La Resistenza italiana > Zone libere e repubbliche partigiane

Ossola

25 Dicembre 2010 — aggiornato il 16 Giugno 2016

Altri articoli in questa sezione

  • Montefiorino

    La Repubblica di Montefiorino, sull'Appennino modenese, è istituita il 18 giugno 1944, e comprende, oltre al “comune-capitale”, altri sei paesi. Nell'area, le forze partigiane, sostenute dalla popolazione e dal clero, ...
  • Langhe e Alto Monferrato

    Nel giugno 1944, la VI divisione Garibaldi costituisce, nel paese di Monforte d'Alba (CN), una delegazione civile incaricata di amministrare la zona libera (l'Alta e la Bassa Langa) controllata dai ...
  • Carnia e Friuli Orientale

    Con l'armistizio, il Friuli Venezia Giulia entra a far parte della “Zona di operazioni del litorale adriatico”, direttamente amministrata dai tedeschi. Dal marzo 1944 sono attive nell'area della Carnia e ...
Indice generale di Storie della Resistenza italiana