25 Aprile 2021

Festa della Liberazione
Eventi in programma, in continuo aggiornamento

Agrigento
  • Agrigento

    25 aprile 2021

    Strade di Liberazione

    ore 11,00

    - via 25 aprile

    - via Calogero Graceffo

    - via Antonio Gramsci

    - via Pietro Nenni

    - villetta Sandro Pertini

Alessandria
  • Acqui Terme

    • Martedì 20 aprile, ore 17: piazza dell'Addolorata Ricordo dell'assassinio da parte di una squadraccia fascista di Angela Casagrande avvenuta il 20 aprile 1921, deposizione di un omaggio floreale nella via a Lei intitolata e dove è posto il bassorilievo realizzato dalla Scuola Media “Bella” con insegnante il Prof. Zitti

    • Mercoledì 21 aprile, ore 10:30: Incontro via Zoom con le quinte degli istituti superiori di Acqui Terme. Nell'incontro, intitolato “Verso il 25 aprile: Testimoni di Resistenza”, verrà presentato il documentario “Pedrin. Antifascista, ribelle, partigiano”, sul partigiano Pietro Reverdito, con la presenza del prof. Vittorio Rapetti e di Ivano Antonazzo, autori del video.

    • Realizzazione mediometraggio “Tracce – cosa resta”, con interviste dei partigiani Pietro Reverdito, Giuseppe Ricci, Giovanni Moretti, Federico Piretto, Mario Ghiglione, ad opera di Erik Negro e Barbara Elese. Un'anteprima sarà pubblicata sulla pagina Facebook dell'Anpi Mancini il 25 aprile, mentre il medio metraggio andrà in onda sul programma Fuori Orario su raitre nella notte dell'8 aprile. Sarà inoltre disponibile su rai play e sul canale youtube della sezione https://www.youtube.com/channel/UC_k4-S1ub03YO-kMwzrCQWw

    • Realizzazione di un audio-video del fumetto “Una stella per Nella”, realizzato dall'Anpi di Chiavari e dalla Scuola del Fumetto di Chiavari in occasione della Giornata della Memoria 2021. Il video, realizzato dall'Anpi “Mancini” di Acqui, sarà visibile sulla pagina facebook e sul canale youtube della sezione dal 25 aprile. https://www.youtube.com/channel/UC_k4-S1ub03YO-kMwzrCQWw

    • Sabato 24 aprile: deposizione di corona al Famedio Partigiano presso il cimitero cittadino

    • Sabato 24 aprile: presso il Castello di una lapide a ricordo dei Partigiani fucilati il 18 ottobre 1944: Giuseppe Andreoni, Giovanni Ivaldi, Ernesto Piana

    • Domenica 25 Aprile: Deposizione di omaggio floreale agli 11 cippi e lapidi che ricordano i Caduti Partigiani nella Città. Alle 10,30 l'Amministrazione Comunale, le Autorità e una delegazione della sezione ANPI deporranno corone presso il Monumento ai Caduti di tutte le guerre al piazzale Matilda di Savoia e al monumento alla Resistenza in Corso Bagni

    • Articolo su l'Ancora con immagini e descrizioni delle diverse lapidi cittadine, tradizionalmente omaggiate dal corteo della Liberazione.

  • Alessandria

    Giovedì 22 aprile: ponte Bormida SS10 omaggio al cippo del partigiano Federico Avio “Lince”

    Sabato 24 aprile: cimitero di Castelceriolo ricordo di Carla Nespolo Presidente Nazionale ANPI

    Domenica 25 aprile:

    ore 08.30 - S. Messa in Cattedrale

    A seguire:

    ore 09.30 - Cimitero Monumentale urbano

    ore 10.00 - Complesso Monumentale della Cittadella

    ore 10.30 - Monumento ai Caduti di Corso Crimea

    ore 11.00 - Palazzo Municipale (androne)

  • Arquata Scrivia

    Sabato 24 aprile 2021

    ore 09.00 - ritrovo c/o Palazzo Comunale

    partenza verso le frazioni per deposizione corone alle lapidi ai caduti e al cippo Debenedetti.

    Domenica 25 aprile 2021

    ore 10.00 - ritrovo c/o Palazzo Comunale

    (alla presenza di Sindaco, agente polizia per Gonfalone, rappresentante ANPI e rappresentante ANA con stendardo)

    deposizione corona al monumento i Caduti nell'omonima piazza

    a seguire:

    ore 11.15 - S. Messa c/o Chiesa parrocchiale.

    il 25 aprile sempre il sindaco, l'Anpi e gli alpini (una rappresentanza) compiranno un "passaggio" per la via principale del paese dal Comune al monumento ai caduti e successivamente porteranno altre corone alla cappella dei Caduti nel cimitero(dove oltre a Federico Avio,sono ricordati tre vittime della Benedicta,un deportato e due partigiani caduti nel corso del conflitto)

    Realizzazione dai ragazzi del Teatro Juta di Arquata di quattro video dal titolo: "Sana e robusta Costituzione"

    I video sono visibili

    https://www.youtube.com/watch?v=x0Fli7_JD2w&feature=youtu.be

    https://youtu.be/C5hyeeqcA7A

    https://youtu.be/7hVvxD7qwII

  • Casale Monferrato

    Sezione di CASALE MONFERRATO

    DOMENICA 25 APRILE

    Ore 11 - ritrovo in Cittadella

    Deposizione corona alla lapide dei Caduti della Banda Tom e del Partigiano Gaetano Molo

    Brevi interventi di:

    FEDERICO RIBOLDI Sindaco di Casale Monferrato

    GABRIELE FARELLO Presidente ANPI di Casale Monferrato

    Intervento conclusivo di:

    GERMANO CARPENEDO Presidente del Comitato Unitario Antifascista di Casale Monferrato

    Una delegazione deporrà corone di alloro al Monumento ai Caduti nei giardini pubblici

    ed al Sacrario dei caduti partigiani al Cimitero Cattolico Urbano

    Nella frazione Casale Popolo verranno deposte corone al Monumento ai Caduti

    e al Cippo dei Caduti al Cimitero

    dalle ore 9.30 alle 12.30 - Gazebo in Piazza Mazzini per tesseramento, Casale Monferrato-

    Cortometraggio "Noi donne - Nomi e Storie della Resistenza" di Massimo Biglia, Luca Percivalle e Francesco Cusanno. Disponibile dalle ore 21 di sabato 24 aprile sul canale YouTube Ca'Mon www.youtube.com/channel/UCqlB_x0Br9o3V1eeX8z88uA

    - Adesione all'iniziativa "Strade di Liberazione" (Viale XIII Martiri, Via Alfredo Piacibello, Largo Arduino Bizzarro, Via Italo Rossi, Via Bruno Buozzi, Via Marcello Adam, Via Antonio Olearo, Via Sergio Ogliaro, Via don Ernesto Camurati, Viale Lungo Po Gramsci, Via Giuseppe Carrera, Via Fratelli Lenti, Via Brigate Partigiane, Via Aldo Sanlorenzo)

  • Castelletto d'Orba

    Il 25 Aprile - ore 11

    con il sindaco, porteremo i fiori alla lapide dei Partigiani uccisi in località S Agata e alla lapide del nostro Palmino Massone, catturato alla Benedicta e morto Mauthausen.

  • Fubine

    FULMINE, UN CANE CORAGGIOSO, UN VIDEO CREATO PER LA SQUOLA PRIMARIA SUL TESTO:

    “FULMINE, UN CANE CORAGGIOSO” LA RESISTENZA RACCONTATA AI BAMBINI

    Domenica 25 Aprile

    Deposizione corone al monumento ad Aldo Porro con il Sindaco, Sezione ANPI e Alpini

    Adesione all'iniziativa ANPI nazionale “Strade di Liberazione” in corso Aldo Porro e via Pietro Longo

  • Molare

    Sabato 24 aprile

    una delegazione della sezione ANPI di Molare deporrà una corona presso la lapide commemorativa nel cimitero del concentrico.

    domenica 25 aprile

    ore 10:00 - incontro IN PIAZZA MARCONI, posa di una corona alla lapide dei nostri caduti con accompagnamento musicale, Massimo Ferrari alla chitarra e Maura Oddone voce.

    Interverranno il sindaco Andrea Barisone e Gianni Priano, vicepresidente della sezione ANPI di Molare.

    Le immagini della commemorazione saranno diffuse nella pagina facebook "anpi molare".

  • Monastero Bormida

    Domenica 25 Aprile - ore 15

    Si potrà seguire su: https://fb.me/e/ArDUHvLX

    ODIO GLI INDIFFERENTI

    LE BRIGATE INTERNAZIONALI DALLA SPAGNA AL Kurdistan

    Conversazione con:

    ALESSANDRO ORSETTI, padre di “ORSO”

    GIGI GARELLI, direttore dell'Istituto Storico della Resistenza di Cuneo

  • Novi Ligure

    Domenica 25 aprile

    Ore 10,00 - piazza G. Pascoli presso il Monumento alla Resistenza

    Deposizione corona di alloro e omaggio alla Memoria dei Caduti per la Libertà

  • Ovada

    25 Aprile al mattino:

    Deposizione di fiori e corone alle lapidi dei Partigiani Caduti e al monumento ai Caduti di tutte le guerre alla presenza delle Autorità cittadine. Saluto del Sindaco e del Presidente della sezione ANPI di Ovada

  • Pontecurone

    Un passo per volta | verso il 25 aprile

    https://pontenews.it/2021/04/19/un-passo-per-volta-verso-il-25-aprile/

    https://www.facebook.com/watch/?v=307599337389365

    https://www.facebook.com/113812236967533/posts/285329489815806/

    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=285329489815806&id=113812236967533&sfnsn=scwspmo

    https://fb.watch/4SRac-TqJS/

    https://www.facebook.com/watch/?v=929166971215808

    https://www.facebook.com/watch/?v=211870946975740

    https://www.facebook.com/watch/?v=798364204435237

    https://www.facebook.com/watch/?v=147410003920013

    Questa iniziativa è un cammino, da fare tutti insieme, un passo alla volta. Da domani fino al 24 aprile su questa pagina pubblicheremo ogni giorno alcune letture sulla Resistenza. Ringraziamo i consiglieri, i soci e gli amici della sezione che hanno prestato la loro voce alle parole di chi la Resistenza l'ha fatta, vivendone sulla propria pelle le paure, le fatiche, la violenza e infine la gioia della Liberazione. Si tratta di lettere, testimonianze e brani che restituiscono l'esperienza allo stesso tempo personale e collettiva dei giovani che tra il '43 e il '45 combatterono contro i nazifascisti.

    Molte delle lettere sono tratte dal libro Io sono l'ultimo (Einaudi 2012), raccolte a partire dall'estate del 2010. Con quelle parole donne e uomini che hanno fatto la Resistenza raccontano gli episodi vissuti e i sentimenti provati in quegli anni. Quasi tutti loro oggi non ci sono più. Per questo motivo chi le ha lette nei video che verranno pubblicati ha ritenuto questa occasione un grande onore e un grande onere.

    Con queste letture vogliamo anche mettere in luce l'aspetto fondamentale delle donne nella Resistenza, senza le quali quel momento di riscatto e di emancipazione non solo femminile, ma di un intero Paese, non avrebbe potuto compiersi. Negli ultimi anni è sempre più vivo l'impegno di chi opera per ricostruire il ruolo imprescindibile che le donne hanno avuto nella Lotta di Liberazione, non solo da civili e da staffette ma molto spesso anche come combattenti. Lo testimonia il volume Un fiore che non muore (Red Star Press 2014), da cui sono prese alcune delle altre letture. In questa raccolta Ilenia Rossini riporta lettere, testimonianze, vicende personali e documenti in grado di dare un volto alla voce delle donne nella Resistenza italiana.

    Altri testi ancora, insieme a quelli citati, comporranno questo ideale cammino fino al 25 aprile, quando pubblicheremo sempre su questa pagina l'intervento del presidente della nostra sezione. Abbiamo voluto promuovere questa iniziativa per non far mancare l'impegno della memoria e della testimonianza, perché riteniamo che, ora e sempre, il modo migliore di farlo sia ascoltare le parole di chi con il sacrificio ci ha regalato la libertà.

    Ringraziamo il nostro socio e amico Raffaello Basiglio per il prezioso aiuto tecnico nella preparazione dei video e tutti voi che vorrete condividere questa iniziativa.

  • Rivalta Bormida

    Domenica 25 Aprile

    Ore 10 - deposizione fiori alla targa toponomastica della via intitolata al Partigiano Paolo Bocca

    Da parte del Sindaco Claudio Pronzato, da Gigi Caccia, dalla Delegazione della Sezione ANPI con il Presidente Gianni Pisani

    Successivamente le delegazioni si recheranno al Cimitero dove il Parroco Don Eugenio Gioia benedirà il sacello che custodisce le spoglie del Partigiano “Alexander”

    Ore 11 - Presso la Chiesa Parrocchiale sarà celebrata la Santa Messa

    Al termine le delegazioni deporranno una corona al Monumento ai Caduti

    Saranno rispettate le norme vigenti anticontagio

  • Serravalle Scrivia

    25 Aprile al mattino

    Deposizione di fiori al cippo che ricorda il sacrificio di Roberto Berthoud

  • Silvano d'Orba

    25 APRILE

    Ore 9,00 - celebrazione S. Messa in parrocchia

    Ore 10,00 - deposizione di corona d'alloro al Monumento ai Caduti prospiciente le scuole

    Saluto del Sindaco Giuseppe Coco e del Vice Presidente della Sezione ANPI Michele Dellaria

  • Tortona

    Martedì 20 aprile ore 21

    Presentazione in diretta streaming del saggio di Maria Grazia Milani

    CAMPAGNA DI RUSSIA

    IL DIARIO DI GIOVANNI GULMINETTI

    IL CARTEGGIO DI MARIO MACAGNO

    Partecipano all'incontro e miagoleranno con Maria Grazia Milani

    Sabrina Prato, Claudio Cheirasco, Vinvenzo Caprile, Martina Gulminetti, Pino Decarlini

    Domenica 25 Aprile

    CELEBRIAMO DEGNAMENTE IL 25 APRILE

    La festa nazionale della Liberazione ricorda il coraggio, la lotta e il sacrificio di tante donne, uomini, giovani contro la dittatura e l'occupazione nazista e la centralità della Resistenza nella conquista della libertà e nel processo di ricostruzione materiale, democratica, civile del Paese dopo gli incalcolabili danni – guerra, miseria, leggi razziste, stragi contro innocenti – provocati da ideologie di violenza e prevaricazione.

    Ancora quest'anno siamo nel vivo del dramma pandemico e non sappiamo quando il futuro prossimo potrà riservarci un ritorno alla vita normale. Il 25 aprile può e deve costituire, come sempre, uno stimolo alla speranza, alla vitalità delle idee, alla partecipazione, un battito generalizzato, insomma, del cuore della memoria, foriera di buona aria di liberazione.

    La drammatica situazione nella quale ci troviamo può diventare occasione per far riafforare quelle caratteristiche di coraggio, vicinanza e solidarietà che costituirono, con la Costituzione repubblicana, il patrimonio morale e la migliore eredità del movimento popolare di riscossa che culminò nelle giornate della Liberazione.

    Ora e sempre Resistenza!

    ore 9.00 - S. Messa presso la Chiesa Cattedrale

    ore 10.00 - Posa della corona al monumento dei Caduti Partigiani, Giardini

    ore 11.30 - Posa della corona al Caduto Partigiano Bruno Prati a Castellar Ponzano

  • Val Borbera

    Sezione VAL BORBERA

    Il 25 aprile al mattino

    Amministrazione comunale di Cantalupo Ligure e delegazione ANPI della sezione Val Borbera

    Depongono la corona e portano omaggio alla Stele eretta a Pertuso in ricordo della Divisione Garibaldi

    “Pinan Cichero”

  • Valenza

    Domenica 25 Aprile

    CERIMONIA UFFICIALE

    Ore 9,30 ritrovo a Palazzo Pellizzari

    Ore 9,45 deposizione della corona d'alloro alla lapide sullo scalone di Palazzo Pellizzari

    Ore 10,00 Santa Messa in Duomo

    Ore 10,45 partenza del corteo da piazza XXXI Martiri attraverso corso Garibaldi e Via Oliva

    Ore 11,00 deposizione corona d'alloro alla lapide sul muro dell'edificio scolastico di Via Oliva

    Nel rispetto delle regole anticontagio, per evitare assembramenti, sarà presente solo una ristretta rappresentanza di Autorità e Associazioni

    25 aprile ore 10 “STRADE DI LIBERAZIONE” deposizione di un fiore nelle vie: via XXV Aprile, piazza XXXI Martiri, Piazza Don Minzoni

  • Viguzzolo

    DOMENICA 25 APRILE

    Ore 10,45 piazza della Libertà Inno Nazionale e canti partigiani

    Ore 11,00 Chiesa Parrocchiale Santa Messa

    Ore 11,45 piazza della Libertà Inno Partigiano “Bella Ciao”

    Ore 12,00 Deposizione corone Monumento Virginio Arzani

    Targa a Domenico Salvatico

    Monumento ai Caduti

    On line pagina Facebook Mostra fotografica dei Partigiani Viguzzolesi

    LA BICICLETTA DI GABRIELLA

    Un lavoro bello e promettente promosso dall'ANPI di viguzzolo con il contributo del MIUR.

    La regia di Francesca Olivieri ha realizzato un video sulle donne della Resistenza in cui gli attori, bravissimi, sono i giovani studenti dell' Istituto comprensivo di Viguzzolo

    https://www.facebook.com/watch/?v=3570240196350806

  • Volpedo

    25 aprile 2021- carovana della libertà rende omaggio ai partigiani caduti con la posa della corona di fiori nei monumenti di Volpedo, San Sebastiano Curone, Pozzol Groppo, Dernice, Fabbrica Curone e Bruggi.

Ancona
  • Civitanova Marche

    Verso il 25 aprile

    La Liberazione

    Lunedì 19 aprile - ore 21

    video conferenza

    Luigi Panichelli Partigiano

    interverranno

    Eric Gobetti, Scrittore-storico

    Lorenzo Marconi, Presidente provinviale ANPI

    Prof. Claudio Bernacchia, Ricercatore

    Prof. Claudio Gaetani, Presidente Sezione ANPI Civitanova Marche

    Mario Carassai, Direttivo ANPI Ancona

    Durante la videoconferenza verrà condiviso un videoclip con documenti e foto originali

    diretta streaming sul canale youtube di ANPI Civitanova

Aosta
  • Aosta

    Venerdì 23 aprile - alle 17.30

    il partigiano Michel Arlian verrà intervistato da Simona D'Agostino durante un evento organizzato dalla Presidenza del Consiglio del Comune di Aosta dal titolo

    "25 aprile, un pezzo di storia della città tra ricordi e futuro"

    e trasmesso online da Aostasera.

    Non potendo poi essere presenti fisicamente nei luoghi della Resistenza l'ANPI ha quindi pensato di creare un video che farà conoscere gli eventi drammatici che, ognuno di essi, ricorda: il rintocco della campana Aurora di Marine di Perloz che ogni mattina alle 9.15 ci ricorda che a quell'ora è partito il primo colpo di fucile contro un fascista, l'imponente partigiano di bronzo di Trois-Villes che domina la Valle, i monumenti di Rolando Robino di Chesod e Molère, il sacrario di Amay…. Questo video prodotto da Combat Direct con le musiche donateci dai 19 o clock e da l' Orage

    verrà pubblicato il 24 aprile insieme a quello che ci parlerà del Trail

    "I sentieri e i luoghi della Memoria"

    che si svolge sui sentieri di Saint-Vincent.

    “Questo 25 aprile assume anche il valore simbolico di una Festa della rinascita, oggi come allora, della ricostruzione sociale ed economica, della solidarietà fra le generazioni e della comprensione verso i cittadini colpiti dal contagio. Una volta passata la pandemia, saremo tutti chiamati a ricostruire una società più giusta, più equa e più sostenibile. La società che avevano in mente i partigiani e i padri costituenti, per questo l'ANPI ci sarà.” (Nedo Vinzio, presidente ANPI Valle d'Aosta).

Arezzo
  • Arezzo

    25 aprile 2021

    Festa della Liberazione

    "e questo è il fiore del partigiano..."

    Dalle ore 10 in poi

    lasciamo un fiore, una poesia, un disegno dei nostri bambini, un altro omaggio

    al monumento alla Resistenza Poggio del Sole

    Chi vuole fare una passeggiata può lasciare un fiore anche ad un cippo o ad una lapide presenti nel nostro territorio

    "STRADE DI LIBERAZIONE"

    L'ANPI invita le cittadine e i cittadini a deporre un fiore, alle ore 16 del 25 aprile, sotto le targhe delle vie e delle piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i.

    L'ANPI invita le cittadine e i cittadini a deporre un fiore, alle ore 16 del 25 aprile, sotto le targhe delle vie e delle piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i. Il tutto dovrà avvenire nel pieno rispetto delle normative anti-covid, per cui non dovranno essere più di due le persone a compiere il gesto simbolico, possibilmente un giovane ed un adulto. In questo modo il 25 aprile il Paese si ritroverà riunito intorno a quella straordinaria stagione di lotta per la libertà e la democrazia. Un fiore che diverrà una luce accesa sul sacrificio di tante donne e uomini da cui sono nate la Repubblica e la Costituzione.

    Tra le molte strade della Città di Arezzo,dedicate ai partigiani e agli antifascisti. ne citiamo ad esempio alcune, dedicate a caduti decorati con la Medaglia d'Oro al Valor Militare come le vie Sante Tani, Modesta Rossi, Pio Borri e Licio Nencetti, che si trovano nella zona tra via Garibaldi e via Rodi, le vie Angelo Recapito e Eugenio Calò nella zona davanti al Parco di Villa Severi e i viali dedicati a Giovanni Amendola, Bruno Buozzi, Antonio Gramsci, don Giovanni Minzoni e molte altre ancora. Questa iniziativa, proposta dal comitato nazionale ANPI si affianca a quella locale “e questo è il Fiore del Partigiano…” promossa da ANPI Arezzo, ARCI e Circolo Aurora.

Ascoli Piceno
  • Ascoli Piceno

    Domenica 25 aprile - ore 17,30

    Ruggero Giacomini

    presenta

    "Bella ciao"

    la storia definitiva della canzone partigiana che dalle Marche ha conquistato il mondo

    Discussant: Rita Forlini

    Saluti:

    Lucio Billwiller, ANPI provinciale Ascoli Piceno

    Lorenzo Marconi, ANPI Coordinamento regionale Marche

    Dal passato al presente:

    Lidia Pupilli, direttrice scientifica ASContemporanea

    "Dalla Costituente ai giorni nostri"

    Barbara Nicolai, segretaria generale Camera del Lavoro Ascoli Piceno

    "La resistenza delle donne nel lavoro in tempo di emergenza sanitaria"

    Ilaria Chiovini

    "Donne resistenti nelle sfide del terzo millennio"

  • Ascoli Piceno

    Ricordare la Liberazione attraverso la storia del nostro territorio

    Sabato 24 aprile 2021 - ore 17,30

    Presentazione del libro di Marco Severini, Università di Macerata

    "Fuga verso la libertà"

    Saluti:

    Lucio Billwiller, ANPI provinciale Ascoli Piceno

    Angelo Procaccini, PD Ascoli Piceno

    Interventi:

    Rita Forlini

    Marco Severini

    Libero dibattito trta gli intervenuti

  • San Benedetto del Tronto

    25 aprile 2021

    Strade di Liberazione

    San Benedetto del Tronto

    Invitiamo le cittadine e i cittadini a deporre un fiore sotto le targhe di vie e piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i

    ore 16 - Piazza Nardone

    ore 16,20 - Via Paolini

    ore 16,40 - Via Mazzocchi

    ore 17 - Piazza Matteotti

Bari
  • Bari

    COORDINAMENTO ANTIFASCISTA BARI

    (Anpi - Arci - Cgil - Libera - Link - Rete della Conoscenza - Uds - Zona Franka)

    Domenica 25 aprile

    ore 9,30 - Sindaco e Presidente dell'ANPI provinciale deporranno una corona all'epigrafe dei 70 caduti partigiani di Bari e provincia, all'esterno di palazzo di Città.

    ore 16,00 - "Strade di Liberazione", proposta dall'Anpi nazionale, cui il Coordinamento Antifascista di Bari aderisce.

    Di seguito è riportato un elenco di strade e di targhe che nella città di Bari ricordano figure e momenti dell'antifascismo e della lotta partigiana. Gli antifascisti e le antifasciste potranno recarsi a deporre fiori in ognuno di questi luoghi, ai piedi delle targhe, qui come in ogni città d'Italia. Invitiamo la cittadinanza a testimoniare con fotografie da inviare alla pagina facebook “COORDINAMENTO ANTIFASCISTA – BARI” o, in alternativa, all'indirizzo e-mail “coord.antifascista.bari@gmail.com” e confluiranno nel racconto corale di questa Festa della Liberazione curato dall'ANPI nazionale.

    TARGHE E STRADE

    Targa per Benedetto Petrone, piazza della Libertà - Pietra d'inciampo per Michele Romito, largo Vito Maurogiovanni in via Venezia (Muraglia) - Targa per Giuseppe Di Vittorio, in piazza Chiurlia - Pietra d'inciampo per la Resistenza della Camera del Lavoro, piazzetta S. Anselmo (Bari Vecchia) - Epigrafe per i caduti del 9 settembre 1943, palazzo della Dogana Vecchia, corso Vittorio Veneto - Epigrafe e pietre d'inciampo per i caduti del 28 luglio 1943, piazza Umberto I - Epigrafe per i caduti della strage di Bologna, facciata del palazzo di Città - Targa per Giuseppe Zannini, portici della chiesa di S. Francesco, piazza Garibaldi - Pietra d'inciampo per Radio Bari in via Putignani 247 - Giardino Rita Maierotti, via Brigata Regina - Via Caduti del 28 luglio 1943 - Via Giuseppe Di Vagno - Piazza Antonio Gramsci - Via Fratelli Rosselli - Via Giacomo Matteotti - Via Caduti Partigiani - Via della Resistenza - Via della Costituente - Viale della Repubblica - Largo Due Giugno - Viale Giuseppe Di Vittorio - Via Adolfo Omodeo - Via Tommaso Fiore - Via Michele Cifarelli - Via Piero Delfino Pesce - Via Martiri di Marzabotto - Via Divisione Acqui - Via Bruno Buozzi - Via Gaetano Salvemini - Via Guido Dorso - Via Piero Gobetti - Via Guido De Ruggiero - Via Giovanni Amendola - Via Filippo Turati - Via Giuseppe Bartolo - Via Benedetto Petrone - Via Alfredo Violante (San Paolo) - Via Vincenzo Calace - Via Nicola Bellomo - Via Leonida Bissolati - Via Caduti della Strage di Bologna - Via Benedetto Croce - Via Natale Loiacono

  • Corato

    Domenica 25 aprile

    Ore 8.00 - Pubblicazione di "Versi Resistenti" (raccolta video di letture di poesie sui Partigiani e sulla Resistenza) sul profilo FB ANPI Corato "Maria Diaferia".

    Ore 10.00 - Deposizione di una corona di alloro sotto la lapide che commemora la Resistenza sulla facciata del Comune (diretta FB su ANPI Corato "Maria Diaferia").

    A seguire - Posa in opera di una pietra d'inciampo in ricordo di Domenico Leone, militare in licenza dopo l'8 Settembre, ucciso in uno scontro a fuoco a difesa della piazza con una pattuglia tedesca.

    A seguire - "Incursioni poetiche" sulle note di Bella Ciao, con Claudia Lerro (recitazione) e Fabio Di Gennaro (fisarmonica), in diretta FB su ANPI Corato "Maria Diaferia".

    Ore 14.00 - Pubblicazione di "Pensieri Resistenti" (raccolta video di pensieri su "Essere Partigiano oggi") sul profilo FB ANPI Corato "Maria Diaferia".

    Ore 16.00 - "Strade di Liberazione",

    Lunedì 26 Aprile

    ore 10.00 - Webinar "Sud e Resistenza", in collaborazione con IISS Oriani - Tandoi, online sul canale YouTube Liceo Oriani - Corato.

    In date da definire, in prossimità della festa della Repubblica:

    "Scatta il brutto (e mandalo a noi)", monitoraggio dei graffiti sui muri cittadini.

    "Adotta un Partigiano Coratino", mostra fotografica diffusa nel centro cittadino.

    https://www.facebook.com/103353584681830/posts/292557912428062/?sfnsn=scwspmo

  • Molfetta

    Antifascismo ieri e oggi

    Radio Bari parla agli antifascisti

    dal 19 al 23 aprile 2021

    La Sezione ANPI Molfetta "Giovanni e Tiberio Pansini"

    offrirà la possibilità di rivivere l'atmosfera antifascista del 1943 tramite l'ascolto dei podcast di Radio Bari, l'unica emittente antifascista che riuscì a coordinare per 6 mesi la lotta antifascista in Italia e nei Balcani.

    La ricostruzuione delle vicende relative a Radio Bari è stata realizzata da Benedetto Dabbicco in collaborazione con l'IPSAIC, diretto dal Prof. V.A. Leuzzi

  • Monopoli

    Festa d'Aprile

    Resistenza - Liberazione - Nuovo Risorgimento

    Ricordando la partigiana

    Lidia Menapace

    Sabato 24 aprile

    Polo liceale "Galilei-Curie"

    Assemblea d'Istituto per la Liberazione

    Domanica 25 aprile

    Festa della Liberazione

    ore 10,30 - omaggio ai partigiani combattenti monopolitani

    ore 16 - Strade della Liberazione

    Martedì 27 aprile

    ore 18,30 - diretta streaming dalla pagina FB Biblioteca Civica Prospero Rendella

    Presentazione del fotolibro

    In ricordo di Lidia Menapace

Barletta-Andria-Trani
  • Barletta-Andria-Trani

    Il prossimo 25 aprile 2021, con inizio alle 17,00, potete seguire in diretta streaming (sul canale YouTube “ANPI BAT OFFICIAL CHANNEL” – https://youtube.com/channel/UCsWXh3CSg7TAiEqWEXHubFQ) l'incontro, organizzato dall'ANPI BAT, con il presidente e i sindaci della provincia. Assieme a Massimiliano Desiante, ricercatore dell'IPSAIC di Bari, parleremo del contributo del Sud alla Resistenza e, in particolare, dei partigiani e dei deportati della BAT. Saranno presentate schede biografiche inedite di un protagonista della Resistenza per ciascuna delle città della Provincia. Penso che, per la prima volta, attorno a uno stesso tavolo (sia pure virtuale), ci saranno i rappresentanti di tutte le nostre città per celebrare l'anniversario della Liberazione e ricordare i nostri combattenti per la libertà. Spero che, in tanti, vorrete condividere questo momento. A presto. Grazie a Giancarlo Garribba per la locandina

  • Bisceglie

    Riflessione sulla giornata della Liberazione del 25 Aprile con gli alunni delle scuole del Liceo Scientifico L. Da Vinci e IISS Tecnico Dell'Olio di Bisceglie con il prof. Nicola Colaianni già magistrato della Corte di Cassazione e il presidente Anpi Bat prof. Roberto Tarantino dal titolo:Partigiani e Costituzione. Introduce l'assessora alla Cultura del comune di Bisceglie prof.ssa Loredana Bianco. Modera Antonello Rustico presidente Anpi Bisceglie sez. "Michele D'addato"

    https://www.facebook.com/events/453794489010933

Bergamo
  • Bergamo

    Le carte di Salvo

    Presentazione del Fondo archivistico

    "Salvo Parigi" (1924-2017)

    Partigiano, storico Presidente dell'ANPI provinciale di Bergamo

    Sabato 24 aprile 2021- ore 18

    diretta facebook su: ANPI Comitato Provinciale di Bergamo

    Introduce:

    Mario Pelliccioli, ANPI provinciale Bergamo

    Interventi:

    Marzia Marchesi, assessore Comune di Bergamo

    Mauro Magistrati, Presidente ANPI provinciale Bergamo

    Carlo Salvioni, Presidente Comitato Antifascista Bergamo

    Fausta Bettoni, archivista, curatrice del Fondo "Salvo Parigi"

  • Capriate e Trezzo d'Adda

    Giovedì 22 aprile - ore 20,30

    ALTRE MEMORIE COLLETTIVE

    Sport e lotta resistenziale

    online su zoom e facebook

Biella
  • Biella

    Sezioni ANPI Valle Elvo e Serra

    Domenica 25 aprile

    Donato Lace

    76° anniversario della Liberazione

    ore 10 - Raduno presso l'area monumentale

    deposizione di fiori alla Cascina di Lace, sede del distaccamento, e della corona al cippo

    Saluto del Sindaco di Donato

    Interventi:

    - ANPI Valle Elvo e Serra

    - Coordinamento Biellese Antifascista

    - Renzo Sarteur in ricordo dei nosrtri compagni partigiani

    - Nevio Perna, Circolo Legambiente Dora Baltea

    - Andrea Pozzetta, strorico Università di Pavia

    Da mezzogiorno, pranzo condiviso presso l'Area Monumentale

    La manifestazione si svolgerà nell'Area Monumentale e nel grande prato antistante, in osservanza della normativa vigente in materia di contenimento dell'epidemia da Covid-19.

Bologna
  • Anzola dell'Emilia

    Pagine di memoria. Parole di Libertà. Pensieri di futuro. Gesti di civiltà.

    Staffette partigiane per un giorno

    100 libri. 100 staffette. 100 incontri

  • Bologna

    Anche quest'anno celebreremo l'anniversario della Liberazione in un momento difficile che vede il perdurare dell'emergenza sanitaria.

    Commemoriamo il 21 aprile - Liberazione di Bologna e il 25 aprile - Liberazione Nazionale

    riproponendo la partecipazione virtuale di tutta la comunità attraverso la trasmissione delle cerimonie istituzionali in diretta sulla pagina Facebook del Comune di Bologna.

    Il programma è consultabile su Iperbole a questo link: www.comune.bologna.it/news/21-25-aprile-2021-liberazione-iniziative

  • Borgo Panigale-Reno

    21 - 25 APRILE 2021

    76° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

    Che sia sempre una festa di rinascita e liberazione

    Anche quest'anno, per il perdurare della pandemia,

    non potremo celebrare insieme la

    Festa della Liberazione,

    quindi vi proponiamo un itinerario di visita

    dei luoghi più significativi della Resistenza nel

    Quartiere Borgo Panigale-Reno

    Nei luoghi segnalati troverete una scheda con informazioni dettagliate

    Nel sito del Quartiere Borgo Panigale-Reno potete trovare altre informazioni e una mappa, selezionando il link

    Percorsi di Memoria

  • Castenaso

    Martedì 20 aprile

    ore 20:30 – In diretta sui canali Facebook e YouTube del comune di Castenaso

    “The Forgotten Front. La Resistenza a Bologna”

    Mercoledì 21 aprile

    ore 10 – proiezione su google meet di

    “The Forgotten Front. La Resistenza a Bologna”

    ad alcune classi delle scuole medie di Castenaso

    Domenica 25 aprile

    ore 9 – Cimitero Comunale

    Omaggio ai Caduti e benedizione di Don Giancarlo Leonardi

    ore 9.30 - Parco della Resistenza

    Deposizione corona al monumento ai Caduti

    Letture a cura di ANPI

    Saluti istituzionali

  • Granarolo Emilia

    venerdì 23 aprile 2021

    ore 10 e 11 - “La Resistenza raccontata ai ragazzi”

    incontro su meet con le classi terze della secondaria Granarolo

    ore 18.30 - “La storia di Don Giovanni Fornasini”

    iniziativa online con: Silvia Aldrovandi, Don Angelo Baldassarri, Stefano Cavallini, Gianluca Luccarini

    Domenica 25 aprile

    ore 10 - Commemorazione e deposizione della corona presso il Parco della Resistenza

  • Marzabotto

    E QUESTO È IL FIORE

    In diretta sulla pagina facebook

    25 aprile Monte Sole - Marzabotto percorsi antifascisti

    Adesione all'appello dell'ANPI nazionale sulla degna celebrazione del 25 aprile

  • Monzuno

    25 aprile 2021

    Si invitano le cittadine ed i cittadini a deporre un fiore nelle vie e nelle piazze dedicate agli eventi, ai caduti ed ai combattenti per la libertà contro il nazi-fascismo.

    In allegato la mappa dei luoghi commemorativi nel territorio di Monzuno

  • Ozzano dell'Emilia

    Domenica 25 aprile 2021

    Programma

    ore 10,30 - Osteria Nuova

    Deposizione corona al cippo dedicato a Ottavio Grandi

    ore 11,15 - Monumento ai Caduti della Resistenza - Ozzano - Via A. Moro

    Intervento del Sindaco, Luca Lelli e del Presidente della Commissione per le celebrazioni, Riccardo Beatrice

    Deposizione corona alla memoria di tutti i caduti della Resistenza

    Benedizione da parte di Don Severino Stagni

    Accompagnamento musicale: Banda Associazione Gruppo Musicale di Ozzano diretta dal M° Marco Dall'Aglio

    ore 11,45 - deposizione di un fiore rosso al cippo in ricordo di Gina Negrini, alla segnaletica di via A. Moro e alla targa in memoria di Tonino Pirini

  • Quartiere San Donato-Vitale

    QUARTIERE SAN DONATO-SAN VITALE

    Mercoledì 21 aprile 2021

    Cerimonia di commemorazione e deposizione di una corona presso:

    ore 8.30 - Giardino "Franco Paselli" Viale della Repubblica angolo Via Novelli

    ore 8.45 - Sede del Quartiere San Donato-San Vitale, P.zza Spadolini n. 7

    ore 9.00 - Lapide di Via Piana

    ore 9.15 - Giardino Novella Corazza Croce del Biacco

    ore 9.20 - Davanti alla Chiesa Croce del Biacco Cippo Commemorativo Caduti 1940/1945

    ore 9.30 - Via Due Madonne passaggio a livello Lapide-Montanari Bruno, Gnudi Coriolano, Benassi Ferdinando

    ore 16,00 - Giardino "Penelope Veronesi" (1916-1999) situata lungo via del Pilastro tra i civici 6-6/5

    ore 16.10 - Giardino "Aurelio Zama" situata tra via Gian Luigi Protche e via del Pilastro all'altezza del civico 7

    ore 16.15 - Giardino "Diana Sabbi" (1922-2005) situata tra via Nuova e via della Torretta

    ore 16.20 - Giardino "Zelinda Resca" (1924-1999) situata tra via Modena e via Nuova

    ore 16.30 - Via Sante Vincenzi angolo Rimesse Remigio Venturoli

    ore 16.45 - Via Nicolò Pisano, 48 Laterale Via Massarenti, Giovanni Cocchi

    ore 17.00 - Via Bentivogli, 42 - Lapide dei Caduti Partigiani 1943/1945

    ore 17.45 - Via Paolo Fabbri, 104 - Giuseppe Dossetti

    Giovedì 22 aprile 2021

    ore 17.30 - intitolazione del giardino LUCIANO BERGONZINI in via Enrico Mattei, angolo via Antolini

    Venerdì 23 aprile 2021

    Cerimonia di commemorazione e deposizione di una corona presso:

    ore 8.30 - Via Scandellara 14

    ore 8.50 - Scuola Primaria "Dino Romagnoli" Via Panzini n. 3

    ore 9.00 - Lapide di Via Pioppe

    ore 9 .15 - Scuola dell'Infanzia "Jole Baroncini" Via Benini n. 3

    ore 10.00 - Scuola dell'Infanzia "Mario Rocca" Via Gandusio n. 4

    Domenica 25 aprile 2021

    ore 10.00 - Cerimonia di Commemorazione e deposizione di una corona presso:

    il Cippo dei Carabinieri MAURO MITILINI, ANDREA MONETA E OTELLO STEFANINI in Via Casini

  • San Lazzaro di Savena

    Giovedì 22 aprile

    ANPI, in organizzazione con l'Ufficio Giovani del Comune di S. Lazzaro, incontra gli studenti dell'Istituto istruzione Superiore Majorana compiendo con loro anche una visita virtuale al Museo Memoriale della Libertà (Via Giuseppe Dozza, 24 - Bologna)

    Domenica 25 aprile

    ore 10 - Partecipazione alla cerimonia in Piazza L. Bracci che sarà trasmessa in diretta sul canale Facebook del Comune

    ore 16 - In adesione con le indicazioni di ANPI Nazionale, porteremo un fire al cippo commemorativo al Parco della Resistenza (vedi allegato)

    Giovedì 29 aprile

    ANPI partecipa all'Assemblea generale dell'Istituto Enrico Mattei in presenza parziale e video-trasmessa durante la quale è prevista la visita virtuale al Museo Memoriale della Libertà (Via Giuseppe Dozza, 24 - Bologna)

  • Savena

    Sezione ANPI Savena:

    21 aprile 2021 - Quartiere Savena di Bologna e ANPI Savena posano le corone a monumenti, cippi e lapidi del Quartiere.

    21 aprile 2021 - ore 16:30 on line su pagina Facebook della sezione ANPI

    Savena: "Le ali della libertà…per non dimenticare…” video realizzato da IC22 Bologna, classi quinte della scuola primaria Piaget e della scuola primaria Costa, in collaborazione con ANPI Savena e con il patrocinio del Quartiere Savena di Bologna.

    25 aprile 2021 - tutto il giorno on line su pagina Facebook sezione ANPI

    Savena: “Raccontaci il tuo 25 aprile” pubblicazione per tutta la giornata di messaggi di iscritti e cittadini sul 25 aprile.

    25 aprile 2021 ore 15 on line su pagina Gruppo Facebook Coop Soci Savena e Pagina Facebook sezione ANPI Savena: "Partigiani. Letture di Resistenza”; iniziativa di ANPI Savena, Coop Alleanza 3.0 consiglio di zona soci Savena, Legg'io, Associazione Senza il Banco con il patrocinio del Quartiere Savena di Bologna; letture a cura di Legg'io.

    26 aprile 2021 ore 17:30 on line su pagina Facebook Associazione Senza il Banco, canale YouTube Associazione Senza il Banco, pagina Facebook sezione ANPI Savena: "Tutti i colori della Resistenza. La festa della Liberazione vista dei ragazzi”; iniziativa di ANPI Savena, Associazione Senza il Banco, Coop Alleanza 3.0 consiglio di zona soci Savena con il patrocinio del Quartiere Savena di Bologna; presentazione dei lavori prodotti dai ragazzi della Casa di Quartiere Casa del Gufo al laboratorio artistico curato dall'artista Naomi Lazzari.

    https://www.facebook.com/699214513508445/posts/3740809636015569/?d=n

  • Valsamoggia

    Voci nel sole

    La memoria di Monte Sole

    Venerdì 23 aprile 2021

    dalle ore 11,30 alle 21

    streaming facebook

    - Teatro delle Temperie

    - Valli del Reno Lavino

    Samoggia soci

    Coop Alleanza 3.0

    Otto video per raccontare le testimonianze della tragedia che ha avuto luogo a Monte Sole nel 1944

Bolzano
  • Alto Adige Sud Tirolo

    MARTEDì 20 APRILE 2021 - alle ore 17

    nel rigoroso rispetto delle norme relative all'emergenza sanitaria in atto

    Anpi Alto Adige Südtirol e l'associazione brissinese Heimat/Brixen/Bressanone/Persenon

    ricorderanno, a 112 anni dalla sua nascita

    Hans Egarter, comandante della Andreas Hofer Bund

    presso la sua tomba al Cimitero di Bressanone.

    Nelle Resistenze e nell'opposizione alle dittature e ai nuovi nazionalismi, razzismi e fascismi i fondamenti della democrazia e anche della convivenza e dell'autonomia nella nostra terra.

    (CON DIRETTA FACEBOOK su profilo ANPI Alto Adige Sudtirol)

    ... ... ... ... ...

    SABATO 24 APRILE:

    100° "DOMENICA DI SANGUE/BOZNER BLUTSONNTAG"

    In occasione del 100° anniversario della "Domenica di Sangue" in cui la violenza del Fascismo di Confine e delle sue squadracce si abbattè su Bolzano, una delegazione di ANPI Alto Adige Südtirol, nel rispetto delle norative anti-COVID19, si recherà in Piazza Franz Innerhofer alle ore 11 del 24 aprile. Con questa iniziativa (che sarà trasmessa in diretta Facebook), alla quale seguirà il giorno dopo l'inaugurazione da parte del Comune di Bolzano di un albero sulla Collina dei Giusti a Franz Innerhofer, si intende non solo ricordare le vittime di quella violenza, in particolare, appunto, il maestro Franz Innerhofer, ma ribadire l'attualità dei valori di pace, libertà, dignità delle persone che fondano la nostra Costituzione nata dalla lotta contro il fascismo e il nazismo e dalla Resistenza e anche il processo di costruzione dell'autonomia e della convivenza nella nostra terra.

    A questo link la ricostruzione dei fatti dello storico Giorgio Mezzalira per la Rivista Questo Trentino https://www.questotrentino.it/.../1921_la_domenica_di...

    A questo link un articolo sul Quotidiano Alto Adige dello storico Andrea Di Michele sulla Domenica di Sangue https://www.altoadige.it/.../la-domenica-di-sangue-che...

    Qui/Hier Hefte zur Bozner Stadtgeschichte/Quaderni di storia cittadina Herausgegeben von / a cura di Hannes Obermair & Sabrina Michielli Erinnerungskulturen des 20. Jahrhunderts im Vergleich/Culture della memoria del Novecento a confrontohttps://www.comune.bolzano.it/UploadDocs/15576_Stadtarchiv_Heft7_web.pdf

    LE STRADE DI LIBERAZIONE NON SONO FINITE

    Invitiamo tutte e tutti nella settimana che precede il 25 aprile, a deporre un fiore, o un pensiero nei luoghi e nelle vie dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i, ricordando anche coloro che, purtroppo, sono ancora dimenticati E PUBBLICANDO LE FOTO, O I VIDEO SUI SOCIAL IN MODO CHE LE SI POSSA CONDIVIDERE IL 25 APRILE. Sia pure nel pieno rispetto delle normative anti-covid, compiere questi gesti simbolici, restituisce al 25 aprile il significato di ritrovarsi intorno alla lotta per la libertà e la democrazia nella memoria di ieri e nell'impegno di oggi e di domani. Fiori e pensieri come luci accese sui luoghi dove attraverso il sacrificio di tante donne e donne sono nate la Repubblica e la Costituzione e quella democrazia che ha saputo costruire nel tempo anche l'autonomia e la convivenza nella nostra terra.Ha detto il Presidente Nazionale di ANPI Gianfranco Pagliarulo: "Viviamo un difficile inverno per le persone e per la democrazia. Stiamo organizzando un 25 aprile di nuova primavera e di memoria attiva: il Paese si riunirà intorno a quella straordinaria stagione di speranza. Conquistammo democrazia, libertà e giustizia sociale, che non sono mai date una volta per sempre. E non basta difenderle; dobbiamo espanderle ogni giorno, come se ogni giorno fosse il 25 aprile". Oltre a diversi Monumenti (Piazza Adriano, Via Lancia, Via Siemens, Via Pacinotti, Via Resia 80, Oltrisarco, ecc.), la Città di Bolzano ha intitolato a antifascisti e resistenti queste vie e questi luoghi, ma, purtroppo sono ancora molte le intitolazioni in contrasto con i valori della Costituzione e le persone che dovrebbero essere ricordate a cominciare, ovviamente, da Lidia Menapace...Qui i link alla Mostra Oltre il Muro Jenseits jener Mauer dove potrete trovare molti dei nomi che mancano

    http://www.deportati.it/.../pdf/documenti/resbz_%201-14.pdf

    http://www.deportati.it/static/pdf/documenti/resbz_15-26.pdf

    http://www.deportati.it/.../pdf/documenti/resbz_ted_1-14.pdf

    http://www.deportati.it/.../documenti/resbz_ted_15-26.pdf

    1.Via Ada Buffulini

    2. Via Bruno Buozzi

    3. Via Laura Conti

    4. Via Giuseppe Di Vittorio

    5. Piazzetta Anne Frank

    6. Via Canonicus Michael Gamper

    7. Via Piero Gobetti

    8. Via Achille Grandi

    9. Piazzetta Franz Innerhofer

    10. Piazzetta I 23 della Mignone

    11. Piazza Wilhelm Alexander Loew Cadonna

    12. Passaggio Don Daniele Longhi

    13. Via Manlio Longon

    14. Via Gianantonio Manci

    15. Piazza Giacomo Matteotti

    16. Via Josef Mayr Nusser

    17. Passaggio della Memoria

    18. Via Loris Musy

    19. Piazza Angela Nikoletti

    20. Largo Giovanni Palatucci

    21. Passaggio Filomena Dalla Palma

    22. Via Giulio Pastore

    23. Piazzetta Hans e Sophie Scholl

    24. Via Don Narciso Sordo

    25. Via Hildegard Straub

    26. Parco Olimpia Carpi

    27. Piazzetta Friedl Volgger

    ... ... ... ... ....

    DOMENICA 25 APRILE

    25 aprile al mattino ANPI parteciperà alle cerimonie istituzionali nelle forme consentite dalle norme anti-COVID 19 e invita tutte e tutti a rendere omaggio con un fiore fino all'evento nazionale delle ore 16 a tutti i monumenti e le vie dedicate agli antifascisti, alla Resistenza e alla Deportazione

    CONCLUSIONE, sempre nel rispetto delle norme anti-COVID 19,

    ALLE ORE 17 con "PENSIERI RESISTENTI" (letture, poersie e pensieri...) e il canto di Bella Ciao all'Anfiteatro Arcobaleno del Parco Petrarca e le vie e i luoghi della liberazione "che ancora mancano"...

Brescia
  • Brescia

    La Commissione scuola ANPI "Dolores Abbiati" di Brescia risponde all'appello dell'ANPI per celebrare degnamente e diffusamente il 25 aprile in questo tempo difficile di distanziamento sociale.

    Fino a domenica 25 aprile, la pagina Facebook della Commissione scuola "Dolores Abbiati" pubblicherà, ogni mattina, un racconto audio/video dedicato a una figura o un episodio della Resistenza (di argomento non strettamente locale).

    L'iniziativa è già in corso: questa mattina abbiamo pubblicato la "pillola di memoria" dedicata al brigadiere dei Carabinieri Modestino Guaschino, che il 25 aprile verrà ricordato nella sua nativa Avellino.

    Per far conoscere questa iniziativa abbiamo preparato una "locandina animata" che vi invitiamo a condividere: la potete scaricare da questo link: https://we.tl/t-jsWKrLBuVK

  • Brescia

    Mercoledì 21 aprile - ore 20,45

    Presentazione del libro di Francesco Filippi

    "Prima gli italiani!

    Sì, ma quali?"

    Introduce:

    Lucio Pedroni, Presidente ANPI Brescia

    Dialoga con l'autore:

    Francesca Parmigiani, Dott.ssa di ricerca in diritto costituzionale

    Diretta sulle pagine facebook di Manifesto Costituente Brescia e ANPI Brescia

  • Brescia

    Sezione ANPI "Caduti di Piazza Rovetta"

    Un 25 aprile di Resistenze

    Presidio dalle ore 14 alle ore 18

    Piazza Rovetta

    La manifestazione si svolgerà "in forma statica" nel rigoroso rispetto di tutte le norme anticovid

  • Brescia

    Manifesto Costituente

    25 aprile per la Costituzione

    dalle ore 10 - video con contributo musicale del Coro Clandestino

    e la partecipazione delle Associazioni aderenti che sarà trasmesso sui canali social di Manifesto Costituente Brescia

    dalle ore 14,30 alla 15,15

    in piazza Rovetta a Brescia

    all'interno del presidio della Sezione ANPI "Caduti di piazza Rovetta"

    interventi politici, falsh mod, azioni resistenti

  • Sezione Damonti-Venturini

    Festa della Liberazione

    25 aprile 2021

    Programma

    ore 9,30 - Deposizione corone

    ore 10 - Santa Messa nella Chiesa parrocchiale di Sant'Eufemia

    ore 11 - Cerimonia di omaggio Monumento ai Caduti - Sant'Eufemia

    Il Presidente del Consiglio di Quartiere ricorderà anche il compagno Pietro Garzetti storico organizzatore della manifestazione del 25 aprile per le vie del Quartiere

Brindisi
  • Mesagne

    #versoil25aprile

    #letterecondannatiamorte

    Scegliete la lettera di un condannato a morte della Resistenza italiana e inviatela oppure interpretatela in un video.

    mandate il vostro contributo su anpimesagne@gmail.com, lo pubblicheremo sulla pagina facebook

  • Ostuni

    "Tornando alla storia"

    conversazioni intorno al regime fascista e alle lotte partigiane

    Incontri online

    dal 30 marzo al 13 maggio 2021

Cagliari
  • Cagliari

    Lunedì 12 aprile - ore 11

    "Donne della Resistenza. Madri della Costituzione. Itinerari di Democrazia"

    Apertura della Mostra

    Prof.ssa Alessandra Minniti, Dirigente Scolastica

    Mario Offredi, ANPI Trexenta

    Interventi

    Dott.ssa Luisa Sassu, curatrice della Mostra

    Docenti e studenti dell'Istituto Comprensivo "G.L. Mezzacapo"

  • Cagliari

    Sezione ANPI "Silvio Mastio"

    Festa d'aprile

    Antonio Gramsci

    la tua eredità

    Perché arrendersi non è possibile

    a cura di Clara Murtas

    Gianna Lai, ANPI Cagliari

    Letture:

    Cristina Maccioni

    Clara Murtas

    Interventi musicali:

    Roberto Deiana

    DOMENICA 25 APRILE - ORE 17

    diretta su https://www.youtube.com/channel/UCAxsRLM4nvpmFjUGA0CDUug/

Caltanissetta
  • Caltanissetta

    Domenica 25 aprile

    MATTINA

    • Consegna da parte del Prefetto delle Medaglie d'Onore del Consiglio dei Ministri ai familiari

    di prigionieri I.M.I. internati nei campi di prigionia/lavoro nazisti.

    • Deposizione corona di fiori al monumento dei caduti alla presenza del Prefetto.

    • Innalzamento della bandiera dell'ANPI dal Palazzo Comunale.

    POMERIGGIO

    Iniziativa nazionale “Strade di Liberazione” in 45 vie della città, a cura dell'ANPI Comitato

    Provinciale di Caltanissetta.

    SERA

    • Sui canali istituzionali del Comune di Caltanissetta andrà in onda un format streaming “25

    Aprile: Una Storia fatta di Storie”. In scaletta: i messaggi Istituzionali del Prefetto e del

    Sindaco, l'Intervista all'ultimo partigiano combattente in vita nella provincia, un talk sulla

    resistenza con la presenza di studiose locali e le letture dei testi partigiani condannati a morte.

    A conclusione verrà intonato in chiave classica da una soprana e da una flautista il brano

    “Bella Ciao”sullo sfondo le immagini del Castello di Pietrarossa, simbolo della città, illuminato

    con il tricolore per l'occasione. Seguirà l'elencazione di tutti i nomi dei 56 partigiani nisseni

    attualmente conosciuti che hanno combattuto la Resistenza.

Campobasso
  • Campobasso

    ANPI Molise

    Antifascismo, lotte partigiane e postfascismo

    Pagine di storia molisana

    Incontri con gli autori

    Mercoledì 14 aprile - ore 17,30

    "Le bande partigiane lungo la linea Gustav Abruzzo e Molise nelle carte del Ricompart"

    Sabato 17 aprile - ore 17,30

    "Antifascismi"

    Mercoledì 21 aprile - ore 17,30

    "Il vischioso postfascismo. Molise 1943-1946"

    Sabato 24 aprile - ore 16,30

    "Campobasso 1943-1944. Pagine di Storia"

    Videoconferenze in diretta su:

    Zona Rossa Web TV

    Facebook

  • Molise

    25 aprile 2021 - ore 16

    Strade di Liberazione

    Castropignano - ore 10,30

    Parco della Rimembranza

    Michele Arcangelo De Paolo, Partigiano Medaglia d'oro al valor militare

    Portocannone - ore 12,00

    Inaugurazione targa in ricordo di

    Michelangelo Donato Vitale, Partigiano

    Termoli - ore 16,00

    via Adriatica 7 casa natia

    Basso Sciarretta, Partigiano Pittore Scultore Poeta

    Campobasso - intera giornanata

    Realizzazione murales via Martiri della Resistenza

    Visita alle targhe in memoria dei Partigiani

Caserta
  • Caserta

    Ius Soli e valori della Resistenza

    Domenica 25 aprile - ore 10,45

    diretta facebook

  • Caserta

    Domenica 25 aprile

    I fiori della Resistenza

    Lidia Menapace

    diretta ore 11

    ... ... ... ... ...

    Le partigiane

    Margherita Troili

    diretta ore 9,30

  • Caserta

    Resistenza in terra di lavoro

    Speciale di V-News

    Domenica 25 aprile - ore 9,30

    Programma

    presentazione del video celebrativo "Bella Ciao" interpretata dal Soulshine Gospel Choir di Riardo

    L'azione partigiana di Riardo (Caserta) scena tratta dal film documentario "Terra Bruciata!" di Luca Gianfrancesco

    Dibattito

    Giovanni Cerchia, Professore universitario

    Agostino Morgillo, Presidente ANPI Caserta

    Luca Gianfrancesco, Regista

    Maria Nunzia Piscitelli, Direttore Soulshine Gospel Choir di Riardo

    Modera

    Thomas Scalera, direttore di V-News

  • Marcianise

    Domenica 25 aprile

    Strade di Liberazione

    ore 16

Catania
  • Catania

    Domenica 25 aprile

    Programma

    Alle ore 9,15 una rappresentanza ristretta dell'ANPI si recherà presso il cosiddetto "Arvulu rossu" (l'albero grosso) situato in Via Dusmet di fronte gli Archi della Marina, per ricordare le persone LGBT + che hanno partecipato alla Resistenza.

    Alle ore 10 nel cortile del Municipio di Catania l'ANPI, in collaborazione con l'Amministrazione comunale, deporrà una corona d'alloro ai piedi della lapide dove sono riportati i nomi delle partigiane e dei partigiani catanesi morti durante la Lotta di Liberazione.

    Parteciperà il Presidente dell'ANPi provinciale Claudio Longhitano.

    Alle ore 11 l'ANPI deporrà una corona d'alloro in Piazza Machiavelli, sulla lapide collocata nella casa natale di Graziella Giuffrida, partigiana catanese di 22 anni morta a Genova durante la Resistenza

Catanzaro
  • Catanzaro

    Giovedì 22 aprile - ore 10

    Presentazione del Progetto Memoria a.s.2020/2021

    "Il rivolo rosso dell'anima"

    L'eccidio di Monte Sole (settembre/ottobre 1944)

    Incontro con

    FERRUCCIO LAFFI, Testimone dell'eccidio di Monte Sole

    GIAN LUCA LUCCARINI, Presidente Associazione Vittime degli Eccidi nazifascisti di Grizzana-Marzabotto-Monzuno

    STEFANO BALLINI, Filmmaker e documentarista

    videoconferenza in diretta streaming youtube https://youtu.be/Wpu0mWujrc

  • Catanzaro

    Venerdì 30 aprile - ore 18

    IL RAZZISMO NON CI PIACE

    Incontro con

    Maurizio Alfano, autore del libro "Razzisti a prescindere"

    Intervengono:

    Mario Vallone, Presidente ANPI Catanzaro

    Charlie Barnao, Sociologo Università Magna Grecia Catanzaro

    Nunzio Belcaro, Libraio

    diretta facebook Anpi Comitato Provinciale Catanzaro

  • Catanzaro

    Giovedì 22 aprile - ore 18

    DALLA RESISTENZA ALLA COSTITUZIONE

    "Il pensiero dei giovani"

    Con la partecipazione di

    Prof. Silvio Gambino, Costituzionalista

    diretta facebook Anpi Comitato Provinciale Catanzaro

  • Cropani

    Sabato 24 aprile - ore 10

    Affissione dello striscione presso la Casa Comunale

    "Verità per Giulio Regeni"

    a seguire

    inaugurazione della Panchina gialla dedicata a

    Giulio Regeni e Patrick George Zaki

    nel parco giochi "Peter Pan" di Cropani Marina

  • Sellia Marina

    Mercoledì 21 aprile - ore 11

    Resistenza - Storia - Memoria

    Incontro con i migranti del CAS di Sellia Marina

    Il dovere dell'accoglienza

    (La Costituzione è anche vostra)

Chieti
  • Brigata Maiella

    Domenica 25 aprile

    76° anniversario della Liberazione

    ore 9,30 - Sacrario della Brigata Maiella – Taranta Peligna

    deposizione di una Corona da parte dell'ANPI, dell'Associazione Nazionale Patrioti della Maiella e dei Sindaci della Valle dell'Aventino.

    ore 12,00 - Monumento ai Partigiani della Brigata Maiella

    deposizione di una corona da parte dell'ANPI, dell'associazione Nazionale Patrioti della Maiella e del Sindaco di Guardiagrele

  • Chieti

    Un libro, il dialogo, la politica

    #brevicennisulluniverso/56

    rubrica di Michele Fina

    Domenica 25 aprile - ore 18

    in diretta FB e televisiva su Rete8 (canale 10)

    "Nazitalia: Viaggio in un Paese che si è riscoperto fascista"

    con Paolo Berizzi, giornalista autore del libro

    Vincenzo Calò, della Segreteria nazionale ANPI

  • Chieti

    Domenica 25 aprile

    Ore 9 – Una delegazione dei Giovani Democratici Provincia di Chieti e dell'Associazione Iamè deporrà un fiore nei luoghi simbolo della città ed in ogni via cittadina intitolata ad un partigiano

    Ore 10-30 – Una delegazione ristretta delle realtà aderenti all'iniziativa, deporrà un mazzo di fiori presso il monumento dedicato ai Partigiani di Largo Cavallerizza

    Ore 11.15 – Lettura, da parte di alcuni esponenti delle realtà aderenti all'iniziativa, di scritti partigiani presso Largo Martiri della Libertà

    Ore 11.30 – Lettura, da parte di Marcello Sacerdote (Associazione CuntaTerra), di tre poesie sulla Resistenza, in Largo Martiri della Libertà

    Ore 12.00 – Il Sindaco di Chieti, dottor Diego Ferrara, deporrà una corona di fiori al Memoriale dedicato ai Martiri della Resistenza (sito in Largo Martiri della Libertà) in ricordo di tutti coloro che persero la vita combattendo per la democrazia e la libertà dal nazifascismo.

    Dalle 10 alle 13, inoltre, sarà possibile ammirare, sempre presso Largo Martiri della Libertà, alcuni manifesti storici, legati alla resistenza partigiana, conservati ed esposti per l'occasione dall'Associazione La Sinistra – Chieti Bene Comune.

  • Lanciano

    25 aprile 2021

    Festa della Liberazione

    Ore 11 - deposizione corona caduti piazza Plebiscito.

    Ore 16 - deposizione di un fiore sotto le paline delle strade dedicate ai partigiani della Rivolta del 5 e 6 ottobre 1943

    inoltre 10 staffette della memoria (un/a iscritta/o Anpi con un/una giovane in uno dei 10 posti fra i tanti sulle strade della Resistenza lancianese.

  • Vasto

    Domenica 25 aprile

    Ore 10.15 - Deposizione di una corona d'alloro in piazza Brigata Maiella da parte del Sindaco e del presidente della sez. ANPI di Vasto.

    Ore 16 - Deposizione di un fiore in piazza Brigata Maiella e in piazza Rossetti sotto le quattro lapidi che ricordano:

    Leonardo Umile, Antonio Cieri, Angelo Cianciosi e Armando Ottaviano.

    La mattina del 25 aprile sarà inoltre messo online il video sui martiri della Resistenza nel territorio vastese preparato dalla Consulta giovanile in collaborazione con l'ANPI.

Cosenza
  • Cosenza

    Il fiore del Partigiano

    Domenica 25 aprile - ore 10

    Largo dei Partigiani (centro storico di Cosenza - Palazzo Arnone)

    L'ANPI provincia di Cosenza "Paolo Cappello" insieme a partiti, movimenti e associazioni deporranno un garofano rosso per ogni partigiano o partigiana che si è battuto per la libertà

Cuneo
  • Cuneo

    Per un'Europa libera e unita

    RESISTENZE

    #ColtivaLaTuaResistenza

    6/25 aprile 2021

    Guerrilla communication

    Installazione Audio

    Testimonianze

    Musica

    Immagini

    Live straming

  • Verzuolo

    25 aprile 2021: Per non dimenticare

    Martedì 20 aprile - ore 11

    Incontro in streaming col Prof. Livio Berardo

    "Dall'eccidio di Ceretto all'aprile '45: fabbriche salve, città libere"

    Per partecipare richiedere il collegamento tramite mail a: protocollo@comune.verzuolo.cn.it entro le ore 12 del 19 aprile

    Sabato 24 aprile - ore 21

    Presenza presidio nei luoghi di Verzuolo legati a vicende della lotta di Liberazione

    Domenica 25 aprile

    ore 9,15 - Piazza Martiri

    Cerimonia ufficiale alla presenza del Sindaco, dei rappresentanti del Consiglio Comunale, dei ragazzi e delle associazioni.

    Consegna ai rappresentanti degli alunni delle classi quarte della scuola elementare di un volume contenente la Costituzione della Repubblica

    ore 11 - Santa Messa presso Parrocchia SS Filippo e Giacomo

    ore 11,15 - Santa Messa presso Cappella Madonna della Neve

Fermo
  • Fermo

    25 aprile 2021

    "Vite partigiane"

    storie scelte di un'epoca

    luoghi, interviste e visioni di vite

    Antifasciste

    DIaloghi sulla pagina FB "ANPI sezione di Fermo"

Firenze
  • Borgo San Lorenzo

    76° anniversario della Liberazione

    21 aprile - ore 18

    video sull'art. 3 della Costituzione e sull'uguaglianza realizzato nell'ambito della Settimana Civica in Mugello

    23 aprile - Consiglio Comunale dei Bambini e dei Ragazzi

    24aprile - ore 21

    Video dello spettacolo teatrale "La mia vita prigioniera" sulla figura di Elio Bartolozzi, contadino toscano deportato a Mauthausen

    Domenica 25 aprile

    ore 10 - Santa Messa nella Pieve di Borgo San Lorenzo

    Cerimonia di deposizione di corone d'alloro

    presenti il Sindaco, la Presidente del Consiglio Comunale e la Presidente della Sezione ANPI

    ore 16 - deposizione di papaveri fatti a mano aderendo all'iniziativa nazionale "Strade di Liberazione"

  • Firenze

    Dalle Sezioni ANPI Mugello, Valdinieve, Valdarno

    Dalla piazza ai balconi

    per una festa di popolo

    realizziamo e affiggiamo

    il 25 aprile

    il fiore del partigiano

    simbolo di Libertà

    I volontari e le volontarie delle Sezioni di Mugello Valdisieve e Valdarno hanno fatto a mano i papaveri e, aderendo all'invito dell'ANPI Nazionale, li deporranno sulle targhe dei partigiani e delle partigiane, facendo in modo che questo 25 aprile porti un segno in ogni paese ed in ogni cuore.

    Viva i partigiani, viva la Resistenza, viva la libertà!

  • Firenze

    Università deli Studi di Firenze

    Ciclo di Webinar

    Raccontare la Resistenza a scuola

    Costruire percorsi didattici e educativi fra storia e memoria

    23 aprile, 7 maggio, 10 maggio, 14 maggio, 21 maggio

  • Firenze

    Mercoledì 23 aprile - ore 21,15

    "L'antifascismo non serve più a niente"

    incontro con l'autore del libro

    CARLO GREPPI

    diretta sulla pagina facebook "La storia per tutti"

  • Firenze

    Un fiore per partigianə e deportatə

    ANPI, ANED e Comune di Firenze celebrano il 25 Aprile 2021 lanciando l'iniziativa “Un fiore per partigianə e deportatə”: 23 i luoghi simbolo della Resistenza e della Deportazione scelti nei cinque quartieri della città in cui saranno deposte le corone in ricordo delle vittime del nazifascismo. La celebrazione della Resistenza è anche un momento collettivo di partecipazione e di testimonianza politica che riaffermi l'attualità dell'impegno democratico e antifascista, del ripudio di ogni razzismo e discriminazione, della difesa e dell'espansione dei diritti individuali e collettivi.

    Per questo motivo l'invito a partecipare all'iniziativa è aperto a tutta la cittadinanza che in assoluta sicurezza, potrà nel corso dell'intera giornata portare un fiore alle lapidi ed ai monumenti situati vicino a casa, scoprendo così storie di vicinato, talvolta sconosciute.

    La pandemia – anche quest'anno – non ha permesso l'organizzazione della consueta cerimonia in piazza Signoria, ma nel contempo non si può rinunciare a ricordare pubblicamente il significato della ricorrenza del 25 Aprile, i valori per cui tante donne e tanti uomini si sono battuti fino al sacrificio della vita per permetterci oggi di essere persone libere.

    Luoghi simbolo della Resistenza e della Deportazione:

    Q1

    • Palazzo Vecchio – Lapide ai Caduti Partigiani • Piazza Torquato Tasso – Monumento ai Caduti • Piazza Santo Spirito – Lapide a Potente • Palagio di Parte Guelfa – Lapide dedicata alla Donna nella Resistenza • Piazza d'Azeglio – Monumento ai Caduti di Radio Cora • Porta al Prato – Lapide ai Caduti • Cascine – Cippo ai Caduti • Via Pandolfini (angolo Via del Crocifisso) – Lapide a Senigallia • Al cippo in ricordo dei Caduti nei Lager (Fortezza da Basso – lato Romito)

    Q2

    • Cappella adiacente lo Stadio Comunale

    • Via Michele Amari 10 - Targa commemorativa

    Q3

    • Piazza Cardinale Elia dalla Costa – Monumento ai Caduti • Scuola Vittorino da Feltre Lapide • Cimitero di Ponte a Ema

    Q4

    • Ugnano – Monumento ai Caduti

    • Giardino di Mantignano – Cippo ai Caduti • Giardino di Villa Vogel – Viale Canova – Cippo dedicato al Deportato • Via F. Cavallotti (lato scuola) – Lapide ai Caduti • Cimitero di Soffiano - Terrazza dei Partigiani • Via Antonio del Pollaiolo - Murale Silvano Sarti • Giardini della BiblioteCaNova Isolotto - Scultura che ricorda i Partigiani Medaglia d'oro

    Q5

    • San Biagio a Petriolo - Lapide a Bruno Cecchi • Cimitero di Rifredi – Cappella dei Partigiani • Via della Crocetta a Castello – Lapide ai Caduti • Via Caccini Circolo Le Panche • Viale Guidoni – Cippo di fronte alla Casa della Cultura • Piazza Dalmazia – Monumento ai Caduti • Sagrato della Chiesa di Via Bolognese – Lapide ai Caduti

  • Firenze

    DOmenica 25 aprile

    ore 16,30 - diretta FB

    Porta avanti la rivolta

    programma

    ore 16,30 - Saluti istituzionali

    ore 16,45 - Sezione ANPI "Mercatale 25 luglio" dal cementificio Buzzi Unicem

    ore 17 - Casa del Popolo di San Niccolò

    ore 17,15 - Piero Pelù presenta "Spacca l'infinito"

    ore 18,15 - La Chute/1 con Duccio Tebaldi e Alice Chiari

    ore 18,30 - Circolo Arci 25 Aprile / Le Musiquorum

    ore 18,45 - Circolo Arci "Fra i lavoratori" di Porta al Prato

    ore 19 - La Chute/2 con Max La Rocca

  • Oltrarno

    Programma Celebrazioni 25 aprile

    PIAZZA POGGI

    Ore 11:00-15:00 - Presidio in Piazza Poggi organizzato da ANPI Oltrarno e Casa del popolo di S.Niccolò

    Maggiori informazioni sull'evento in Piazza Poggi qui:

    https://www.facebook.com/events/1209445756152691 [1]

    PIAZZA S.SPIRITO

    Ore 10.30-12.30 - L'antifascismo attraverso musica e letture con il comitato Priorità alla scuola

    Ore 14.30 - Interventi da parte delle realtà promotrici e musica

    Maggiori informazioni sull'evento in S.Spirito qui:

    https://www.facebook.com/events/1090729778091459/ [2]

    PIAZZA TASSO

    Ore 17.00 (orario approssimativo, l'evento avrà inizio al termine degli interventi in S.Spirito): Commemorazione al cippo di piazza Tasso con interventi di ANPI Oltrarno e Firenze Antifascista

    Nel quadro delle iniziative di "Aprile resistente" Sabato 24 aprile dalle ore 10.00 alle ore 12,30 in via dell'Antonella 3 le educatrici de La Mondolfiera vi aspettano: sarà presente l'Anpi e il "Coro Cantaliberi". Si terrà una narrazione su "La partigiana Tina Anselmi"

  • Peretola

    Venerdì 23 aprile 2021 - ore 19

    diretta zoom

    Incontro online con la camminatrice e scrittrice

    Simona Baldanzi

    e il suo libro

    “Corpo Appennino. In cammino da Monte Sole a Sant'Anna di Stazzema”

    Ediciclo Editore

    organizzato da ANPI di Peretola, Circolo Universitario Sandro Pertini, SMS Peretola, Letture di Mutuo Soccorso e Al Libro Al Libro

    Il link sarà diffuso attraverso le nostre mailing list due giorni prima dell'evento, ma può essere richiesto anche a letturedimutuosoccorso@gmail.com

  • Rignano-Reggello

    W il 25 aprile

    Festa della Liberazione

    Libertà - Giustizia - Uguaglianza

    I valori della Resistenza

    I valori del Presente e del Futuro

    Programma Celebrazioni ed iniziative in allegato.

  • Rufina

    25 Aprile 2021

    Strade della Liberazione

    Ore 16

    Via 25 Aprile a Rufina

    Deponiamo un fiore sotto le targhe di vie e piazze

    dedicate ad antifascisti e partigiani/e

  • Scandicci

    Sezione ANPI Scandicci e il Comitato Antifascista organizzano

    Domenica 25 aprile

    nel pieno rispetto delle disposizioni anti-Covid, le seguenti tre iniziative:

    Ore 10 - Adotta Un/Una Resistente in Città

    I cittadini e le cittadine di Scandicci rendono omaggio, con un fiore e un pensiero ai Partigiani, Partigiane, Padri e Madri Costituenti e ai Resistenti di allora (presso le targhe delle strade della nostra città a loro intitolati/e).

    Ore 12 - Piazzale Resistenza

    NO AL RAZZISMO – NO AL FASCISMO

    Flash mob per ribadire A GRANDI LETTERE la nostra opposizione ad ogni fascismo ed al clima di intolleranza e discriminazione che alcuni gruppi e partiti cercano di diffondere nel nostro Paese. Per un'Italia dell'accoglienza e del diritto.

    Leggeremo alcune poesie su questi temi e porteremo fiori colorati al cippo che ricorda le Vittime per la Libertà.

    Ore 16 - Giardini Don Bosco A S.Giusto

    Inaugurazione panchina rossa, dono alla città, per sensibilizzare la cittadinanza sul tema della violenza alle donne

    1921-2021 Centenario delle Barricate Di Scandicci

  • Vinci

    Lo sguardo e il coraggio

    ritratti di donne nel segno della Resistenza

    Domenica 25 aprile

    diretta sulla pagina FB @anpisezvinci dalleore 16,30

    Teatro di Vinci

Foggia
  • Foggia

    Il Comitato provinciale ANPI di Foggia

    in vista del 25 aprile 2021

    organizza le seguenti iniziative che, a causa della situazione pandemica, avranno luogo sulla nostra piattaforma multimediale e saranno trasmesse sulla pagina facebook: Anpi Provinciale-Foggia.

    Giovedì 15 aprile - ore 17,30

    "Paolo Sabbetta: un protagonista della Resistenza non armata"

    con la partecipazione di:

    Mirella Belsanti, operatrice museale;

    Michele Galante, presidente Anpi provinciale;

    Alfonso Palomba, già dirigente scolastico;

    Antonio Tedesco, Anpi Monterotondo (RM) e direttore Fondazione Nenni.

    ... ... ... ... ...

    Sabato 24 aprile - ore 18,00

    "Le stragi nazifasciste in Capitanata"

    Intervengono:

    Michele Caccavone, presidente Anpi Serracapriola;

    Armando Di Napoli, presidente Anpi di Ascoli Satriano;

    Michele Galante, presidente Anpi provinciale;

    Vito Antonio Leuzzi, direttore Istituto pugliese per la storia dell'antifascismo e dell'Italia contemporanea.

    ... ... ... ... ...

    Concorso rivolto ai giovani compresi tra i 13 e i 25 anni

    "Che cosa rappresenta per te il 25 Aprile? Dillo a parole tue",

    www.facebook.com/anpiprovincialefoggia

  • San Giovanni Rotondo

    domenica 25 aprile - alle ore 10:30

    andremo a far visita ai nostri cari al cimitero comunale

    Giuseppe Limosani, Partigiano

    Giuseppe Lauriola, Antifascista

    Giuseppe Merla, Antifascista

    In seguito, a partire dalle 11:00 ci digeriremo verso Viale Sandro Pertini dove comincerà la nostra iniziativa che consisterà nella deposizione del fiore del PARTIGIANO e la lettura di poesia o dell'intonazione di BELLA CIAO. Termineremo a Via Giuseppe Impastato, giovane Antifascista siciliano ucciso dalla mafia il 09 maggio 1978.

    Venerdì 30 aprile - ore 19:00

    presentazione del libro di Antonio Tedesco

    "Fermate i Socialisti"

    Biblioteca comunale

    interverranno il presidente del circolo locale ANPI - Michele Del Sordo

    l'On. Michele Galante presidente provinciale ANPI

    Antonio Tedesco autore del libro e Direttore Scientifico Fondazione Nenni.

    L'evento sarà moderato da Christian Palladino - Bibliotecario. Si potrà seguire l'evento su https://www.facebook.com/bibliotecamichelelecce

  • San Nicandro Garganico

    25 aprile 2021

    Strade di Liberazione

    ore 11,30 - deposizione di un fiore sotto le targhe di vie e piazze della nostra città dedicate ad antifasciste/i partigiane/i

Forlì-Cesena
  • Forlì

    La Sezione comunale ANPI e la Città di Forlì

    nel 76° anniversario della Liberazione

    rendono onore con la deposizione di una coccarda tricolore

    ai 50 monumenti e cippi che rappresentano i luoghi della tangibile

    memoria della Forlì Resistente

  • Forlì-Cesena

    25 aprile 2021

    Appuntamenti a:

    Castrocaro, Cesenatico, Forlì, Galeata e Meldola

    come da locandina

Genova
  • Genova

    Venerdì 23 aprile - ore 10

    presso i Giardini "Giovanni Lo Giudice"

    Commemorazione della vita del partigiano

    Giovanni Lo Giudice

    conclude

    Antonio Perziano, Segretario provinciale SPI-CGIL

  • Rossiglione

    Manifestazioni celebrative

    25 aprile 2021

    76° anniversario della Liberazione

    cerimonie in forma ristretta e statica nel rispetto delle disposizioni impartite per contrastare l'epidemia di Covid-19, secondo il seguente programma

    Domenica 18 aprile

    ore 11,15 - S. Messa nella Parrocchia di N.S. Assunta celebrata da Don Ottonello

    ore 12 - Deposizione corone

    Piazza 2-3 Gennaio

    Piazzale Deportati

    e Loc. Lagoscuro alla lapide in ricordo dei partigiani "Pirata" "Sten" e "Mario"

    ore 12,30 - Piazzale dei Deportati

    Consegna della Costituzione ai maggiorenni nel 2021

    partecipa Massimo Bisca, Presidente provinciale ANPI Genova

    Martedì 20 aprile

    ore 9,30 - Deposizione corone

    Loc. Lagoscuro alla lapide in ricordo dei partigiani "Pirata" "Sten" e "Mario" da parte di Città Metropolitana di Genova

    Domenica 25 aprile

    ore 11 - Passaggio a Rossiglione della Camminata della Solidarietà promossa dall'Associazione "Noi per Voi"

    Commemorazione dei Caduti

  • Serra Riccò

    L'amministrazione e l'ANPI svolgeranno

    DOMENICA 25 APRILE

    dalle ore 10 - in piazza Santo Poggi

    le celebrazioni per la settantaseiesima

    Festa della Liberazione

    con omaggio al monumento ai Caduti di tutte le guerre

    Interventi di Giovanni Lunardon e Pietro Guella

    e partecipazione delle Associazioni del territorio

    La celebrazione può essere seguita in diretta sulla pgina facebook del Comune di Serra Riccò

  • Sestri Levante

    Venerdì 23 aprile

    ore 10,30 - Aula Magna IIS Natta-Deambrosis

    cerimonia di premiazione degli elaborati al Concorso

    "Valore e significato della Libertà"

    Da Venerdì 23 aprile

    RESISTERE, PEDALARE, RESISTERE

    Sulle vie della Resistenza in bicicletta

    Sabato 24 aprile

    Invito a tutti i cittadini a esporre una candela accesa sui balconi in sostituzione della tradizionale fiaccolata

    Domenica 25 aprile - ore 10

    Deposizione corone commemorative

Germania
  • Berlino, Colonia, Francoforte

    Con il Patrocinio del Consolato Generale d'Italia a Francoforte sul Meno

    Le sezioni ANPI di Germania (Berlino, Colonia, Francoforte) intendono commemorare il 25 aprile con un programma di incontri pubblici virtuali che si soffermano su aspetti meno noti della Resistenza, che consentono di riflettere sul valore tuttora vitale di quell'esperienza eccezionale e sulle ragioni quanto mai attuali dell'antifascismo e della promozione dei valori democratici nel momento delicato che stiamo attraversando.

    Per partecipare, occorre pre-registrarsi per ciascuna video-conferenza.

    Domenica 25 aprile 2021 - ore 10:30

    VISITA GUIDATA VIRTUALE AI LUOGHI DELLA RESISTENZA AL NAZIONALSOCIALISMO A BERLINO

    Solo in italiano, numero di partecipanti limitato

    Un'esperienza volta alla ricerca delle tracce, visibili e nascoste, della devastante politica repressiva del Terzo Reich, che ancora si celano dietro le facciate degli edifici di Berlino. Dai palazzi del potere ai luoghi di prigionia ancora presenti sul territorio berlinese. Un itinerario per ricordare le atrocità di una delle pagine più buie della storia del Novecento, lontano dai memoriali istituzionali riconosciuti, che di certo costituiscono il tassello più importante della storia di Berlino, ma che non sono gli unici in grado di raccontare le storie.

    Per registrarsi inviare una mail a berlin@anpi-deutschland.de entro il 23 aprile.

    ... ... ... ... ...

    Domenica 25 aprile 2021 - ore 17:00

    RESISTENZA E ANTIFASCISMO OGGI

    In italiano con sottotitoli in tedesco

    Carlo Greppi, storico e scrittore, in dialogo con Tommaso Speccher, filosofo e storico

    Carlo Greppi e Tommaso Speccher ripercorreranno, nel loro dialogo, alcune tappe dell'antifascismo storico e della Resistenza, definendo le peculiarità delle differenti esperienze in Italia e Germania. Sottolineando l'importanza di sviluppare un discorso europeo sull'antifascismo, i relatori ragioneranno sul significato della giornata del 25 aprile, e più in generale sulla memoria dell'antifascismo nel senso comune e nel dibattito pubblico di oggi.

    Per registrarsi: https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_5TIL5o0bR4yoMB1yMlGslw

    ... ... ... ... ...

    Sabato 1 maggio 2021 - ore 18:00

    LA RESISTENZA A ROMA

    Versione in italiano

    Corrado Lampe, storico e giornalista

    All'indomani del 25 luglio 1943 rinasce l'attività dei partiti antifascisti che ha come prima tappa la fondazione, a Roma, del CLN, a ridosso dell'armistizio. Il 10 settembre, nella battaglia di Porta San Paolo, le forze naziste si trovano inaspettatamente di fronte militari e civili che resistono all'occupazione. Fino alla Liberazione, nella capitale opereranno numerosi gruppi armati, di tutti i partiti del CLN e anche oltre, formazioni popolari e di quartiere, che daranno filo da torcere all'occupante.

    Per registrarsi: https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_BbNml8CQQi2kRFkeC1ujrg

    … … … … …

    Domenica 2 maggio 2021 - ore 18:00

    I PARTIGIANI DELLA WEHRMACHT

    In italiano con sottotitoli in tedesco

    Mirco Carrattieri, storico, direttore generale dell'Istituto Nazionale Ferruccio Parri

    Iara Meloni, storica, dottoranda all' Università Statale di Milano

    Il fenomeno della diserzione dall'esercito tedesco di occupazione in Italia, e quello della partecipazione attiva alla Resistenza da parte di militari della Wermacht, sono oggetto di una ricerca recente pubblicata dall'editore Le piccole pagine con il titolo ‘I partigiani della Wermacht'. In questo intervento vengono illustrati i principali risultati della ricerca ed evidenziate alcune biografie significative, che ricostruiscono sia il ruolo svolto dal protagonista durante la guerra, sia la vita civile successiva, sovente caratterizzata da silenzio e difficoltà nel riconoscimento pubblico di quell'esperienza.

    Per registrarsi: https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_m92fSARgQK-Tb6oS96eHwA

    … … … … …

    Sabato 8 maggio 2021 - ore 18:00

    IL MERIDIONE E I MERIDIONALI NELLA RESISTENZA

    In italiano con sottotitoli in tedesco

    Giacomo Massimiliano Desiante, storico e ricercatore dell'IPSAIC

    Lo studio e la memoria della Resistenza al Sud e il contributo dei meridionali alla Resistenza nel Centro-nord sono un tema di ricerca storica recente. Non sono molto noti, infatti, gli avvenimenti che videro protagonisti i meridionali nel periodo della, pur breve, occupazione nazista, ma anche nelle numerose sommosse contro il regime, prima e dopo la caduta del fascismo. Noto, ma non pienamente indagato come tale, è poi il ruolo dei numerosissimi meridionali che agirono nelle formazioni partigiane delle regioni occupate del centro-nord.

    Per registrarsi: https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_-ImFACGzR1-FkHqWEGcjtQ

Gorizia
  • Gorizia

    Verso la Festa della Liberazione

    conferenza online su

    "L'OCCUPAZIONE ITALIANA IN JUGOSLAVIA

    Crimini, violenze, processi negati"

    Giovedì 15 aprile - ore 17,30

    Presentazione:

    Ennio Pironi, Presidente ANPI provinciale Gorizia

    Intervento:

    Eric Gobetti, Storico, membro dell'ISRAL

    piattaforma Zoom e pagina facebook di ANPI Comitao Provinciale Gorizia Monfalcone

Grosseto
  • Grosseto

    23 aprile 2021 - ore 17,30

    Valore e attualità dell'antifascismo:

    Il 25 aprile oggi

    Ilaria Cansella, Direttrice ISGREC

    Enrico Acciai, Università Roma Tor Vergata

    Ne discutono con:

    Carlo Greppi, curatore della collana Laterza "Fact Checking: la Storia alla prova dei fatti"

    Francesco Filippi, Associazione Deina, scrittore

    On line sulla padina FB dell'ISGREC e del FestivalResistente e su www.isgrec.it

L'Aquila
  • Balsorano

    Domenica 25 aprile

    Festa della Liberazione

    Consapevoli della complessita nel poter organizzare la cerimonia per la celebrazione della festivita del 25 Aprile nel rispetto delle stringenti normative anti-Covid, siamo altrettanto consapevoli che gli "Onori ai Caduti" non possono essere depositati a distanza

    e il 25 Aprile diventare un giorno come un altro, quando invece e un momenta fortemente simbolico per la storia d'Italia.

    In un momento come questo che vede l'intera nazione italiana impegnata in una intensa campagna vaccinale, possa la Festa della Liberazione del 2021 rappresentare l'inizio della liberazione dalla pandemia

    Nel rispetto delle vigenti nonnative anti-Covid deposizione della corona di alloro presso il Monumento ai Caduti di Balsorano e Ridotti, rispettivamente alle ore 10:30 e alle

    ore 12:30.

Latina
  • Aprilia

    25 Aprile Festa della Liberazione Aprilia (LT)

    1 – È in via di lavorazione un video dedicato a tutti gli antifascisti e Partigiani presenti nella toponomastica della Città. Sono coloro che hanno saputo vedere oltre il baratro, una società del diritto e dell'uguaglianza e hanno costruito la nostra Costituzione. Di ogni fede politica ma antifascisti come Nilde Iotti, Don Sturzo, Carlo e Nello Rosselli, Peppino Impastato, Antonio Gramsci, Alcide De Gasperi, Aldo Moro, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, Ugo La Malfa, Sandro Pertini, Guido Rossa, via Marzabotto, Giuseppe Di Vittorio, Arturo Toscanini, Giacomo Matteotti. Abbiamo mostrato le targhe di intitolazione con le informazioni sul personaggio (le targhe del Comune non presentavano nessun riferimento, neanche temporale) e una frase o riflessione adeguata. Ci siamo spostati con la bici e il fazzoletto nelle postazioni (staffette partigiane). Hanno partecipato una trentina di nostri iscritti. In questo video abbiamo voluto onorare anche Eric Waters (presso il monumento) e tutti i giovani Inglesi e americani che, dopo lo sbarco ad Anzio sono morti sul nostro territorio per liberarci dalla dittatura. A corredo del video le canzoni partigiane cantate dai nostri compagni. Questo nostro lavoro che mettiamo a disposizione del Comune e delle Scuole di Aprilia lo abbiamo intitolato: Passaggi di memoria.

    2 – Partecipiamo, tenendo presente le regole anticovid (mascherina e distanziamento), alla cerimonia di rito presso il Monumento ai caduti insieme all'Amministrazione e alle autorità civili e militari. Il Presidente farà il discorso di prassi. Abbiamo invitato Organizzazioni politiche e sindacali (SPI – CGIL) Associazioni e Movimenti del tavolo antifascista a cui partecipiamo ad unirsi a noi.

    3 – Alle ore 16.00, come da proposta ANPI Nazionale, ci recheremo presso tutti i luoghi succitati per depositare un fiore.

  • Fondi

    Strade di Liberazione

    Una coccarda rossa in ogni strada di Fondi che porta il nome di chi ha fatto la Resistenza

  • Formia

    Una festa per non dimenticare!

    ore 10-12 - Presidio in Piazza Vittoria

    ore 17 - conferenza FB

    "Fascismi di ieri, fascismi di oggi"

    ne parliamo con:

    Luciano Manca, Presidente ANPI Formia

    Fiorenza Taricone, Docente ordinaria di Storia delle dottrine politiche, Università di Cassino

    Saverio Forte, Giornalista di Tele Universo

    Presiede:

    Teresa Pampena, responsabile formazione e progetti ANPI Formia

  • Gaeta

    Incontri con gli studenti del liceo scientifico "Enrico Fermi" di Gaeta

    Domenica 25 aprile

    Strade di Liberazione

  • Latina

    Sabato 24 aprile - ore 18

    webinar

    "Percorsi di Resistenza al nazifascismo in provincia di Latina"

    Analisi dei nostri tempi

    Il nuovo impegno per il futuro

    con la partecipazione di:

    Raffaele Vallefuoco, Giornalista

    Filomena Gargiulo, Storica

    Rosanna Conte, Storica

    componenti del Comitato provinciale ANPI di Latina

    Conclusioni di:

    Ada Filosa, Presidente ANPI provinciale ANPI di Latina

    Domenica 25 aprile

    Deposizione di un mazzo di fiori da parte di una delegazione dell'Anpi Latina presso il monumento ai caduti (24 aprile, orario da definire);

    Partecipazione alla cerimonia istituzionale con deposizione di una corona presso il Parco Falcone e Borsellino (25 aprile, orario da definire con le autorità) e con interventi programmati di Anpi, Sindaco e Prefetto.

  • Sezze

    Strade di Liberazione

    25 aprile 2021 - ore 16

    Deposizione di un fiore presso i luoghi della città di Sezze dedicati alle vittime del fascismo

  • Terracina

    Nel mese di aprile, come percorso per arrivare al 25, abbiamo messo e metteremo in atto le seguenti iniziative:

    - Progetto nelle scuole superiori di approccio e scoperta della Costituzione “Costituzionando”. Il progetto si svolge in 4 classi.

    Consiste in una lettura della Costituzione da parte di ragazze e ragazzi che, alla luce dei loro bisogni, che emergono durante il percorso, cercano come quest'ultima li soddisfi, quindi la maneggiano, la leggono, la discutono e presentano infine dei lavori con le loro considerazioni.

    Il percorso terminerà sabato 24 aprile e idealmente ci porterà fino alla festa, mettendo in evidenza come la Costituzione sia frutto della lotta Partigiana.

    - Progetto nelle scuole “Protagonisti della libertà”, indirizzato a scuole di tutti i gradi.

    Ci è piaciuta l'idea di rendere questa festa più attiva e partecipata, proponendo agli alunni e alle alunne di esprimere le proprie idee di libertà attraverso disegni, slogan, contenuti social etc…

    Ci occuperemo di raccogliere i materiali prodotti e diffonderli attraverso i nostri canali digitali e, se possibile, di esporli in Piazza 25 aprile il giorno della festa.

    Stiamo ancora raccogliendo le adesioni.

    - Proposta di in titolazione di un parco pubblico ai Partigiani, in onore a 28 concittadini e concittadine che hanno combattuto nella lotta di Liberazione.

    - Aderiamo alla iniziativa nazionale per il 25 deponendo dei fiori sulle targhe di vie e piazze intitolate ad antifascisti e antifasciste e alle nostre vittime dei nazifascisti.

    - Procederemo con l'affissione di 50 manifesti ANPI per la durata di 10 giorni da una settimana prima del 25.

Lecco
  • Lecco

    Venerdì 23 aprile - ore 17,30

    in diretta streaming sul canale youtube del Comune di Lecco

    presentazione del libro di

    Bruna Martini

    "Patria. Crescere in tempo di guerra"

    Saluti:

    Simona Piazza, Vicesindaco e Assessore alla cultura del Comune di Lecco

    Patrizia Milani, Vicepresidente ANPI provinciale Lecco

    Intervista di:

    Gianfranco Colombo, giornalista e storico

  • Osservatorio Civico Europeo

    Trasformare l'Italia e l'Europa: se non ora... quando?

    Tre lezioni magistrali più dibattito in aula virtuale estesa (zoom + facebook) ore 16-17,30

    in occasione di:

    Giornata Mondiale per il Pianeta - 22 aprile

    Festa della Liberazione - 25 aprile

    Festa dell'Europa - 9 maggio

    Il link per l'accesso alla riunione zoom sarà inviato a ciascun partecipante via mail o whatsapp.

    Superato il limite massimo di accessi si sarà rinviati automaticamente alla pagina facebook MFE Lecco oce.fondazioneeuropea.eu

Livorno
  • Livorno

    Domenia 25 aprile 2021

    76° anniversario Liberazione Nazionale

    ore 10 - Piazza della Vittoria

    Monumento ai Caduti in Guerra

    deposizione corone da parte delle Autorità cittadine

    ore 10,20 - Via Ernesto Rossi

    Bassorilievo al Partigiano

    deposizione di corone da parte delle Autorità cittadine

    ore 11 - Palazzo Comunale

    Sala Consiliare

    Saluto del Sindaco Luca Salvetti

Lucca
  • Viareggio

    25 aprile 2021

    programma

    ore 9,30 - deposizione corona Monumento alla Resistenza e alla Pace

    ore 10 - deposizione corona Monumento ai Caduti di Torre del Lago

    ore 11 - deposizione corona Monumento ai Caduti di Viareggio

    ore 11 - "Insieme per la Liberazione" con Viareggio Meticcia presso Monumento alla Resistenza e alla Pace

    Incontri online sulle pagine FB del Comune di Viareggio e della Biblioteca Comunale Marconi "Ora e sempre Resistenza"

    Sabato 24 aprile - ore 15

    "25 aprile 1945, 25 aprile 2021, 25 aprile sempre"

    Luca Coccoli, Presidente Sezione ANPI Viareggio

    Domenica 25 aprile - ore 15

    "25 aprile: le lezioni della storia"

    Stefano Bucciarelli, Presidente ISREC

    Lunedì 26 aprile - ore 15

    "La liberazione e la conquista della libertà, della giustizia e dei diritti della persona"

    Andrea Pertici, docente di Diritto Costituzionale all'Università di Pisa

    Martedì 27 aprile - ore 15

    "Ora e sempre Resistenza"

    Letture di poesie e di brani sulla Resistenza a cura degli attori del Teatro Rumore

    STRADE DI LIBERAZIONE - adesione iniziativa nazionale

    Sulla pagina FB di ANPI Viareggio l'elenco completo delle vie e dei luoghi di Viareggio

    Domenica 2 maggio - ore 18

    "Italia ribelle"

    prof. Andrea Ventura

    anniversario delle giornate rosse viareggine

    diretta online su pagina FB ISREC Lucca

Lussemburgo
  • Lussemburgo

    Domenica 18 aprile 2021 - ore 18,30

    Presentazione del libro di

    CLAUDIO VERCELLI

    "Neofascismo in grigio. La destra radicale tra l'Italia e l'Europa"

    video-conferenza con l'autore

    per il link scrivere a: lussemburgo@anpi.it

  • Lussemburgo

    Domenica 25 aprile - ore 19

    Presentazione del libro di

    DAVIDE CONTI

    "Gli uomini di Mussolini. Prefetti, questori e criminali di guerra dal fascismo alla Repubblica italiana"

    Video-conferenza con l'autore

    per il link scrivere a: lussemburgo@anpi.it

Macerata
  • Recanati

    25 aprile 2021

    Fiori di Libertà

    a 76 anni dal trionfo della lotta antifascista, per capire il presente e ripensare il futuro

    sabato 24 aprile - ore 16

    Trekking urbano con la guida dello storico Matteo Petracci e con i canti del Sambene

    partenza da Piazza Giacomo Leopardi

    "Costruttori di Libertà - Sulle strade della Resistenza recanatese"

    un cammino guidato nei luoghi della città per ripercorrere le azioni e la presenza dei partigiani.

    Domenica 25 aprile - ore 10

    Piazza Giacomo Leopardi - Deposizione delle corone d'alloro e celebrazioni ufficiali

    evento in diretta streaming sulle pagine facebook #RecanatiBellezzaInfinita / Anpi - Recanati

    Fiori di Libertà: le associaizoni giovanili addobbano i propri spazi verdi, ispirandosi alle 25 Aprile

Mantova
  • Mantova

    Festa della Liberazione 2021

    76° anniversario

    da Giovedì 22 aprile

    a Martedì 27 aprile

    numerose iniziative

Massa e Carrara
  • Massa

    Sezione ANPI "Patrioti Apuani-Linea Gotica" di Massa partecipa e aderisce per la giornata di

    Domenica 25 APRILE 2021

    76° Anniversario della LIBERAZIONE..

    In allegato le strade, le piazze, le targhe e i monumenti per le quali invitiamo tutti a partecipare e aderire all'iniziativa per collocare un fiore a ricordo, che sarà a tutti consegnato alle ore 13,00 in occasione della deposizione di un mazzo di fiori al Monumento al Partigiano a Massa in Piazza Matteotti.

    Tutte le iniziative si svolgeranno sulle basi delle disposizioni anticovid e i partecipanti dovranno essere provvisti di mascherina e distanziati.

Messina
  • Magazzino di Mutuo Soccorso Eolie

    Aderendo all'appello dell'ANPI sulla degna celebrazione del 25 aprile

    "Magazzino di Mutuo Soccorso Eolie"

    con Pino La Greca

    ricorda

    "Giuseppe Persiani, professione: rivoluzionario comunista"

    grande figura di coraggioso e militante esponente del primo antifascismo italiano

    Il video sulla sua biografia politica, spiegata da uno storico dell'isola, andrà in diretta nella pagina facebook della nostra associazione, a partire dal 25 aprile, giorno della festa della Liberazione

Milano
  • Cernusco sul Naviglio

    ANPI Sezione "Riboldi-Mattavelli"

    Sabato 24 e domenica 25 aprile 2021

    Memoria diffusa della Resistenza

    I colori del 25 aprile

    17 pannelli posizionati nei luoghi più significativi della nostra città disegnano un percorso storico e della memoria della Resistenza cernuschese

  • Cinisello Balsamo

    Presidio statito al Monumento ai Partigiani in via Mariani/piazza Italia

    DOMENICA 25 APRILE DALLE 10.30 ALLE 12

    con letture che ricordano i nostri partigiani e ripercorrono le vicende e le ragioni che hanno spinto tanti giovani come loro a donare la loro vita per un mondo più giusto.

  • Cinisello Balsamo

    La libertà non è un regalo

    è una conquista continua

    25 aprile 2021

    76° anniversario della Liberazione

    Presidio statico

    dalle ore 10,30 alle ore 12

    Monumento ai PARTIGIANI

    in via Mariani/piazza Italia

  • Legnano

    Mercoledì 21 aprile

    dalle ore 17 alle ore 19

    diretta facebook

    Incontro con l'autrice

    ROSA ROMANO BETTINI

    Presentazione del libro

    "QUando l'amore sfidò la sorte e la ragione"

    Coordina

    Primo MINELLI, Presidente ANPI Legnano

    Letture a cura di Anna PRADA

    Presentazione

    Giovanni CATTANEO, Vicepresidente Ass. TTSLL

    Renata dr. PASQUETTO, Direttivo ANPI Legnano

    interventi

    Mauro SQUEO, Presidente AUSER Ticino Olona

    Rosario SERGI, Segretario Generale SPI-CGIL T.O.

    Mario PRINCIPE, Segretario Generale CdL Ticino Olona

  • Legnano

    SABATO 24 APRILE 2021

    Ore 16,00 - Presso il Circolo Pertini (quartiere Mazzafame)

    Presentazione del libro di Alberto Centinaio

    SOGNANDO LA LIBERTA'

    Il Partigiano Sandro

    In ricordo del Comandante Partigiano Samuele Turconi

    Con il PATROCINIO DEL COMUNE DI LEGNANO

    Presenta

    RENATA PASQUETTO, del Direttivo ANPI Legnano

    Intervengono

    L'autore del libro

    ALBERTO CENTINAIO, ex Sindaco di Legnano

    LORENZO RADICE, Sindaco di Legnano

    PRIMO MINELLI, Presidente Anpi Legnano

    La presentazione del libro avverrà in luogo aperto e con distanziamento personale, con mascherina, come previsto dalle normative vigenti in materia sanitaria.

  • Legnano

    Domenica 25 aprile

    Commemorazione ufficiale

    ore 10,30 - deposizione corona al Monumento ai Caduti Partigiani

    commemorazione a cura del Sindaco, Lorenzo Radice

    intervento del presidente Associarma, Antonio Cortese

    commemorazione a cura del Presidente ANPI, Primo Minelli

    ore 11,00 - Piazza San Magno

    Deposizione di corona al cippo commemorativo

    ore 11,30 - Cimitero Monumentale

    deposizione di corona al Campo G "Campo Partigiani" e alla cappella Caduti Guerra '40-'45

    Inaugurazione targa dedicata a Piera Pattani e Giuseppina Marcora

  • Melegnano

    25 aprile 2021

    Da lunedì 19 a venerdì 23 aprile 2021

    Attività didattica presso tensostruttura nel Cortile della Scuola primaria di via Cadorna a Melegnano, con esposizione di una serie di cartelloni riferiti ai partigiani melegnanesi e persone che li hanno aiutati durante la Resistenza

    25 aprile 2021 - ore 9

    "Bella ciao" cantata dal coro ANPI di Melegnano per gli ospiti della RSA presso la "Corte Grande" della Fondazione Castellini di Melegnano

    25 aprile 2021 - ore 10,30

    Deposizione corona al Monumento ai Caduti e discorsi delle autorità in Piazza Vittoria

    Verrà prodotto un breve filmato trasmesso in diretta sulla pagina Facebook del Comune e pubblicato sui social dell'ANPI

  • Milano

    Sezione ANPI "Angelo Poletti e Caduti di Trenno" - Gallaratese-Trenno-Lampugnano

    "Ogni partigiano era uno

    insieme divennero Resistenza"

    Deposizione corone e altre iniziative nel Municipio 8

    ore 8,30 - Villa Triste - via Paolo Uccello

    ore 8,45 - Lapide A- Poletti, Lampugnano, via Trenno 15

    ore 9,00 - Lapide Don Carlo Porro, Lampugnano, via Osma

    ore 9,15 - Lapide di piazza Rosa Scolari, Trenno

    ore 9,30 - Cimitero Militare di Commonwelth, via Cascina Bellaria

    ore 9,45 - Cippo restaurato, via Cascina Bellaria

    ore 10,30 - Inaugurazione del murale dedicato ai Caduti di Trenno, via Gorini 1

    sarà presente il Presidente del Municipio 8, Simone Zambelli

    ore 11,30 - Porta un fiore al Partigiano, Campo della Gloria - Cimitero Maggiore

  • Milano

    Gli altri colori della Resistenza

    Giovedì 22 aprile - ore 21

    su canale youtube.com/user/Ecoistitutovdt

    Introduzione

    Gianni Mainini, Presidente Raggruppamento Divisioni Patrioti Alfredo Di DIo - FIVL

    Gli ultradimenticati, il Corpo Italiano di Liberazione

    Avv. Luisa Vignati

    Con le armi e senza armi - La Resistenza dei cattolici

    Prof. Giorgio Vecchio, già Professore Ordinario Università di Parma

    Antifascismo anarchico e Resistenza

    Prof. Giorgio Sacchetti, Professore di Storia contemporanea Università dell'Aquila

    Conclusioni

    Roberto Cenati, Presidente ANPI provinciale Milano

  • Milano

    Evento istituzionale centrale:

    Loggia dei Mercanti:

    ore 11,30

    Interventi di:

    Giuseppe Sala - Sindaco di Milano

    Roberto Cenati - Presidente ANPI provinciale

    Elisabeth Scarpa - Vicepresidente Aned di Milano

    Danilo Margaritella - Segretario generale Uil di Milano

    Gianfranco Pagliarulo - Presidente nazionale ANPI

  • Milano

    AnpiLibriWeb

    https://www.facebook.com/groups/AnpiLibri

    https://anpimilano.com/category/anpilibri/

    https://www.youtube.com/channel/UCiProW3iNwI13U1f8G6NtxA

    SPECIALE LIBERAZIONE

    Sabato 24 aprile 2021, ore 18

    MASSIMO CASTOLDI, Piazzale Loreto. Milano, l'eccidio e il “contrappasso”, Donzelli 2020

    L'AUTORE ne discute con ROBERTO CENATI e SERGIO FOGAGNOLO

    Il link principale è https://youtu.be/63pQ87rjaIA

  • Paullo

    In occasione del prossimo 25 aprile, che dovremo commemorare in stretta osservanza delle misure covid, ANPI Paullo farà le seguenti iniziative:

    Sabato 24 aprile - ore 16

    posa di un segno floreale sulle tombe di Teresita Cremonesi e Carlo Cavanna e per tutti i Partigiani e antifascisti paullesi che lì riposano.

    Domenica 25 aprile

    posa della corona con l'Amministrazione Comunale sul monumento ai Patigiani nel parco San Tarcisio.

    ore 21 - in streaming sulla pagina facebook di ANPI Paullo, verrà proiettato un filmato (amatoriale) fatto in occasione dello spettacolo presentato nel 2017 sulla Liberazione di Paullo, Ritorno alla Libertà.

    Verrà inoltre pubblicato un video con il messaggio del presidente della sezione paullese Renato Castelli.

  • Rescaldina

    Per il 76° anniversario della Liberazione

    l'Anpi di Rescaldina in collaborazione con il Comune di Rescaldina-Assessorato alla Cultura, Spi CGIL e Circolo Coop. Fior d'Italia

    indice la 7° edizione del Concorso Letterario Nazionale di Narrativa e Poesia

    “Inchiostro e Memoria”

    rivolto ai ragazzi fino a 16 anni e agli over 16

    l termine per la consegna delle opere è fissato per il 10 luglio e la cerimonia di premiazione per il 16 ottobre 2021.

    In allegato il bando completo e la locandina riepilogativa ove sono riportate tutte le indicazioni per la partecipazione e i premi assegnati alle due sezioni: Under 16 (partecipazione gratuita) e Over 16.

  • Sezione ANPI "10 agosto 1944"

    Sezione ANPI 10 Agosto 1944 di Milano con le associazioni del quartiere ha preparato per il 25 Aprile 2021 un ricco programma di iniziative.

    Mercoledì 14 aprile è stata posata una pietra d'inciampo in via Padova 100, ultima abitazione di Dante Villa, operaio della fabbrica Innocenti di Lambrate, coinvolto negli scioperi del 1944, arrestato e deportato a Mauthausen-Gusen. È possibile vedere il video di questo evento a questo link https://fb.watch/4W-PvwC4F0/

    Durante la settimana del 25 Aprile poseremo le corone alle lapidi assegnate alla nostra Sezione e appenderemo degli striscioni in alcuni punti significativi del quartiere. Date le norme anti-covid, non sarà possibile organizzare una cerimonia pubblica; la posa sarà curata da una rappresentanza di ANPI 10 Agosto 1944, e foto/video verranno condivisi sulla pagina Facebook e nella newsletter della Sezione.

    Sabato 24 aprile - alle 11.00, una rappresentanza della nostra Sezione e della sezione ANPI Crescenzago parteciperà alla cerimonia ufficiale del Municipio 2, la posa della corona al Monumento ai caduti di tutte le guerre in Via don Orione, per la Pace e per il disarmo.

    Aderiamo all'iniziativa di ANPI Nazionale, “Strade di Liberazione”: siamo invitati, il 25 Aprile, a portare un fiore, in maniera indipendente e nel rispetto delle norme anti-covid, alla lapide più vicina a casa, e postare l'immagine del gesto sotto l'album fotografico delle lapidi assegnate alla nostra sezione che posteremo il 24 Aprile. #Stradediliberazione

    A partire da domenica 18 aprile, sulla pagina web di RadioNoLo è possibile ascoltare “15 Vite per la Libertà”, un podcast in otto puntate, per conoscere la storia dei martiri che persero la vita in piazzale Loreto il 10 Agosto 1944.

    https://radionolo.it/2021/04/16/vite-per-la-liberta-radio-nolo-25-aprile

    In collaborazione con la Sezione ANPI ATM e con l'autore Gianluca Foglia (Fogliazza), proponiamo alle classi terze medie lo spettacolo teatrale “OFFICINE LIBERTA' – l'Onda della Madonnina”, la narrazione per immagini disegnate dal vivo con voce e musica dello sciopero dei tranvieri del Marzo 1944.

    All'interno dell'IC Giacosa si svolgeranno nelle classi incontri online con persone legate alla Resistenza, partigiani, parenti di partigiani e deportati.

    Librotrotter biblioteca Multilingue e La città del Sole-Amici del Parco Trotter pubblicheranno sulla pagina Facebook LibroTrotter - Biblioteca Multilingue a partire da lunedì 19 aprile alcune versioni in diverse lingue del canto partigiano “Bella Ciao”. Sulla stessa pagina a partire dal pomeriggio di venerdì 23 verranno pubblicate molteplici videoletture di libri inerenti la festività del 25 Aprile (saranno toccati temi come la libertà, la Resistenza, la Costituzione), adatti a bambini dai 3/4 anni ai 10/11 anni.

    Presso le due entrate del Parco Trotter e presso la sede della scuola di via Russo saranno posizionati dei teli bianchi; durante la settimana saranno riempiti con cartoncini commemorativi del 25 Aprile sui quali gli studenti dell'IC Giacosa potranno disegnare o lasciare un proprio pensiero legato alla Resistenza e alla Liberazione. Sugli stessi teli, durante le giornate del 24 e 25 Aprile chiunque potrà apporre il proprio contributo sul tema del 25 Aprile; accanto a tali teli verranno posizionati dei cestini in cui saranno messe a disposizione dei bambini della scuola e del quartiere copie del testo di "Bella Ciao" in diverse lingue.

    Il gruppo GiraNoLo, ripropone "Nolo CIAO - il GiraNoLo della Resistenza”, passeggiata alla scoperta dei luoghi del quartiere legati alla Resistenza, attraverso 5 pillole video in cui saranno illustrate le tappe principali del percorso, con partenza dalla sede della Sezione ANPI 10 Agosto 1944 e arrivo al monumento in piazzale Loreto, passando per la lapide dedicata al partigiano Tiberio Pansini, in via Oldrado da Tresseno 2. I video saranno postati sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/giranolo ogni giorno a partire da mercoledì 21/04.

    L'associazione FAS-Ferrante Aporti Sammartini APS, in collaborazione con la sezione ANPI Teatro alla Scala presenta "Bella Ciao", interpretata dal duo Matilde e Francesco Lattuada, violino e viola. L'evento è stato registrato al murale della Liberazione di Ale Puro e Sfiggy ispirato ai racconti di giovani partigiani in via Sammartini 31, e verrà condiviso sulle pagine Facebook delle Associazioni coinvolte.

    https://www.facebook.com/ANPI10Agosto1944/photos/a.102757341254772/326497055547465/

  • Sezione ANPI Teatro alla Scala

    Domenica 25 aprile - ore 18

    In occasione della Festa della Liberazione

    Dieci variazioni su "Bella ciao"

    suite per orchestra da camera di

    Enrico GABRIELLI

    Direttore

    Francesco MURACA

    Interventi di:

    Roberto CENATI, Presidente provinciale ANPI Milano

    Ivano GRANATA, già docente di Storia dell'Italia contemporanea presso l'Università degli Studi di Milano

  • Sezioni ANPI Municipio 6

    Festa Nazionale della Liberazione

    Sabato 24 aprile

    posa corone e fiori alle 52 lapidi Partigiane del Municipio 6 Milano

    Domenica 25 aprile

    Presidio Statico Largo Balestra Inaugurazione nuova targa ai “Tre martiri del Giambellino”

    Discorsi Istituzionali e letture Resistenti

    (Vedasi allegato)

Modena
  • Carpi

    Bello ciao!

    La Resistenza delle Donne

    Presentazione del fumetto

    "Donna, moglie, madre, partigiana"

    ispirato alla vita di Gabriella Degli Esposti, la partigiana Balella

    trasmessa in streaming

    Sabato 24 aprile

    con il presidente della Regione Stefano Bonaccini e la figlia di Gabriella

    da Domenica 25 aprile

    streaming il reading Suite francese, dal romanzo di Irène Némirovsky, con Laura Morante e Carlo Guaitoli al piano (coprodotto dal Teatro Comunale)

    Venerdì 30 aprile

    uno speciale televisivo di TRC con canzoni di Nada (anche questo registrato sul palcoscenico cittadino), che sarà trasmesso su tutti i canali dell'emittente, terrestri e satellitari.

    Poi proiezioni a tema – sempre on-line se non cambiano nel frattempo le norme anti-contagio – come il docu-film Libere di Rossella Schillaci (il 21 aprile alle 20).

  • Fiorano Modenese

    Domenica 25 aprile

    ore 9,30 - Santa Messa nella Chiesa parrocchiale di Fiorano M.se

    ore 10,30 - Posa corona al Monumento ai Caduti in Piazza Ciro Menotti

    intervento del Sindaco in diretta streaming

    a seguire:

    "Caro Sindaco, parliamo di Costituzione"

    Francesco Tosi risponde agli studenti delle classi quinte delle scuole mprimarie di Fiorano partecipanti al progetto

    "Dai margini alla storia. Cittadini responsabili"

  • Maranello

    "Camminando verso il 25 aprile"

    Mario Corradini "Friz" e Rino Forghieri "Nano"

    Pulmino della memoria online

  • Modena

    LIBRI&AUTORI, rassegna letteraria di ANPI provinciale Modena

    Sabato 24 aprile 2021 - ore 18:30

    Presentazione del

    “MEMORIALE DELLA RESISTENZA MODENESE”

    Progetto “TESTIMONI DEI TESTIMONI”

    di ANPI Provinciale Modena, SPI CGIL Modena e Istituto Storico Modenese

    In diretta:

    Lucio Ferrari, Presidente ANPI provinciale Modena

    Riccardo Masetti, SPI CGIL Modena

    Claudio Silingardi, Istituto Storico Modenese

    Coordinerà la presentazione e le interviste Maria Chiara Russo, Direttore di “Resistenza&Antifascismo OGGI”, periodico di ANPI provinciale Modena.

    Verrà presentato il progetto che ha il fine di raccogliere documentazione e foto di Partigiani e Partigiane, protagonisti della Resistenza Civile, deportati militari (IMI), ebrei ed antifascisti che sono stati protagonisti della Resistenza nella provincia di Modena.

    Comincerà un cammino di ricerca coinvolgendo i cittadini e le cittadine “testimoni dei testimoni” ed intraprendere un percorso di passaggio generazionale per mantenere viva la memoria che ha fatto nascere la Costituzione della Repubblica Italiana.

    Saranno trasmessi, durante la diretta, anche alcuni video di chi li ha conosciuti (figli, parenti, dirigenti dell'ANPI della provincia, ecc), attraverso racconti, aneddoti, momenti passati insieme con l'emozione di essere stati al loro fianco nella quotidianità. Questi non saranno gli unici video ma ne verranno raccolti altri, durante il percorso del progetto, per inserirli nel “Memoriale della Resistenza Modenese”.

    Potrete seguire la diretta attraverso la pagina Facebook di ANPI provinciale Modena

    oppure

    Join Zoom Meeting

    https://us02web.zoom.us/j/83674570227?pwd=REZhZUJRTCtvSkdIWDNQSW5vR0FOQT09

    ID riunione: 836 7457 0227

    Passcode: 853273

  • Modena

    VENERDì 16 APRILE - ore 18

    diretta facebook e zoom

    Presentazione con l'Autore

    CARLO GREPPI

    "L'antifascismo non serve più a niente"

    Rassegna letteraria ANPI

  • Palagano

    Sezione ANPI di Palagano

    per il 76° Anniversario della Liberazione

    Domenica 25 aprile

    organizza

    "Col passo a tempo di chi sa ballare - 25 aprile dalla Val Dragone"

    È prevista una diretta dalle ore 15,00 alle 20,30 suddivisa in due momenti, una prima parte con interventi in diretta di artisti, giornalisti, storici e personaggi della cultura, ed una seconda con un concerto live dei Modena City Ramblers e Fabio Curto (rispettando le normative antiCOVID-19 vigenti).

    Interverranno:

    Per la parte musicale:

    • CISCO

    • BASSAPADANA SOCIAL CLUB

    • BANDA POPOLARE DELL'EMILIA ROSSA

    • GANG

    • LORENZO MONGUZZI

    • MARA REDEGHIERI

    • MODENA CITY RAMBLERS

    • FABIO CURTO

    • YO YO MUNDI

    • THE SKANDALS

    • EMILIANO MAZZONI

    • CHIARA COMPAGNI

    • COLLECTING SPARKS

    Ospiti:

    • STEFANO BONACCINI Presidente Regione Emilia Romagna

    • I SINDACI dei Comuni della Val Dragone

    • MASSIMO CIRRI - RADIODUE CATERPILLAR

    • GIULIA BONDI - GIORNALISTA RAI TGR Emilia Romagna

    • CARLO GREPPI - STORICO

    • ASSOCIAZIONE LINEA GOTICA

    • ASSOCIAZIONE STELLA TRICOLORE

    • MUSEO DEI MONTI DELLA RIVA

  • Pavullo nel Frignano

    DOMENICA 25 APRILE - ore 18:30

    “BANDOARMANDO 2021”

    di ANPI Pavullo nel Frignano (MO)

    In diretta sulla pagina FB di Anpi provinciale Modena

    oppure

    Join Zoom Meeting

    https://us02web.zoom.us/j/82191787948?pwd=cmRvMW9jeGY0WVJzYks2NE1RUEpzQT09

    Meeting ID: 821 9178 7948

    Passcode: 153024

    PROGRAMMA DELL'EVENTO:

    - saluto del sindaco di Pavullo nel Frignano Luciano Biolchini;

    - saluto del presidente provinciale dell'Anpi Lucio Ferrari;

    - premiazione dei vincitori del BandoArmando, che parteciperanno in videoconferenza;

    - presentazione del video “Il tempo delle donne libere”, realizzato con la partecipazione (a distanza) di studenti dell'Istituto. (L'evento, intitolato“Il tempo delle donne libere”, conclude il progetto di Public History, a cui hanno partecipato quasi cento studenti dell'Istituto Cavazzi, e comprende la premiazione dei vincitori delle borse di studio intitolate alla memoria di Mario Ricci “Armando”, offerte dall'ANPI e dall'ANCR con il patrocinio del Comune di Pavullo.)

  • Soliera

    Soliera fa memoria

    Domenica 25 aprile

    76° anniversario della Liberazione

    ore 9,30 - Deposizione di fiori ai cipi dei Caduti per la libertà

    ore 12 - Parco del monumento "Lo specchio della vita"

    Cerimonia di deposizione dei fiori

    in diretta facebook sulla pagina "Città di Soliera

  • Vignola

    Che cos'è la Libertà?

    Bambine e Bambini aspettiamo un vostro pensiero o un disegno:

    "Che cos'è per me la Libertà?"

    inviateci il vostro contributo all'indirizzo: anpivignola@gmail.com entro giovedì 22 aprile

    Tutti i vostri disegni saranno raccolti in un video che verrà proposto sui canali social di ANPI Vignola in occasione del 25 aprile

Monza e Brianza
  • Arcore

    25 aprile 2021

    Ieri Partigiani, oggi Antifascisti

    Un gruppo di giovani artisti si chiede quale sia il tema più adatto a uno spettacolo per celebrare il 25 Aprile

    Alla fine scopriranno che ciò che conta è guardare alla propria vita e riconoscere l'importanza della libertà con cui possono essprimersi.

    Uno spettacolo interamente realizzato a distanza, con brani reinterpretati o inediti.

    Un video di circa 20 minuti che verrà pubblicato

    DOMENICA 25 APRILE alle ore 10

    sul canale youtube@the.borderlines

    sulle pagine FB @anpiarcore e @ComuneArcore.cultura

  • Bellusco

    25 APRILE

    programma della Liberazione

    Fare memoria della Resistenza, della lotta di Liberazione, di quelle pagine decisive della nostra storia, significa ribadire i valori di libertà, giustizia e coesione sociale, che ne furono alla base, sentendoci uniti intorno al Tricolore. (Sergio Mattarella)

    Ore 9.00 - Deposizione della corona presso le tombe dei militari al Cimitero di Bellusco e omaggio a tutti i caduti che hanno dato la vita per la nostra democrazia.

    Ore 9.30 - Santa Messa in chiesa Parrocchiale.

    Ore 10.30 - Omaggio al Monumento dei Caduti di tutte le guerre in piazza Kennedy e cerimonia della deposizione della corona.

    Presentazione, a cura del Comitato Cittadinanza e Costituzione, del progetto

    “I Luoghi della Memoria”

    che consiste nella produzione di 9 installazioni presso luoghi significativi della guerra e della resistenza con l'apposizione di cartelli che descrivono il luogo e accompagnati da Qr code a testimonianze o brani letterari inerenti allo stesso

    A seguire:

    Commemorazione in piazza Fumagalli.

    Commemorazione al cippo degli Alpini in via Montegrappa.

    ore 11.30

    Commemorazione al cippo dei partigiani di Camuzzago con le delegazioni dei comuni di Ornago e Cavenago di Brianza.

  • Biassono

    DOMENICA 25 APRILE 2021

    76° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

    Programma delle attività:

    Ore 9,00 - S. Messa presso la Chiesa Parrocchiale

    Ore 9,45 - Deposizione corona d'alloro Corteo al Monumento dei Caduti in P.za Italia alla presenza del Sindaco di Biassono, del Parroco, delle altre Autorità cittadine e del Presidente della locale sezione dell'Anpi,

    - Benedizione,

    - Alzabandiera,

    - Esecuzione dell'inno a cura di un giovane rappresentante del gruppo Alpini di Biassono.

    Al termine:

    - visita al Cippo della Resistenza presso il Cimitero di Via Trento e Trieste e deposizione corona d'alloro.

    A causa dell'attuale situazione pandemica la celebrazione

  • Bovisio Masciago

    Festa della Liberazione

    il 25 aprile si avvicina!

    Ci saremo, come sempre, in tutte le modalità possibili, per celebrare al meglio la Festa della Liberazione

    Nel rispetto delle norme sanitarie, invitiamo tutti, alla deposizione di un fiore sotto le targhe, lapidi e monumenti dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i

  • Carate Brianza

    25 aprile

    1945-2021

    Festa della Liberazione

    Festa perché, oggi come ieri, è speranza in un mondo migliore Festa perché, oggi come ieri, è affermazione di uno spirito d'umanità Festa perché, oggi come ieri, è testimonianza di impegno civile Festa perché senza la Resistenza non avremmo questa nostra Repubblica democratica e questa nostra bella Costituzione

    Invitiamo tutti, nel rispetto delle norme anti-pandemiche, a compiere un gesto di partecipazione: intorno al monumento alla Resistenza di Piazza Cesare Battisti appendiamo nastrini colorati sul filo della Memoria. Un _fil rouge_ per raccontare di un raccordo tra passato, presente e un futuro di fraterna libertà.

    In caso di permanenza della zona rossa, manifesta la tua adesione inviando un messaggio all'indirizzo anpicaratebrianza@libero.it Per ogni messaggio ricevuto, un nostro incaricato provvederà ad appendere un nastro colorato.

  • Cesano Maderno

    "25 APRILE, UNA FESTA TRICOLORE"

    Una iniziativa per i più piccoli organizzata da Associazione Amici della Biblioteca, Alpini e ANPI di Cesano Maderno.

    dal 19 AL 24 aprile saranno pubblicati sull'evento facebook "25 aprile, una festa tricolore" video interviste ai bambini di allora, che raccontano l'esperienza della guerra e della Liberazione con occhi di bambino.

    Per rendere questa giornata comunque interattiva e di festa, _invitiamo tutti i bambini (e non solo) a costruire il proprio tricolore con qualsiasi tipo di materiale_ (colori, pasta, magliette...) e di mandare una foto ENTRO IL 24 APRILE A 25TRICOLORE@GMAIL.COM. Le foto verranno pubblicate il 25 aprile sempre sull'evento.

    ... ... ... ... ...

    Sabato 24 aprile - ore 17

    La Resistenza a Cesano Maderno

    12 settembre 1943: fuga dal campo di concentramento del Villaggio Snia

    diretta social su: Facebook @anpi.cesanomaderno - youtube ANPI Cesano Maderno

    Interverranno:

    Maurilio Ildefonso Longhin, Sindaco di Cesano Maderno

    Silvia Boldrini, Assessora alla cultura

    Valentina Tagliabue, Presidente ANPI

    Fernando Bucchioni, studioso di storia locale

    Interverranno alcuni testimoni della vicenda

  • Cornate d'Adda

    Festa del 25 aprile

    Quest'anno sarà possibile recarsi davanti ai monumenti alla Resistenza, anche se si dovranno evitare assembramenti.

    Alle ore 10.00 a Colnago, via Madonna e alle ore 10.30 a Cornate, piazza XV martiri, posa di corone d'alloro. Sarà possibile scambiare quattro chiacchiere con i convenuti e portare fiori

    Alle ore 16.00 posa di un fiore - possibilmente un tulipano rosso - ai piedi delle vie o piazze che riportano il nome di antifascisti o partigiani. Si precisa che sarebbe opportuno che a deporre il fiore sia un giovane accompagnato da un adulto!

    Le vie interessate all'iniziativa sono: Via Donato Dossi, via Luigi Porta, via Puecher, via Fratelli Cervi, via Antonio Gramsci a Cornate; Via XXV aprile a Porto; via Dino Giani a Colnago

    Durante la giornata si potrà accedere al sito www.noipartigiani.it cercando il “Memoriale della Resistenza italiana”, curato da Gad Lerner e Laura Gnocchi.

  • Desio

    Il giorno che tornammo liberi

    Festeggiamo degnamente il 25 aprile

    Anche se distanti, il 25 aprile ci unisce

    Programma

    Domenica 25 aprile - dalle ore 10

    Deposizione delle corone d'alloro

    Monumento ai caduti per la Libertà - Pardo della Resistenza

    Cappella dei Caduti presso il Cimitero - Viale Rimembranze

    Saranno presenti:

    Roberto Corti, Sindaco di Desio

    Oriano Tagliabue, Presidente Sezione ANPI

  • Limbiate

    UN TULIPANO PERCHE' SI RINNOVI ANCHE A LIMBIATE IL PROFUMO DELLA LIBERTA'

    Come sempre il 25 aprile è un'occasione di rinnovamento della Memoria collettiva nazionale.

    L'ANPI Limbiate alle 16, in contemporanea con iniziative analoghe che si svolgeranno tutta Italia, deporrà un TULIPANO in “Largo Partigiani limbiatesi” per ricordare TUTTI e TUTTE le Partigiane/i di Limbiate, proseguiremo con le deposizioni in via Gramsci, via Matteotti, Fratelli Cervi, Fratelli Casati per concludere in Piazza Francesco Solari per ricordare un Partigiano limbiatese “dimenticato”: Giuseppe Agostoni che fu fucilato assieme a Francesco Solari il 26 Aprile 1945 a Lodi dai tedeschi in ritirata.

    Oltre a deporre un Tulipano, faremo l'intitolazione simbolica della Piazza, con 76 anni di ritardo, con una nuova denominazione “PIAZZA FRANCESCO SOLARI E GIUSEPPE"

    Lunedì 26, infine, una nostra delegazione si recherà nei Cimiteri cittadini per deporre tulipani sulle tombe dei Fratelli Gigi e Romolo Parisio, Carlo Mantica e al Monumento ai Caduti per la Libertà.

  • Lissone

    25 aprile 2021

    76° anniversario della Liberazione

    "Giustizia e Libertà

    per questo morirono

    per questo vivono"

    (Piero Calamandrei

    Bareggia

    ore 8,00 - Celebrazione S. Messa presso la Chiesa S. Antonio Maria Zaccaria

    ore 8,45 - Deposizione di corona al Monumento ai Caduti

    Lissone0

    Con la partecipazione del Corpo Bandistico S. Cecilia

    ore 9,45 - Ritrovo presso la Chiesa della Madonna Addolorata (Piazza Maria Bambina)

    ore 10,00 - Celebrazione della S. Messa

    ore 10,45 - Commemorazione delle vittime lissonesi cadute per la libertà presso il Cimitero cittadino e nei luoghi della memoria del territorio

    ore 11,15 - Inaugurazione del Monumento "La Pace regni nel mondo" donato da ANPI Lissone e realizzato dalla scultrice Virginia Frisoni - Civica Benemerenza Lissone 2018 - presso il Parco della Resistenza di Via Don Minzoni

    ore 11,30 - Discorsi commemorativi in Piazza Libertà

  • Meda

    76° anniversario della Liberazione

    Domenica 25 aprile - ore 11

    Deposizione da parte del Sindaco di una corona al Monumento ai Caduti di Meda

    Dal 23 al 30 aprile

    Mostra fotografica

    Cortile Palazzo Comunale Meda

    a cura del Circolo XX Settembre e della Sezione ANPI di Meda

  • Monza

    Questo 25 aprile cade in un momento ancora segnato dalle sofferenze della pandemia, ma non perde, anzi rafforza, il suo profondo significato di cambiamento e Liberazione.

    Per questo vi invitiamo a partecipare agli eventi in presenza (nel rispetto delle norme anticovid) e on line.

    Sabato 24 aprile

    ore 9-13 - presso la sala "Villa" in Via Vittorio Veneto 1 sarà possibile ritirare la tessera 2021 o fare nuove iscrizioni

    Domenica 25 aprile

    ore 10 - inizio cerimonia ufficiale al cimitero

    ore 10.30 - presso il Campo dei Partigiani ci sarà la deposizione dei fiori sulle tombe dei nostri Partigiani.

    ore 11 - in piazza Trento e Trieste ci saranno le orazioni ufficiali.

    L'orazione a nome dell'Anpi provinciale la terrà Loris Maconi.

    Non ci sarà il corteo e oltre al Gonfalone del Comune di Monza gli unici labari presenti saranno quelli dell'ANPI e dell'ANED.

    nel pomeriggio verranno deposti i fiori sulle lapidi e le vie intitolate ai nostri Partigiani.

    in piazza Trento Trieste e presso il Bosco della memoria (in via E.Messa) verranno esposti alcuni banner su storie resistenti.

    Domenica 25 aprile

    dalle ore 15.00 - presso l'Arengario

    Brianza Antifascista https://www.facebook.com/events/2903303513265963

    nel tardo pomeriggio ci sarà una visita al Bosco della Memoria

    Ricordiamo che a partire dalle ore 10.15 fino alle 17.30 ci sarà la diretta sulla pagina Anpi Nazionale con collegamenti in varie città e

    riflessioni:

    https://www.anpi.it/articoli/2464/staffetta-della-liberazione

    Segnaliamo in particolare che alle 16.15 ci sarà la nostra Presidente nella iniziativa dal titolo: "_La loro umanità_: i comandanti partigiani raccontati da figli e nipoti. Incontro con Rosella Stucchi, figlia di Giovanni Battista Stucchi, Ferruccio Parri, nipote di Ferruccio Parri, Giuseppe Longo, figlio di Luigi Longo, Pietro Pizzoni, figlio di Alfredo Pizzoni."

  • Seregno

    La sezione di Seregno, aderendo all' iniziativa nazionale " STRADE DI LIBERAZIONE ha approntato per domenica pomeriggio 25 Aprile., un percorso cittadino che toccherà alcune vie, piazze e scuole intitolate a personalità partigiane e antifasciste, percorso che alcuni di noi faranno in bicicletta per ricordare e omaggiare le preziose staffette partigiane.

  • Seregno

    La sezione di Seregno, aderendo all' iniziativa nazionale

    "STRADE DI LIBERAZIONE" ha approntato per

    domenica 25 Aprile - pomeriggio

    un percorso cittadino che toccherà alcune vie, piazze e scuole intitolate a personalità partigiane e antifasciste, percorso che alcuni di noi faranno in bicicletta per ricordare e omaggiare le preziose staffette partigiane.

  • Seveso

    Seveso Partigiana 2021

    La Resistenza torna nelle strade

    Domenica 25 aprile

    ore 8,30 - appuntamento al Monumento ai Caduti di Baruccana

    ore 9,50 - appuntamento al Monumento ai Caduti di Seveso

    dalle ore 15,30 - piazza Confalonieri

    banchetto ANPI

    ore 17,00 - conversazione su

    "L'antifascismo e i giovani"

    Giulia Spada, Presidente Sezione ANPI Seveso

    Valentina Tagliabue, Presidente Sezione ANPI Cesano Maderno

    Gli studenti del Collettivo Curievolution del Liceo "M. Curie di Meda

  • Triuggio
  • Villasanta

    76° Anniversario della Liberazione dalla dittatura nazi-fascista

    Programma:

    Ore 10.30 - Piazza Martiri della Libertà:

    cerimonia ufficiale in forma ristretta nel rispetto della normativa anti-Covid.

    Inno di Mameli e posa della corona al Monumento ai Caduti.

    Ore 11.30 - Chiesa di Sant'Anastasia:

    Santa Messa di suffragio per tutti i caduti.

    La cittadinanza è invitata ad esporre il Tricolore

    ... ... ... ... ...

    Dal 19 aprile al 1° maggio

    Mostra On Line

    25 aprile 2021

    Donne e Uomini della Resistenza e della Guerra di Liberazione

    Una raccolta di biografie che raccontano le storie di donne e uomini uniti nella lotta di Liberazione

  • Vimercate

    Su iniziativa dell'ANPI in collaborazione con il Comune di Vimercate saranno inaugurati Domenica 25, nel pomeriggio, dei pannelli informativi sui Partigiani Vimercatesi Caduti per la Libertà.

    Domenica mattina nel piazzale Martiri Vimercatesi alla presenza del Sindaco Francesco. del Presidente dell'Anpi Bosisio Savino e di due studenti dell'IIS Einstein verrà scoperto il primo dei 10 pannelli dedicate ai martiri e antifascisti Vimercatesi.

    Il progetto denominato " I luoghi della memoria a portata di un click " è stato inserito in un progetto biennale di alternanza scuola -lavoro con alcune classi superiori volto a catalogare documenti storici relativi al periodo 1921-1945 per poter poi sviluppare una piattaforma web che sarà fruibile da tutta la cittadinanza.

    Questi pannelli informativi in doppia lingua (Ita/Eng) sono dotati di un QR Code che avvicinerà i ragazzi della generazione digitale a quel periodo storico e per conoscere la resistenza locale tramite il loro strumento quotidiano, lo smartphone, coloro che hanno contribuito con il loro sacrificio della propria vita alla liberazione del paese. Il codice invia, infatti una pagina del sito con tutte le informazioni e i documenti relativi (foto,libri,video e testimonianze).

  • Vimercate

    Su iniziativa dell'ANPI in collaborazione con il Comune di Vimercate saranno inaugurati

    Domenica 25 aprile

    nel pomeriggio

    dei pannelli informativi sui Partigiani Vimercatesi Caduti per la Libertà.

    Domenica mattina nel piazzale Martiri Vimercatesi alla presenza del Sindaco Francesco. del Presidente dell'Anpi Bosisio Savino e di due studenti dell'IIS Einstein verrà scoperto il primo dei 10 pannelli dedicate ai martiri e antifascisti Vimercatesi.

    Il progetto denominato " I luoghi della memoria a portata di un click " è stato inserito in un progetto biennale di alternanza scuola -lavoro con alcune classi superiori volto a catalogare documenti storici relativi al periodo 1921-1945 per poter poi sviluppare una piattaforma web che sarà fruibile da tutta la cittadinanza.

    Questi pannelli informativi in doppia lingua (Ita/Eng) sono dotati di un QR Code che avvicinerà i ragazzi della generazione digitale a quel periodo storico e per conoscere la resistenza locale tramite il loro strumento quotidiano, lo smartphone, coloro che hanno contribuito con il loro sacrificio della propria vita alla liberazione del paese. Il codice invia, infatti una pagina del sito con tutte le informazioni e i documenti relativi (foto,libri,video e testimonianze).

Napoli
  • Afragola-Casoria

    Domenica 25 aprile

    Afragola

    ore 10 - deposizione di fiori alla lapide ai Caduti della Resistenza e sotto le targhe delle vie e delle piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i

    Casoria

    ore 10,30 - deposizione di fiori al Monumento ai Caduti

    Caivano

    ore 10 - deposizione di fiori alla lapide dei Caduti della tirannide nazifascista

    Grumo Nevano Pescarola Casolla

    deposizione di fiori sotto le targhe delle vie e delle piazze deicate ad antifasciste/i e partigiane/i

  • Capodimonte

    A cura della Sezione "Salvatore e Ciro Palumbo"

    ore 16 deposizione fiori sotto le targhe delle vie e delle piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i del quartiere Capodimonte

  • Castellammare-Gragnano

    DOmenica 25 aprile

    Gragnano

    ore 9,30 - deposizione fiori al monumento ad Oreste Lizzadri

    ore 10 - deposizione fiori alla lapide di Matteo Scola

    Castellammare di Stabia

    ore 11,30 - Tesseramento in Piazza Municipio

  • Ercolano

    Domenica 25 aprile

    ore 10 - Via Cegnacolo

    omaggio alla lapide di Antonio Gramsci

    ore 17 - Casa del Popolo, Corso Italia, 29

    una giovane antifascista pianterà una piantina in memoria di tutti i Partigiani

  • Napoli

    A cura dell'ANPI provinciale di Napoli

    ore 10 - Palazzo San Giacomno

    cerimonia istituzionale

    ore 10 - appuntamento a Piazza Quattro Giornate

    "Pedalare, Resistere, Pedalare - I luoghi della memoria"

    a cura di FIAB Napoli Cicloverdi

    ore 16 - Piazza Salvo d'Acquisto

    Strade di Liberazione

    con CGIL-CISL e UIL

    ... ... ... ... ...

    Dalle radici - alla rinascita

    Costruiamo il Paese del dopo-covid

    incontri tematici per una rinascita nel segno della Carta Costituzionale

    1° incontro

    Giovedì 29 aprile - ore 17

    Una nuova Scuola per il post-covid

    Pagina FB ANPI Napoli

  • Saviano

    Inaugurazione Sezione ANPI Zona Nolana "Gennaro Capuozzo"

    ore 11 - Saviano - Via degli Orti, 23

  • Torre Annunziata

    Domenica 25 aprile

    Torre Annunziata

    ore 10 - Piazza E. Cesaro

    cerimonia istituzionale

    Boscotrecase

    ore 11 - Piazza ANnunziatella

    cerimonia istituzionale

    Boscoreale

    ore 18 - Piazza Pace

    cerimonia istituzionale

Novara
  • Novara

    25 aprile 2021

    Strade di Liberazione

    ore 16

    Invitiamo le cittadine e i cittadini a deporre un fiore sotto le targhe di vie e piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i

Oristano
  • Oristano

    Programma:

    Domenica 25 Aprile

    dalle 8.00 alle 20,00 - facebook/canale you tube/, non stop di conferenze e dialoghi sul tema della Resistenza e dell'Antifascismo.

    In particolare:

    - in collaborazione col Ten. Col. Fontana, Comandante Carabinieri

    Oristano: il ruolo dei Carabinieri partigiani della Provincia di Oristano nella lotta di Liberazione dal nazifascismo;

    - Andrea Sanna, Segretario prov.le CGIL Oristano: Resistenza, ricostruzione, Costituzione e solidarietà ieri e oggi;

    - Messaggi delle Autorità;

    - contributi dei Cittadini;

    - deposizione di fiori su monumenti e lapidi commemorative.

Padova
  • Albigansego

    Mercoledì 28 aprile - ore 18

    conferenza su piattaforma zoom

    Con ostinato rigore:

    la proposta di legge popolare contro la propaganda fascista e nazista

    Videoincontro dopo la concessione della cittadinanza onoraria a Liliana Segre da parte del Comune di Albignasego, il più popoloso della provincia di Padova

    partecipano:

    Maurizio Verona, Sindaco di Stazzema

    Luca Venneri, Rete Italiana Antifascista

    Floriana Rizzetto, ANPI Padova

    Coordina:

    Franco Zignale, RIA Veneto

  • Camin

    25 aprile 2021

    Festa della Liberazione

    Le persone e i luoghi della Resistenza a Camin

    ore 10,30 - Ritrovo a Piazza San Salvatore

    Deposizione di corone

  • Cittadella

    25 aprile 2021

    Flash mob di Resistenza

    ore 15 - Piazza Pierobon

    Un flash mob per ribadire la necessità sempre più attuale dei valori della Resistenza e della Liberazione dal nazifascismo

    Invitiamo tutti le cittadine e i cittadini a deporre un fiore sotto il Monumento ai Caduti nella piazza dedicata al partigiano

    Luigi Pierobon

  • Limena

    25 aprile 2021

    Strade di Liberazione

    ore 16

    Invitiamo le cittadine e i cittadini a deporre un fiore sotto le targhe di vie e piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i

  • Padova Sud

    25 Aprile 2021

    PADOVA SUD

    Commemorazione e ricordo, a partire dalle ore 10, in forma individuale o a gruppi ristretti nel rispetto delle normative vigenti, presso i punti significativi della Resistenza di Padova Sud

    Cippo di via Salboro

    Monumento Salboro

    Monumento Ponte 4 Martiri

    Monumento cimitero vecchio di Voltabarozzo

    Sulla pagina facebook dell'evento saranno pubblicati contenuti multimediali da ascoltare

  • Studenti per UdU

    "Questa domenica è il 25 aprile, festa della Liberazione dal Nazifascismo, una data che come Rete degli Studenti Medi e Unione degli Universitari ci teniamo da sempre a celebrare e che non possiamo lasciare passi inosservata.

    Il 25 Aprile saremo in piazza

    con la Rete degli Studenti Medi Veneto

    e Studenti Per Udu Padova

    per condividere questo bellissimo percorso di assemblea e di confronto"

  • Vigonza

    76° anniversario della Liberazione

    Sabato 24 aprile - ore 18

    "La Resistenza e il contributo delle donne"

    presentazione del libro "La camelia del partigiano"

    introduce:

    Maria Chiara Fiacco, assessora alla Cultura

    Partecipano:

    Claudia Tortora, autrice del libro

    Irene Barichello, ANPI Padova

    Patrizio Zanella, moderatore e storico

    per collegarsi all'incontro: https://us02web.zoom.us/j/81489215994

    DOMENICA 25 APRILE

    "Per un mondo in pace e solidale"

    ore 10,30 - Alzabandiera in via Cavour

    alla presenza del Sindaco e di una rappresentanza delle Associazioni combattentistiche e d'arma

    trasmesso in diretta sulla pagina facebook della città di Vigonza

Palermo
  • Sicilia

    La scuola incontra la storia

    Letizia Colajanni

    responsabile Scuola ANPI Sicilia

    incontra gli alunni dell'Istituto Comprensivo "Luigi Capuana" di Avola

    Lunedì 12 e Giovedì 15 aprile

    gli alunni dell'Istituto d'Istruzione Superiore "M. Bartolo" di Pachino

    Venerdì 9 e Giovedì 22 aprile

  • Sicilia

    25 aprile 2021

    Libertà in arte

Parma
  • Salsomaggiore Terme

    Lunedì 12 aprile - ore 11

    nel primo giorno di libertà

    la 31ª Brigata Garibaldi "Forni"

    entra trionfante in città e attraversa Largo Roma

    diretta telematica del Consiglio Comunale straordinario

Pavia
  • Pavia

    25 aprile 2021

    Volti e voci di persone migranti per il giorno della Liberazione

    Video ai seguenti link:

    Volti e voci migranti per la Liberazione 1

    https://youtu.be/ToDcYT7JF5A

    Volti e voci migranti per la Liberazione 2

    https://youtu.be/AzZMTBh4oXI

    L'Italia che le partigiane i partigiani volevano costruire dopo la Liberazione doveva essere un Paese libero e democratico, fondato sull'uguaglianza, la giustizia sociale e la solidarietà.

    Ma oggi, spesso, non è questa l'Italia che vediamo intorno a noi. Sono, purtroppo, frequenti episodi di intolleranza e razzismo nei confronti delle persone straniere che vivono qui, perché sono state costrette, correndo gravi pericoli, a lasciare il proprio Paese, per fuggire dalla guerra, dalle persecuzioni, dalle ingiustizie e dalla povertà.

    Insieme, italiani e stranieri, dobbiamo impegnarci a costruire un'Italia diversa, migliore, che somigli il più possibile a quella che le partigiane e i partigiani avevano immaginato.

  • Pavia

    Mercoledì 21 aprile - ore 9,30

    Convegno di studi

    1921: Riforme, rivoluzione, guerra civile.

    Ferruccio Ghinaglia e il suo tempo

    a cura di Pierangelo Lombardi e Elisa Signori

    Collegio Ghislieri

    Piattaforma Zoom

    Iscrizioni sul sito Ghislieri.it - il link di accesso sarà inviato agli iscritti.

  • San Martino-Travacò

    25 aprile 2021

    La Resistenza raccontata

    Link ai video:

    Carlo Marconi 25 Aprile

    https://www.youtube.com/watch?v=5RHrxwwWliU&t=6s

    Gipo Anfosso Mio padre

    https://www.youtube.com/watch?v=-v8aPzD3QSM&t=20s

    Paola Soriga La guerra di Martina - 1

    https://youtu.be/WpBshjazGE8

    Paola Soriga La guerra di Martina - 2

    https://youtu.be/TN2jOfY6eKk

Perugia
  • Torgiano

    Festa della Liberazione

    Domenica 25 aprile

    ore 16 - zona area verde di Signoria

    Deposizione di corona in ricordo della "Brigata Leoni"

    La cittadinanza è invitata a partecipare osservando tutte le misure vigenti in materia di protezione anticovid

Perugia
  • Foligno

    MARCIAM CI BATTE IL CUORE

    ANPI Sezione Foligno "F. Ciri"

    25 aprile 2021 – intera giornata

    Evento FB https://www.facebook.com/events/287732836249439

    Il 25 Aprile 2021 si celebra il Settantaseiesimo anniversario della Liberazione dal nazi-fascismo, una data che unisce le generazioni nel ricordo delle donne e degli uomini che si sono sacrificati nel nome della libertà, della solidarietà e della giustizia sociale.

    Domenica 25 Aprile ANPI FOLIGNO sarà presso Largo Carducci (Piazza della Repubblica), dalle 9.00 alle 13.00, per la campagna di tesseramento e per invitarvi a ricordare e riscoprire le persone, i luoghi e i monumenti della Resistenza. A ciascuno verrà fornita una mappa, cartacea e digitale, che indica due percorsi da condurre individualmente e nel rispetto delle norme anti covid-19: uno montano lungo alcuni dei sentieri della IV Brigata Garibaldi; uno cittadino attraverso le piazze, le vie e i monumenti dedicati alle folignate e i folignati che hanno preso parte alla lotta per la Liberazione.

    Quindi andiamo o, come dice il canto partigiano che ha ispirato il titolo di questa iniziativa, “marciam” e - guidati dal cuore - percorriamo le strade della storia che continua ad essere tracciata oltre i confini di una mappa.

  • Perugia

    Per una cultura della Resistenza

    incontro con l'autore

    Tutti gli incontri saranno trasmessi in diretta sulla pagina facebook https://www.facebook.com/anpicomprovpg

    Mercoledì 14 aprile - ore 18

    con FRANCESCO FILIPPI

    "Prima gli italiani!

    (sì, ma quali?)"

    Interventi di:

    Claudio Maderloni, Segreteria ANPI Nazionale

    Vincenzo Sgalla, Seg. CGIL Umbria

    Coordina

    Mari Franceschini, Presidente provinciale ANPI Perugia

    ... ... ... ... ...

    Mercoledì 28 aprile - ore 18,30

    con CHIARA COLOMBINI

    "Anche i partigiani però..."

    Interventi di:

    Camilla Todini, Presidente Sezione ANPI "Cap. Carlo Barbieri" di Todi

    Antonio Piccinini, Presidente Sezione ANPI "Bonfigli-Tomovic" di Perugia

    e gli Studenti delle scuole superiori

    ... ... ... ... ...

    Mercoledì 5 maggio - ore 18

    con CARLO GREPPI

    "L'antifascismo non serve più a niente"

    intervento di:

    Ferdinando Pappalardo, Vice Presidente ANPI Nazionale

    ... ... ... ... ...

    Mercoledì 12 maggio - ore 18

    con ERIC GOBETTI

    "E allora le foibe?"

    intervento di:

    Dino Spanghero, Presidente provinciale ANPI di Udine

  • Perugia

    Venerdì 23 aprile 2021 - ore 10

    Dalla Resistenza alla Costituzione

    incontro online

    con il Presidente emerito ANPI Nazionale

    CARLO SMURAGLIA

    https://www.facebook.com/anpicomprovpg

Pescara
  • Pescara

    Questi sono i fiori dei partigiani

    Venerdì 23 aprile - ore 17

    presentazione del libro di Antonio Massari

    "Magistropoli. Tutto quello che non vi hanno mai raccontato sul CSM e sul caso Palamara"

    incontro con:

    Antonio Massari, Peter Gomez, Giuseppe Bellelli, Salvatore Borsellino, Nicola Trifuoggi

    sul tema: Magistratura e correnti politiche: quale indipendenza?

    Domenica 25 aprile

    ore 8,30 - Scuola "11 febbraio 1944" di Colle Pineta - Pescara

    deposizione fiori al cippo dei 9 partigiani fucilati l'11 febbraio '44

    ore 9,00 - presentazione progetto teatrale:

    Quando il grano maturò

    di e con Marcello Sacerdote, regia Laura Curino

    ore 11,30 - Piazza del Sacro Cuore - Pescara

    Frash mob: 1946-2021: Dalle donne alle donne nel nome dei diritti

    ore 16,00 - Iniziativa nazionale Strade della Liberazione

    ore 17,00 - presentazione del libro di Giovanni Impastato

    " Il coraggio della Memoria"

    con Giovanni Impastato, Nicola Trifuoggi, Nicola Palombaro

    Intermezzi musicali: I lupi della Majella

Pisa
  • Cascina

    Coltiviamo la memoria

    La Storia, Tante storie, Un Libro

    Giovedì 22 aprile - ore 10

    "La Resistenza e la Liberazione: i protagonisti della Resistenza a Cascina"

    introduzione

    Roberto COLOMBO, docente di Storia

    relazione

    Diego SASSETTI, Archivio Storico Comune di Cascina

    (Riservato agli studenti degli Istituti Comprensivi del Comune)

    Lunedì 26 aprile - ore 10

    "Antifascismo e Resistenza"

    relazione

    Pietro FINELLI, Direttore Scientifico Domus Mazziniana

    (Riservato agli studenti degli Istituti Superiori del Comune)

    Martedì 27 aprile - ore 15

    Presentazione del libro

    "Noi Partigiani. Memoriale della Resistenza italiana"

    di Gad Lerner e Laura Gnocchi

    Intervista con l'autrice Laura Gnocchi

    (in diretta streaming dalla Biblioteca Comunale di Cascina)

    Alle suddette iniziative, introdotte da Franco Tagliaboschi, Presidente della Sezione ANPI di Cascina, porteranno il saluto:

    Michelangelo Betti, Sindaco

    Bice Del Giudice, Assessora alla Cultura

    Claudio Loconsole, Assessore all'Istruzione

  • Pisa

    Mercoledì 23 aprile - ore 21,15

    "L'antifascismo non serve più a niente"

    incontro con l'autore del libro

    CARLO GREPPI

    diretta sulla pagina facebook "La storia per tutti"

  • Pisa

    25 aprile 2021

    Strade di Liberazione

    ore 16

    Centro storico

    Porta a Lucca

    Gagno

    Cisanello

    San Biagio, P. Piagge, San Marco

  • Ponsacco

    Concorso di Scultura

    ACCENDI LA MEMORIA

    Per la realizzazione di un monumento o una stele dedicato alla giovane diciannovenne

    Maria Bacci

    uccisa dai tedeschi in Camugliano il 17 luglio 1944

    Informazioni:

    Il bando può essere scaricato dal sito web del Comune di Ponsacco (PI) area cultura: www.comune.ponsacco.pi.it

    oppure: Comune di Ponsacco, Assessorato alla Cultura 0587 738 254

    ANPI Ponsacco email: silvano.granchi@gmail.com

Pistoia
  • Montale

    DOMENICA 25 APRILE 2021

    Biciclettata Antifascista

    In bicicletta per la libertà

    Ciclo itinerario sui cippi di Montale

    Attraverso i luoghi della memoria più significativi per celebrare la festa della liberazione.

    Programma

    - Ritrovo ore 7.30 presso il Circolo ARCI di Montale.

    - Il percorso, della durata di circa 3 ore, si svolge prevalentemente su strade sterrate. È pertanto indispensabile l'utilizzo della Mountain Bike.

    - Non essendo previsti punti di ristoro i partecipanti dovranno essere autosufficienti.

    - I partecipanti dovranno essere muniti di mascherina da indossare nei momenti di sosta.

    - Durante il percorso dovrà essere osservato il distanziamento interpersonale.

  • Sezione ANPI Montagna Pistoiese

    Domenica 25 aprile 2021

    ore 16 - sulla pagina facebook del Comune di San Marcello Piteglio

    presentazione dei libri

    "Echi lontani"

    di Francesca Banchini e Silvia Mannelli

    "Vite sospese"

    di Andrea Lottini

    Parteciperanno:

    Luca Marmo, Sindaco di San Marcello Piteglio

    Rita Monari, Presidente Sezione ANPI Montagna Pistoiese

    Coordina:

    Alice Sobrero, Assessore alla Cultura Comune San Marcello Piteglio

Pordenone
  • Maniago Montereale

    Strade di Liberazione

    Un fiore per i nostri partigiani

    Il 25 aprile 2021

    nei luoghi della Resistenza

    renderemo omaggio

    con una deposizione floreale, testimonianze e letture

Potenza
  • Basilicata

    Libere Sempre - La Liberazione è Donna

    Dibattito in videoconferenza

    Domenica 25 aprile 2021 - ore 17

    Saluti:

    Damiano Di Chio, ANPI Basilicata

    Introduce:

    Antonella Giosa, Coord. Donne ANPI Basilicata

    Coordina:

    Maria Rosaria D'Anzi, Coord. Donne ANPI Basilicata

    Michele Strazza, Focus - La storia siamo noi

    Intervengono:

    Maddalena Labollita, GD Bas - Libera Metapontino

    Maura Locantore, Segr. PD prov. Potenza

    Margherita Perretti, CRPO Basilicata

    Anna Russelli, Segr. reg. CGIL Basilicata

    Emilia Simonetti, UDI Basilicata

    Mariapaola Vergallito, ANPI Senise, Giornalista

    Antonella Viceconti, CIF prov. Potenza

    Conclude:

    Floriana Rizzetto, Comitato Nazionale ANPI

  • Lavello

    Sezione ANPI "Mario Miscioscia"

    Domenica 25 aprile - ore 11

    Festa di Liberazione nazionale

    Persona - Socialità - Lavoro - un'alleanza per salvare l'Italia

    Intervengono:

    Renata Bisceglia, Sezione ANPI Lavello

    Biagio Carretta, Segretario PD Lavello

    Nicola Catale, Lavoratore ex Auchan Melfi

    Renata Petruzzelli, ASD Etno Dance

    Antonio Lepore, Camera del lavoro CGIL Lavello

    Raffaele Mazzarelli, PSI Lavello

    Valeria Zefola, volontaria difesa animali e ambiente

    Coordina:

    Danilo Di Chio, Presidente ANPI Lavello

    www.facebook.com/Anpi.Lavello

    www.facebook.com/pdlavelloARCarretta

  • Melfi

    RESISTENZA

    dal dizionario italiano: "Sostantivo femminile. Azione tendente a impedire l'efficacia di un'azione contraria"

    76° anniversario della Liberazione

    Programma

    Sabato 24 aprile - ore 9,30

    Incontro in diretta facebook sulle pagine Fondazione Francesco Saverio Nitti, Comune di Melfi, ANPI-Sezione di Melfi e Associazione Francesco Saverio Nitti

    LE DONNE PARTIGIANE DURANTE LA RESISTENZA

    Le figure di Renata Viganò, Bruna Dradi, Lidia Menapace, Teresa Mattei, Irma Bandiera, Francesca Del Rio

    raccontate dal mondo della scuola

    Introduce e modera

    Stefano Rolando, Presidente Fond. "Francesco Saverio Nitti"

    Saluti

    Livio Valvano, Sindaco di Melfi

    Anna Martino, Presidente Sezione ANPI Melfi

    Patrizia Nitti, Presidente Ass. "Francesco Saverio Nitti"

    Interventi

    Matteo Matteucci, docente, autore della graphic-novel "Renata Viganò, con parole sue"

    Gli studenti delle scuole medie e superiori

    Testimonianza

    Sergio Scutari, figlio della partigiana Bruna Dradi

    Pillole di ricordi "dalla" Resistenza, a cura dei giovani ANPI Melfi

    Conclusioni

    Natalia Marino, Direttore responsabile rivista ANPI "Patriaindipendente"

    ... ... ... ... ...

    Domenica 25 aprile

    ore 10 - deposizione corona di alloro

    ore 10,30 - piazza Umberto I

    Intervento del Sindaco di Melfi

    Livio Valvano

    alla presenza delle istituzioni, dei rappresentanti del mondo della scuola, delle forze dell'ordine secondo le norme anticovid

Prato
  • Prato

    25 aprile 2021

    76° anniversario della Liberazione

    Mille Papaveri Rossi… non per ricordare ma per riaffermare la

    vitalità e la contemporaneità dei Valori della Resistenza, oggi attuale più che mai. La Resistenza è uno stato permanente del nostro cuore e della nostra mente, l'occasione di ripercorrere gli

    avvenimenti per farne uno strumento del presente.

    Dunque, un corteo immaginato per costruire una grammatica del cambiamento: un percorso che consenta, a Tutte e a

    Tutti, una partecipazione quanto più ampia possibile, attrattiva,

    intelligente e capace di sollecitare memoria e riflessione. il percorso sarà animato con letture tratte da "NOI ragazzi della Libertà" di Gad Lerner e Laura Gnocchi.

    La Provincia di Prato si è fatta portavoce dell'iniziativa, ed ha

    invitato a vestire a festa i propri luoghi della memoria, utilizzando in tutti Comuni lo stesso pendoncino.

    ANPI aderisce inoltre alla iniziativa nazionale “STRADE DELLA

    LIBERAZIONE “, invitando le cittadine e i cittadini a deporre

    un fiore, alle ore 16 del 25 aprile, sotto le targhe delle vie

    e delle piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i.

Ragusa
  • Vittoria

    Domenica 25 aprile

    Verrà il domani

    passerà la notte

    76° anniversario della Liberazione dalla dittatura fascista

    commemorazione

    ore 11,00 - Piazza del Popolo

Ravenna
  • Bagnacavallo

    25 aprile 2021

    #Ladifferenzalafacciamoinsieme

    seguici sulla pagina Facebook @BagnacavalloANPI

    ♦ Celebrazioni in piazza della Libertà

    deposizione della corona al monumento ai Caduti e alla Stele Armena

    ♦ La piazza sarà allestita con

    I Frutti della Costituzione:

    alberi a cura delle classi quinte della scuola primaria

    ♦ Omaggio alle lapidi e ai monumenti ai Caduti

    di: Boncellino, Glorie, Masiera, Rossetta, Traversara, Villa Prati e Villanova

    ♦ Strade di Liberazione

    depone un fiore sotto le targhe di vie e piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i

    ♦ Nel Senio della memoria - Un mese per camminare sugli argini del Senio pensando alla Liberazione

    18ª edizione. Fatti e sorrisi dedicati ai bambini e alla liberazione di Zaki

  • Ca' di Malanca

    Il prossimo 25 Aprile

    “Festa della Liberazione”

    potete partecipare alla Manifestazione interattiva, a distanza, di Ca' di Malanca”

    a partire dalle ore 13.30, collegandovi con Facebook

    Il programma:

    ore 13.30 - 14.00 Musica Resistente con Bellaciaotrio

    ore 14.00 – 14.30 Alzabandiera

    Intervengono:

    Niccolò Bosi, Presidente del Consiglio Comunale di Faenza

    Roberto Visani, Presidente del Consiglio Comunale di Imola

    Franco Conti, Presidente Associazione Ca' di Malanca

    ore 14.30 -17.30 Parole di Liberazione

    Sappiamo bene che solitamente il 25 Aprile ci si ritrova in molti a Ca' di Malanca, ma anche quest'anno, nel rispetto delle norme anti-covid, non sarà possibile festeggiare insieme di persona.

    Eppure, vogliamo sentirci vicini in questo giorno, almeno con un pensiero.

    Vogliamo rendere manifesta un'azione che oggi non è possibile: sfilare con i cartelli, gridare slogan, riattivare le connessioni e i valori che fondano un popolo, una cultura.

    Invia uno slogan con le tue “Parole di liberazione” per la manifestazione virtuale interattiva del 25 Aprile a Ca' di Malanca.

    ISTRUZIONI PER L'USO:

    Mandaci il tuo “slogan” via Whatsapp al n. +39 389 613 6611 registrando un messaggio vocale (max 30 secondi ) inventato da te, oppure citando un testo che ritieni significativo.

    Registra nell'ambiente più silenzioso che riesci a trovare e punta il microfono verso la bocca da una distanza di circa 40 cm: parla forte, sei nel cuore di una manifestazione!

    Le tracce audio saranno integrate nella colonna sonora della giornata.

    Se vuoi trasformare il tuo slogan in un "CARTELLO", invialo alla mail info@camalanca.it: le immagini verranno stampate a colori in formato A3 e verrà esposto nella pineta in occasione della manifestazione virtuale.

    Abbiamo bisogno di ricevere i vostri contributi entro il 23 aprile; sarà comunque possibile inviare slogan scritti anche nella stessa giornata del 25 aprile alla pagina https://it.facebook.com/camalanca/

    Cerchi ispirazione? Puoi ascoltare le parole di Maurizio Maggiani, sempre su Facebook, scrittore ligure amico di Ca' di Malanca, con una riflessione che ci introduce al valore delle parole che vogliamo rievocare, oppure puoi leggere la sintesi della battaglia di Purocielo, che trovi in allegato.

  • Cervia

    Far vivere i valori della Resistenza e della Lotta di Liberazione per riaffermare i valori della pace e della solidarietà

    Domenica 25 aprile

    ore 10,30 - Piazza Garibaldi

    Deposizione corona d'alloro sotto il voltone del Palazzo comunale

    Cerimonia nel rispetto delle disposizioni e delle norme legislative sul coronavirus e delle distanze sociali

  • Faenza

    Venerdì 23 aprile

    ore 21.00 - Video su John Brunt VC curato da Enzo Casadio

    Online sulla pagina Facebook del Comune di Faenza

    Sabato 24 aprile

    ore 21.00 - Video su Vittorio Bellenghi, Bruno Neri e il Battaglione Ravenna curato da Franco Conti

    Online sulla pagina Facebook del Comune di Faenza

    Domenica 25 Aprile

    ore 09.00 - Chiesa dei Ss Agostino e Margherita

    Santa Messa celebrata da Mons. Mariano Faccani Pignatelli

    Si ricorda inoltre che, sempre a partire dalle 09.00, sarà presente in Piazza del Popolo il presidio dell'Anpi di Faenza. Si invitano tutte le realtà, partiti o associazioni che si riconoscono nei valori della Liberazione e della Repubblica antifascista ad essere presenti con le proprie bandiere o i propri simboli, nel rispetto delle regole sanitarie.

    ore 10.00 - Monumento della Resistenza

    Alzabandiera, esecuzione dell'Inno Nazionale ed Europeo, deposizione della corona in onore dei Caduti per la Libertà

    Intervento del Sindaco del Comune di Faenza, Massimo Isola

    Online sulla pagina Facebook del Comune di Faenza

    ore 10.30 - Faenza War Cemetery

    Onore ai caduti in collaborazione con l'Associazione Argylls Group Romagna

    Online sulla pagina Facebook del Comune di Faenza alle ore 21.00

    ore 11.15 - Piazza del Popolo

    Alzabandiera, esecuzione dell'Inno Nazionale ed Europeo

    Introduzione del Presidente del Consiglio Comunale

    Interventi del Sindaco del Comune di Faenza, di Enzo Casadio e di Franco Conti

    Manifestazione virtuale interattiva da Cà di Malanca a partire dalle 13.30 sulla pagina Facebook: hhtps://it-it.facebook.com/camalanca

    ore 20.45 - Conferenza online organizzata dal Circolo Prometeo Arci Faenza

    Il ruolo delle donne nella Resistenza con Laura Orlandini

    Online sulla pagina Facebook di Prometeo Arci Faenza

  • Nel Senio della Memoria

    Diciottesima edizione

    Nel Senio della Memoria

    Fatti e sorrisi dedicati ai bambini e alla liberazione di Zaki

    Nei giorni di aprile, se cammini sul Senio della memoria, rivedi il paesaggio dei papaveri e le voci silenziose della Resistenza. Sull'argine tra Cotignola e Alfonsine una camminata solitaria con il sentimento della Liberazione

  • Ravenna

    Il 25 aprile 2021 - dalle ore 15

    al parco Teodorico

    la Sezione ANPI "Luigi Fuschini" di Ravenna

    organizzerà

    “Il volo dell'aquilone di Zaki“

    disegnato da Gianluca Costantini e realizzato da Cervia Volante, in collaborazione con Amnesty International, associazione Lucertola Ludens, riBellArti, Bella Ciao Trio e Cooperativa San Vitale.

    L'evento sarà visibile sulla pagina facebook della sezione Luigi Fuschini, accompagnato dal saluto del sindaco Michele de Pascale e preceduto dalla lettura di poesie e da brani musicali, per la regia di Meho Sulemanski.

    https://www.facebook.com/ANPIFuschiniRavenna/

Reggio Calabria
  • Campo Calabro

    25 aprile 2021

    Strade di Liberazione

    il Sindaco, Sandro Repaci e il rappresentante dell'ANPI Peppe Repaci

    deporranno l'omaggio floreale ai piedi della statua del partigiano On. Prof. Francesco Geraci nel Parco Verde

  • Cardeto

    25 aprile 2021

    Strade di Liberazione

    La Sindaca Daniela Arfuso, affiancata dalla rappresentante dell'ANPI Giovanna Caracciolo, deporrà l'omaggio floreale presso il Monumento ai Caduti

  • Locri e Siderno

    25 aprile 2021

    Strade di Liberazione

    L'omaggio floreale sarà organizzato dai rappresentanti della Sezione intercomunale di Siderno intitolata alla partigiana Silvestra Tea Sesini

    a Locri alle ore 10.00 presso l'ARA PATRIAE

    a Siderno alle ore 11.00 presso il Monumento ai Caduti

  • Maropati

    25 aprile 2021

    Strade di Liberazione

    Il Sindaco Rocco Ciurleo, insieme ai rappresentanti dell'ANPI e dei familiari del partigiano Francesco Sergio “Alioscia”, deporrà l'omaggio floreale presso il Monumento ai Caduti e sulla tomba di Alioscia nel cimitero comunale

  • Palmi

    25 aprile 2021

    Strade di Liberazione

    Il Sindaco Giuseppe Ranuccio deporrà l'omaggio floreale alla Resistenza insieme ai rappresentanti delle associazioni Libera, Circolo Armino e ANPI

  • Polistena

    25 aprile 2021

    Strade di Liberazione

    l'omaggio floreale sarà deposto all'interno del “Parco della Liberazione”

    a cura dei rappresentanti del PCI e dell'ANPI

  • Reggio Calabria

    25 aprile 2021

    Festa della Liberazione

    Il futuro ha un cuore antico

    Iniziative organizzate da ANPI Reggio Calabria in sinergia con il Comune e Città metropolitana di Reggio Calabria

    ore 10 - Castello Aragonese

    Collocazione "panchina parlante" con frasi di Gramsci

    ore 11 - Villa Comunale - stele del Partigiano

    Celebrazione Festa della Liberazione

    ore 12 - Largo Botteghelle

    Inaugurazione Murales dedicati a:

    Pasquale Malerba Brancatisano e Teresa Talotta Gullace

  • Roccaforte del Greco

    25 aprile 2021

    Strade di Liberazione

    Il Sindaco Domenico Penna deporrà l'omaggio floreale presso la targa dedicata a Marco Perpiglia in Piazza Perpiglia

  • Taurianova

    25 aprile 2021

    Strade di Liberazione

    omaggio floreale deposto dai rappresentanti dell'ANPI

Reggio Emilia
  • Albinea

    76 anni dopo

    "La liberazione di Albinea"

    Le immagini dell'arrivo dei partigiani e degli alleati in piazza alla Fola il 24 aprile 1945

    tratte da archivi pubblici e privati reggiani

    Mostra

    dal 25 aprile al 1° maggio 2021 - Piazza Cavicchioni - Albinea

  • Bagnolo in Piano

    Sezione ANPI Bagnolo in Piano

    Disegna il tuo 25 aprile

    ricorda che nel tuo disegno dovranno essere presenti 3 elementi:

    1 - la nostra bandiera tricolore

    2 - inserisci la scritta 25 Aprile

    3 - non dimenticare uno o mille papaveri rossi

    Proroga consegna a VENERDì 23 APRILE

    Puoi inviare il tuo disegno tramite i nostri canali social Facebook e Instagram

    foto via whatsapp 353 4066480

  • Cadelbosco Sopra

    76° anniversario della Liberazione

    sabato 24 aprile - ore 9,00

    Deposizione dei fiori sui cippi e lapidi dei Caduti nel territorio comunale

    alla presenza del Sindaco e di un rappresentante dell'ANPI di Cadelbosco

    ore 11,00 - Inaugurazione del cippo restaurato dedicato a Plinio Torelli

    Domenica 25 aprile - ore 11,30

    deposizione dei fiori e commemorazione della Liberazione

    alla presenza del Sindaco Luigi Bellaria e di Alessandro Fontanesi del Direttivo ANPI di Cadelbosco di Sopra

    Benedizione del parroco Don Gianni Repetti

    a seguire

    Donazione del libro "Soldiers' stories" vol. 2 di Myra Miller

    da ANPI alla biblioteca Comunale "A.Panarari"

    ore 18,00-24,00

    "I morti e i vivi"

    Discorsi sul XXV aprile - di e con Paolo Nori, a cura di ARCI Reggio Emilia disponibile sul canale youtube del Comune di Cadelbosco di Sopra

  • Canossa

    76° anniversario della Liberazione

    - Crea il tuo papavero

    Coinvolgimento di tutti gli alunni e le alunne per creare il proprio Papavero

    Giovedì 22 aprile 2021 - ore 21,00

    - Incontri online con Istoreco

    Conferenza con Francesco Filippi, storico e autore del libro "Mussolini ha fatto anche cose buone"

    incontro su piattaforma Zoom per iscriversi mandare email a: viaggimemoria@istoreco.re.it

    venerdì 23 aprile 2021 - ore 11,00

    - Testimonianza partigiana

    l'evento si svolgerà in Sala del Tricolore nel Comune di Reggio Emilia

    interverranno due testimoni:

    Giacomina Castagnetti (95 anni) e Giglio "Alì" Mazzi (94 anni)

    - 25 aprile a scuola

    ♦ Cresciamo con la Costituzione

    ♦ 25 aprile con gli occhi dei bambini

    Domenica 25 aprile 2021 - ore 18

    Presentazione online del libro di Sonia Maria Luce Possentini

    "Nome di battaglia Nero"

  • Castelnuovo di Sotto

    Nel 2021 ricorre il 76° anniversario della Liberazione.

    In osservanza al divieto di assembramenti tutte le iniziative in programma saranno pubblicate sul profilo FB "Città di Castelnuovo di Sotto"

    ore 12 - deposizione di corona e di fiori al Monumento alla Resistenza e ai cippi

    intervento del Sindaco, Francesco Monica

    dalle ore 15,30 - "Bella ciao in ogni casa"

    un'invasione di memoria

    ore 20,30 - "Nessuno può portarmi un fiore"

    Programma completo in allegato

    reading musicale

  • Cavriago

    Mille papaveri rossi per ricordare

    #distantimaresistenti

    Venerdì 23 aprile

    ore 20,30 - diretta facebook su Cavriago on air

    "Una donna per le donne: Carmen Zanti.

    Oltre la Resistenza, oltre i confini"

    Domenica 25 aprile

    ore 9,00 - Chiesa di San Nicolò

    Santa Messa

    ore 9,45 - diretta facebook su Cavriago on air

    Cerimonia ufficiale

    Omaggio ai cippi e monumenti ai Caduti

    ore 11,45 - Inaugurazione dell'installazione

    "Mille papaveri rossi"

    presso il parco del multiplo

    a seguire - Inaugurazione dell'installazione gemella

    "Mille papaveri rossi"

    a Traversetolo

    ore 12,20 - Inaugurazione dell'installazione

    "Mille papaveri rossi"

    a Villa Cella

  • Gattatico

    #2 5 a p r i l e c o n c a s a c e r v i

    Albertina Soliani, Presidente Istituto Alcide Cervi

    Don Luigi Ciotti, Presidente Libera contro le mafie

    Elly Schlein, VIcepresidente Emilia-Romagna

    Gianfranco Pagliarulo, Presidente ANPI nazionale

    Giorgio Zanni, Presidente Provincia di Reggio EMilia

    Iolanda Rolli, Prefetto di Reggio Emilia

    Diego Bianchi "Zoro"

    Cisco

    Gang

    MÉ, PÉK, Barba

    Compagnia Il Falco Bianco

    Dj /live set

    Francesco "Fry" Moneti

    Mark Bee

    Alberto Benati

    ... e tanti altri amici di Casa Cervi

  • Montecchio Emilia

    Domenica 25 aprile

    ore 10 - Suono della campana civica

    a seguire - dalla Sede Municipale

    Discorso del Sindaco in diretta su https://montecchioemilia.civicam.it/

    video con le letture dei rgazzi di Montecchio durante la commemorazione sui cippi

    alle ore 19 - Pubblicazione online del video

    "L'alba della Liberazione. Montecchio Emilia: racconti partigiani"

    realizzato in collaborazione con l'Associazione Sipario Aperto

  • Quattro Castella

    25 aprile 2021

    76° Anniversario della Liberazione

    Celebrazioni ufficiali

    ore 9.30 - deposizione delle corone di alloro sui Monumenti ai Caduti del Comune

    ore 10.00 - celebrazione ufficiale in diretta Facebook sulla pagina Quattro Castella Comunica.

    Saranno presenti:

    il sindaco, Alberto Olmi

    la Vicepresidente ANPI Comunale, Laura Rodolf

    una rappresentanza delle Forze dell'Ordine

    e della Comunità Religiosa.

    Cerimonia in assenza di pubblico nel rispetto della normativa anti-Covid.

    Strade di Liberazione

    “Dal Crostolo alla montagna”

    “Strade di Partecipazione”

    “Il seme della Democrazia”

    Tre itinerari per ripercorrere la storia e i luoghi dell'Antifascismo Castellese.

    Scopriteli sulle pagine Facebook e Youtube di ANPI Quattro Castella e su Quattro Castella Comunica.

    Vi accompagneranno nel cammino le voci delle Donne del direttivo ANPI, che potrete ascoltare scansionando il QR Code nell'apposita cartellonistica installata ad ogni tappa.

    Non dimenticate di portare con voi un fiore rosso da deporre nelle tappe del percorso:

    un simbolo per non dimenticare ciò che è stato.

    Buon cammino!

  • Rio Saliceto

    25 aprile 2021

    ore 10,00 - deposizione corona al Municipio

    interventi:

    Lucio Malavasi, Sindaco di Rio Saliceto

    Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze

    diretta FB sulla pagina del Comune

    ore 10,55 - Santa Messa celebrata da Monsignor Stefano Manfredini

    dalle ore 15 - su Youtube e Facebook del Comune

    - commemorazione del 76° anniversario della Liberazione

    - "Porta un fiore al partigiano"

    deposizione di fiori ai cippi e nei luoghi della memoria del nostro Comune da parte del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze

    - inaugurazione murales ad opera di Sara Vincetti presso la sede ANPI in XX Settembre

    - videointerviste a cura del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze

    al prof. Gianni Oliva, studioso del Novecento e docente di Storia delle Istituzioni militari

    Ugo Foà, eminente membro della Comunità Ebraica Romana, testimone della Shoah, autore del libro "Il bambino che non poteva andare a scuola"

    - messaggio di chiusura del "Comandante Diavolo" - Germano Nicolini tratto dal docufilm "Non camminiamo da soli"

  • Scandiano

    Fili della memoria

    #Scandiano(R)esiste 2021

    Fatti - Luoghi - Persone

    Un percorso attrraverso i fatti, i luoghi e le persone della Resistenza di ieri e di oggi per consolidare il valore della forza delle idee, della partecipazione attiva di ogni singolo individuo allo sviluppo della comunità

    25 aprile 2021

    ore 8,30 - Santa messa, chiesa Beata Vergine Maria

    ore 9,30 - deposizione di corone ai Caduti presso il Cimitero urbano e il Cimitero degli Ebrei

    ore 10,30 - Diretta FB da piazza Duca d'Aosta

    interventi del Vicesindaco e dell'Assessore alla città attiva

    ore 11,15 - Diretta FB dal Parco della Resistenza

    interventi del Sindaco e del Presidente ANPI di Scandiano

    ore 11,45 - Video dell'inaugurazione della targa in memoria della Sinagoga nell'ambito del nuovo itinerario storico-turistico

    interventi del Presidente del Consiglio comunale e della prof.ssa Valentina Fantoni

    Di cuori liberi e coraggiosi

    letture registrate a cura del Centro Teatrale MaMiMò

    ore 12,00 - La staffetta - Lettura di Silvia Paterlini

    ore 12,15 - Il partigiano - Lettura di Michelangelo Coclite

    ore 12,30 - La partigiana - Lettura di Susanna Debbi

    ore 12,45 - La Resistenza e la sua luce (Pier Paolo Pasolini) - lettura di Luca Cattani

  • Villa Minozzo

    Domenica 25 aprile 2021

    Programma

    ore 11,50 - Ritrovo in Piazza della Pace

    ore 12,00 - omaggio floreale ai Caduti e benedizione

    breve saluto del Sindaco Comm. Elio Ivo Sassi

Rieti
  • Poggio Moiano

    Festa della Liberazione

    Ieri, oggi, domani Resistenza.

    Vi invitiamo a ricordare...

    25 aprile 2021 - dalle ore 10,30

    Un papavero rosso in via A. Gramsci (Poggio Moiano

    e in Localitàò Santa Vittoria (Monteleone Sabino), monumento per l'eccidio del 24 aprile 1944

Rimini
  • Bellaria

    25 aprile, mattina: cerimonia istituzionale - Per ragioni di sicurezza sanitaria e per evitare assembramenti non è previsto il corteo, solo deposizione dei fiori:

    ore 11, Monumento ai caduti, davanti alla Biblioteca Panzini

    ore 11,30 Monumento ai caduti di tutte la guerre, al Parco del Gelso, Giardino Delle Rose.

    Iniziativa “STRADE DI LIBERAZIONE” a cura di ANPI Bellaria: deposizione di un fiore in vie/piazze dedicate a antifascisti e partigiani: Piazza Marciano', piazza Matteotti, piazza Don Minzoni, via Fratelli Cervi, Via Tullio Giorgetti, Via Gualtiero Giorgetti

  • Cattolica

    Domenica 25 aprile

    alle 9,30 San Giovanni Marignano: Cerimonia istituzionale alla presenza delle autorità locali e dell'Anpi Cattolica-Valconca

  • Coriano

    25 Aprile: Iniziativa “STRADE DI LIBERAZIONE”: deposizione di un fiore in vie/piazze di Coriano e Montescudo dedicate a antifasciste/i e partigiane/i

  • Misano

    Domenica 25 Aprile

    • ore 10,00 posa corone di alloro al Monumento ai Caduti in località Misano Monte;

    • ore 10,30 posa corone di alloro al Monumento in piazzetta Matatia;

    • ore 11,00 posa corone di alloro al Monumento ai Caduti davanti alla sede municipale;

    • a seguire, davanti alla sede municipale, discorsi commemorativi e esibizione di un quartetto di fiati che eseguiranno canti della Resistenza e l'inno di Mameli.

  • Poggio Torriana

    In collaborazione con l'amministrazione comunale, in occasione della Settimana Civica 2021, l'Anpi Santarcangelo partecipa alla realizzazione di un video che verrà diffuso nelle scuole primarie della zona: Saluto istituzionale del Sindaco Ronny Raggini; lettura dell'art. 11 della Costituzione a cura dell'assessora alla scuola Francesca Macchitella; a cura di Giusi Delvecchio, presidente Anpi provinciale Rimini, lettura della testimonianza della partigiana Lidia “Bruna” Menapace tratta dall'ultimo libro “Noi, ragazzi della libertà. I partigiani raccontano”; lettura degli articoli 36 e 37 della Costituzione a cura di Annalisa Teodorani – Biblioteca Campidelli; lettura del racconto “Aprile 1945” di Dino Buzzati a cura di Guendalina Salvigni, consigliera comunale.

  • Riccione

    25 Aprile 1945 – 25 Aprile 2021

    76° Anniversario della Liberazione d'Italia

    Commemorazione istituzionale

    Ore 11:00 Deposizione corona d'alloro al monumento dei Caduti nei Giardini del Municipio

    Ore 11,15 Deposizione corona d'alloro alla statua in memoria di Salvo d'Acquisto in Viale Ceccarini

    "STRADE DI LIBERAZIONE": deposizione di un fiore in piazza Matteotti e corso Fratelli Cervi

  • Rimini

    - RIMINI https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10160598861347619&id=124620352618#_=_

    - 76° Anniversario della Liberazione: la celebrazione del 25 Aprile e il video con le memorie dei partigiani lette dagli studenti di Rimini

    https://www.comune.rimini.it/archivio-notizie/76deg-anniversario-della-liberazione-la-celebrazione-del-25-aprile-e

    - "STRADE DI LIBERAZIONE" L'ANPI invita le cittadine e i cittadini a deporre un fiore, alle ore 16 del 25 aprile, sotto le targhe delle vie e delle piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i.

    25 Aprile 2021 - Liberiamoci dal male - in streaming dalla città

    Tutti · Organizzato da Grotta Rossa (Spazio Pubblico Autogestito), ANPI Rimini

    https://www.facebook.com/events/208170077437375/

  • Sant'Arcangelo di Romagna

    (contatti fb Santarcangelo Partigiana – www.anpisantarcangelo.org)

    Iniziative promosse dal Comitato cittadino unitario antifascista per la difesa delle libertà democratiche. Rassegna “Ora e sempre. Resistenza, diritti, lavoro”

    23 aprile 2021

    ore 9: saluto della Sindaca alle scuole e alla città in diretta FB sulla pagina dell'Amministrazione comunale;

    ore 17,30: inaugurazione dei banner esposti sulla facciata del palazzo comunale dedicati a SANDRO PERTINI, partigiano, 7° Presidente della Repubblica; e a TINA ANSELMI, partigiana, prima ministra donna della Repubblica;

    ore 18,00: per la rassegna Votes for Women: “Donne e guerra in Emilia Romagna” incontro con la storica Cinzia Venturoli e intervento della presidente Anpi provinciale Rimini Giusi Delvecchio, in diretta FB sulla pagina dell'associazione Dry-art

    25 aprile

    Ore 10: commemorazione istituzionale in diretta FB sulla pagina dell'Amministrazione comunale

    Dalle ore 16: “STRADE DI LIBERAZIONE”. L'ANPI insieme a cittadine e i cittadini deporrà un fiore sotto le targhe delle vie e delle piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i. Nell'occasione sarà possibile seguire il percorso delle targhe relative al progetto “Memoria dei luoghi, memoria delle voci” presente a Santarcangelo di R., accompagnati da una guida ANPI.

    Dalle 11 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,00 sarà possibile rinnovare la tessera 2021 presso la sede ANPI in P.zza Ganganelli, 2, Santarcangelo di Romagna.

    27 aprile ore 17,30: Biblioteca Baldini in collaborazione con l'Istituto Superiore di Scienze religiose “Alberto Marvelli” organizzano una tavola rotonda sull'argomento “Don Giovanni Montalti e Rino Molari. Storia di un'amicizia tra “resistenti”. Diretta FB sulla pagina della biblioteca Baldini.

    30 aprile ore 21: in diretta YouTube, dal canale Anpi Santarcangelo si svolgerà l'incontro “Vite Violate. Le donne nella guerra e nella diaspora”. Intervengono il giornalista Emilio Drudi (Comitato Cerità e giustizia per i nuovi desaparecidos nel Mediterraneo) e la Dottoressa Lucia Borruso (Associazione Medici Contro la Tortura)

    Dal 22 aprile al 1 giugno 2021: Associazione Supernova APS organizza un laboratorio rivolto alle bimbe e bimbi della scuola primaria Pascucci di Santarcangelo di R. “Femì, i bambini della Costituzione”

  • Sant'Arcangelo di Romagna

    (contatti fb Santarcangelo Partigiana – www.anpisantarcangelo.org)

    Iniziative promosse dal Comitato cittadino unitario antifascista per la difesa delle libertà democratiche. Rassegna “Ora e sempre. Resistenza, diritti, lavoro”

    23 aprile 2021

    ore 9: saluto della Sindaca alle scuole e alla città in diretta FB sulla pagina dell'Amministrazione comunale;

    ore 17,30: inaugurazione dei banner esposti sulla facciata del palazzo comunale dedicati a SANDRO PERTINI, partigiano, 7° Presidente della Repubblica; e a TINA ANSELMI, partigiana, prima ministra donna della Repubblica;

    ore 18,00: per la rassegna Votes for Women: “Donne e guerra in Emilia Romagna” incontro con la storica Cinzia Venturoli e intervento della presidente Anpi provinciale Rimini Giusi Delvecchio, in diretta FB sulla pagina dell'associazione Dry-art

    25 aprile

    Ore 10: commemorazione istituzionale in diretta FB sulla pagina dell'Amministrazione comunale

    Dalle ore 16: “STRADE DI LIBERAZIONE”. L'ANPI insieme a cittadine e i cittadini deporrà un fiore sotto le targhe delle vie e delle piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i. Nell'occasione sarà possibile seguire il percorso delle targhe relative al progetto “Memoria dei luoghi, memoria delle voci” presente a Santarcangelo di R., accompagnati da una guida ANPI.

    Dalle 11 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,00 sarà possibile rinnovare la tessera 2021 presso la sede ANPI in P.zza Ganganelli, 2, Santarcangelo di Romagna.

    27 aprile ore 17,30: Biblioteca Baldini in collaborazione con l'Istituto Superiore di Scienze religiose “Alberto Marvelli” organizzano una tavola rotonda sull'argomento “Don Giovanni Montalti e Rino Molari. Storia di un'amicizia tra “resistenti”. Diretta FB sulla pagina della biblioteca Baldini.

    30 aprile ore 21: in diretta YouTube, dal canale Anpi Santarcangelo si svolgerà l'incontro “Vite Violate. Le donne nella guerra e nella diaspora”. Intervengono il giornalista Emilio Drudi (Comitato Cerità e giustizia per i nuovi desaparecidos nel Mediterraneo) e la Dottoressa Lucia Borruso (Associazione Medici Contro la Tortura)

    Dal 22 aprile al 1 giugno 2021: Associazione Supernova APS organizza un laboratorio rivolto alle bimbe e bimbi della scuola primaria Pascucci di Santarcangelo di R. “Femì, i bambini della Costituzione”

  • Sezione ANPI Alta Valconca

    Gemmano ore 9,15 Piazza Roma: Omaggio a Tina Costa partigiana Gemmanese (panchina rossa)

    Morciano di Romagna ore 10,30 Piazza del Popolo: omaggio alla lapide del partigiano Armando Cavalli

    Saludecio ore 10,00 Palestra comunale: saluto al patriota antifascista Renato Mancini fucilato a Fossoli il 12 luglio 1944

    Montegrimano Terme 11,15 (PU): su invito delle istituzioni e Anpi Montefeltro, partecipazione all'inaugurazione del cippo restaurato dei Martiri Partigiani Renato Parlanti, Mario Galli.

    Dalle ore 16,00 “STRADE DI LIBERAZIONE” per deporre un fiore sotto le targhe di vie e piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i.

  • Sezione ANPI Alta Valmarecchia

    Dal 20 aprile: affissione di manifesti commemorativi del settantaseiesimo anniversario della Festa di Liberazione nelle zone di Novafeltria, San Leo, Pennabilli, Fragheto, Casteldelci.

  • Verucchio

    25 APRILE - Iniziativa “STRADE DI LIBERAZIONE”: deposizione di un fiore a cura di delegazione composta dalla Sindaca Stefania Sabba e da delegazione ANPI Verucchio. Luoghi della deposizione: piazza XXV Aprile, snodo su via Gramsci; lapide del centro civico di Villa Verucchio.

Roma
  • Bracciano

    Frammenti partigiani

    Domenica 25 aprile - ore 16,30

    Piazza IV Novembre

  • Centocelle

    Sabato 24 aprile - ore 10-18

    inaugurazione del

    "Parchetto Modesto Di Veglia"

    Via Ugento, 30 - Roma

    Sezione ANPI Centocelle e Comunità educante Quarticciolo

  • Colleferro

    Alla libertà bisogna prender parte

    25 aprile 2021

    Festa della Liberazione

    Programma

    ore 16 - Giardini Angelo Vassallo

    deposizione di una corona presso il monumento ai Caduti in tempo di pace

    ore 16,30 - Piazza Mazzini

    deposizione di una corona presso il monumento ai Caduti in tempo di guerra

    ore 17 - Piazza Italia

    saluti del Sindaco e della Presidente della Sezione ANPI

    inaugurazione dell'installazione collettiva

    "Un papavero per il 25 aprile"

    saranno presenti Anarkikka e Mauro Biani

    sarà rispettato il distanziamento e tutte le normative anticovid

  • Fiumicino

    25 aprile 2021 - ore 16

    Strade di Liberazione

    Invitiamo le cittadine e i cittadini a deporre un fiore sotto le targhe di vie e piazze dedicate ad antifascisti

    Parco Lidia De Angelis - Maccarese

    Monumento a Salvo D'Acquisto - Palidoro

    Pietra d'inciampo a Renato Biagetti - Focene

  • Guidonia Montecelio

    Resistart

    Guidonia Montecelio, città che rinasce nella memoria

    diretta facebook

    MICHEL BARBET

    martedì 20 aprile - ore 17

    Roberta Lombardi, assessora transizione ecologica e trasformazione digitale Regione Lazio

    Michel Barbet, Sindaco di Guidonia Montecelio

    Elisa Strani, Assessora cultura Guidonia Montecelio

    Matteo Castorino, Presidente Commissione cultura

    Gerardo Lo Russo, Direttore Accademia dei Romani

    Luca Brocchi, Presidente Sezione ANPI Guidonia Montecelio

  • Marino

    Festa nazionale della Liberazione

    Anche quest'anno non sarà possibile fare iniziative e cortei ma vi invitiamo a portare un fiore alle lapidi e monumn eti che ricordano dei resistenti,

    per ricordare e ricordarsi

    Sezione ANPI aperta in via Palazzo Colonna 9, per il Tesseramento 2021

    Sabato 24 aprile - dalle 10 alle 13

    Domenica 25 aprile - dalle 9 alle 13

  • Pomezia

    25 aprile 2021

    La Resistenza continua

    La Sezione ANPI "Teresa Mattei e le altre" trasmetterà sulle sue pagine facebook e instagram

    ore 11 - diretta del flash mob commemorativo con intervento del Sindaco di Pomezia, Adriano Zuccalà

    ore 12 - presentazione del trailer del cortometraggio "Donne che resistono" di Chiara Benazzi ed Emanuele Santi

    ore 14 - presentazione del progetto "Opposti - Vignette Resistenti" realizzato dal collettivo indipendente Ronin con il patrocinio dell'ANPI provinciale di Roma

  • Roma

    25 aprile 2021

    Porta San Paolo

    onoriamo i combattenti per la Libertà con l'impegno per la piena attuazione

    della Costituzione

    nata dalla Resistenza

    L'evento in osservanza delle disposizioni di distanziamento in materia sanitaria vedrà la partecipazione delle

    sole delegazioni accreditate presso l'organizzazione

    Invitiamo tutti a rispettare tali indicazioni al fine di garantire la sicurezza della manifestazione e a partecipare alle altre iniziative organizzate sui tantissimi luoghi della Resistenza il cui elenco è sul sito dell'ANPI provinciale di Roma:

    http://www.anpiroma.org/2021/04/25-aprile-2021-76-della-liberazione-dal.html?m=1

  • Roma

    Verso il 25 aprile, la primavera delle antifasciste

    Mercoledì 14 aprile - ore 17,30

    canale youtube ANPI provinciale

    MARIA MADDALENA ROSSI

    partigiana, costituente, presidente dell'UDI

    Intervengono:

    Marina Pierlorenzi, vicepresidente e responsabile coordinamento provinciale donne ANPI di Roma

    Simona Lunadei, storica

    Ilaria Scalmani, Udi la Goccia

    Mara D'Ercole, ANPI Aventino, San Saba, Testaccio

    Conclude:

    Fabrizio De Sanctis, presidente ANPI provinciale di Roma

    Coordina:

    Silvana Pisa, ANPI Aventino, San Saba, Testaccio

  • Subiaco

    La primavera delle antifasciste

    MARISA OMBRA

    "Non potevo essere indifferente, starne fuori. Dovevo fare qualcosa"

    La Sezione ANPI "Giulio Valente" di Subiaco presenta la storia di una grande donna. Partigiana e Femminista

    Mercoledì 28 aprile - ore 18

    Canale youtube ANPI Roma

    Introduce:

    "Marisa e l'ANPI" - Marina Pierlorenzi, Vicepresidente e resp. Coordinamento Donne ANPI Roma

    Intervengono:

    "Marisa: la donna e la storia..." - Marianna Sturba, Segretaria ANPI Subiaco

    "Marisa e l'UDI" - Ilaria Scalmani, UDI Romana La Goccia

    "Le parole di Marisa..." - Dale Zaccaria, Scrittrice ANPI Subiaco

    Portano un saluto:

    Marisa Ferro, Segretaria Nazionale ANPI

    Elisabetta Valente, Presidente Sezione ANPI Subiaco

  • Tivoli

    Festa della Liberazione

    Domenica 25 aprile 2021

    ore 10 - Piazza Rivarola

    - Commemorazione ufficiale (partecipazione limitata secondo norme anti Covid vigenti)

    - Diretta Facebook dell'evento

    intervista video alla partigiana Luciana Romoli

    ore 10-13 - Sede ANPI via Lione

    Tesseramento ANPI 2021

  • Trullo

    Sezione ANPI Trullo-Magliana "Franco Bartolini"

    Domenica 25 aprile

    Crea o passa a prendere in Sezione ANPI un papavero di carta o stoffa da esporre in giro per il quartiere per far sbocciare la Libertà

    ore 10,30 - Monumento G. Testa - Ex Caserma del Genio - via del Trullo 506

    ore 11,00 - Monumento ai Caduti - via del Trullo 361

    ore 11,30 - Piazza Caterina Cicetti

    Con le musiche di Stradabanda

  • Trullo-Magliana

    "FACCIAMO FIORIRE I QUARTIERI DI PAPAVERI ROSSI"

    È questo il fiore dei partigiani!

    Si avvicina il 25 aprile, anniversario della Liberazione d'Italia dall'occupazione nazi-fascista e della vittoriosa lotta di resistenza delle forze partigiane.

    L'ANPI Trullo-Magliana propone di festeggiare questo anniversario facendo "fiorire" il quartiere di papaveri rossi, scegliendo questo fiore a simbolo della lotta partigiana e di tutte le forme di resistenza.

    Ci piacerebbe vedere papaveri spuntare sui balconi, nelle piazze, nelle aeree gioco, davanti ai negozi, davanti alle scuole e ai tanti luoghi di "liberazione civile": i consultori, i teatri e i centri culturali, le sedi dello sport, le biblioteche, le sedi delle associazioni di volontariato...

    In tanti ci aiuteranno a preparare papaveri di carta, di stoffa o in materiale vario.

    L'invito alla cittadinanza è a preparare un papavero rosso, con il materiale che vorrete, da appendere direttamente il 25 aprile nel posto che preferite.

    Potete partecipare tutti con un semplice gesto a questa iniziativa, per festeggiare collettivamente ed in sicurezza, il 25 Aprile, Festa della Liberazione!

    Si può anche contribuire portando uno o più papaveri alla sede dell'A.N.P.I. dove verranno "raccolti", per poi essere distribuiti la mattina del 25 in vari punti del Trullo durante le celebrazioni della giornata. L'appuntamento per la consegna o il ritiro dei fiori è sabato 24 aprile dalle 10-12 presso la sede di via del Trullo 239, o direttamente domenica 25 aprile alle 10,00 in piazza Cicetti.

    Vi chiediamo di fare foto dei papaveri che appenderete ed inviarcele o in caso di post su facebook menzionare la nostra pagina @anpitrullomagliana ed usare l'hastag #FioriPartigiani

    Seguiranno orari ed appuntamenti delle celebrazioni che si organizzeranno nel territorio con la partecipazione delle istituzioni.

Salerno
  • Campagna Città Aperta

    𝑨𝑺𝑷𝑬𝑻𝑻𝑨𝑵𝑫𝑶 𝑰𝑳 25 𝑨𝑷𝑹𝑰𝑳𝑬

    Dal 23 al 25 Aprile celebreremo con Voi la Liberazione, l'Italia Democratica e la Costituzione

    SCENARI RESISTENTI PASSATI E FUTURI

    Incontro online a cura dell'Associazione Campagna Città Aperta con il patrocinio dei Comitati A.N.P.I. di Salerno, Cosenza e Valle e Piana del Sele e IPSAIC

    𝑷𝒂𝒓𝒕𝒆 𝑰: storia e testimonianza della Resistenza partigiana del e dal sud.

    𝑷𝒂𝒓𝒕𝒆 𝑰𝑰: La diffusione di movimenti di destra eversiva in Europa, comunicazione politica e ruoli dei social.

    𝑷𝒂𝒓𝒕𝒆 𝑰

    Programma dell'incontro (durata 60 min. circa)

    Ore 9.30

    Saluti: Alessandra Carelli, Presidentessa A.N.P.I. Provincia di Cosenza “Paolo Cappello”

    Storia della Resistenza italiana e meridionale

    Ubaldo Baldi, Presidente A.N.P.I. Salerno, Storie di Partigiani (max 10 min.)

    Testimonianza di Antonio Amoretti, partigiano delle Quattro Giornate di Napoli

    Antonello Sannino, Arci e Arcigay Napoli. La Resistenza negata di donne e persone LGBT durante le Quattro Giornate di Napoli (max 10 min.)

    Gianpaolo Trotta, docente di storia. La Resistenza in Basilicata: il caso di Maschito (max 10 min.) Pino Ippolito Armino, Istituto Arcuri per la storia del fascismo e dell'età contemporanea: La Resistenza dei calabresi. (max 10 min.)

    Raffaele Pellegrino, docente di storia e filosofia. La Resistenza in Puglia (video)

    Modera Eirene Campagna

    𝑷𝒂𝒓𝒕𝒆 𝑰𝑰

    Programma dell'incontro (durata 60 min. circa)

    Ore 11.00

    Resistenza e nuovi fenomeni

    Anna Castriota, University of Northampton. Le nuove destre europee. (15 min.)

    Paola Pietrandrea, Universitè de Lille. Linguaggio politico e social. (15 min.)

    Amalia De Simone, giornalista Corriere della Sera. La destra eversiva e crimine organizzato. (15 min.)

    Modera Ennio Riviello

    𝑷𝒂𝒈𝒊𝒏𝒆 𝑷𝒂𝒓𝒕𝒊𝒈𝒊𝒂𝒏𝒆

    Il 25 aprile, alle 15.00 cortometraggio

    “RE-ESISTENZA”.

    Un breve racconto realizzato da una rappresentanza del gruppo laboratoriale Baobab – Laboratori narranti legalità e territorio – dell'IIS “T. Confalonieri” di Campagna (Sa). I protagonisti del racconto, attraverso le Lettere dei condannati a morte della Resistenza italiana, hanno provato a vivere con il proprio corpo quelle che sono le ultime testimonianze di chi è morto per un'Italia Libera.

    Operatori teatrali: Marta Clemente e Cristian D'Ambrosio Coreografo: Simone Liguori

    Videomaker: Valentino Stassano e Gelsomino Palladino Grafica: Simone Caponigro

    Musica: Luciano Tarullo

Sassari
  • Alghero

    25 aprile: ieri e oggi

    dalle 17 in diretta dalla pagina FB: respublica alghero

    la registrazione sarà disponibile anche sul canale youtube: respublica

    Lettura collettiva della testimonianzza di Jošip Bašic

    una delle persone internate nel campo di concentramento di Fertilia

Savona
  • Cairo Montenotte

    25 aprile al tempo del Covid

    "... Poi spuntò l'alba. Ed era il 25 aprile" (Giuseppe Colzani)

    DOMENICA 25 APRILE

    Dalle ore 10 sul sito web e sulla pagina facebook del Comune di Cairo Montenotte sarà disponibile il video della commemorazione con gli interventi di:

    Paolo Lambertini, Sindaco di Cairo Montenotte

    Leda Bertone, Presidente Sezione ANPI Cairo Montenotte

  • Loano

    25 aprile... sempre

    "Quando l'ingiustizia diventa legge,

    La Resistenza diventa dovere"

    (Bertolt Brecht)

    Bozzetto del manifesto realizzato nell'anno 2020 dalla classe 3 E, Scuola Secondaria di primo grado Mazzini-Ramella per la Sezione ANPI "R. Boragine" di Loano

  • Savona

    Il 25 aprile (R) esiste a Savona

    dalle Officine Solimano

    diretta streaming dalle ore 14,00

    visibile da: www.anpisavona.org - FB: RadioANPI25.4 - pagine delle Sezioni locali

    con la partecipazione di:

    Vauro Senesi, Paolo Berizzi, Laura Trucco, Felice Besostri, Massimo Arecco, Comunità San Benedetto al Porto, S.E. Calogero Marino, Maria Gabriella Branca, Marcello Zinola, Franco Zunino, Andrea Pasa, Renata Barberis, I Cattivi Maestri, Raindogs

  • Vado Ligure

    25 aprile 2021

    Bisogna mantenere viva la memoria della Resistenza, trasmettendone i valori e gli ideali alle nuove generazioni, tutti i giorni:

    e che sia 25 aprile tutto l'anno!

    a partire dal 23 aprile segui sulle pagine FB e Instagram del Comune di Vado Ligure

    "Territori Resistenti"

    "Canzoni Resistenti"

    La Sezione ANPI di Vado Ligure sta ultimando la realizzazione della Casa della Memoria, museo multimediale audiovisivo sulla Resistenza

Siena
  • Piancastagnaio

    Coltivare il Futuro

    attraverso le Voci del Passato

    Un filo rosso dalla Liberazione ai guiorni nostri

    In occasione del 76° anniversario della Liberazione abbiamo pensato di coinvolgere chiunque ne abbia piacere in una raccolta di memorie di coloro che visswerro la Liberazione

    Allarghiamo dunque, a figli, nipoti, amici, di persone nate prima del '45 il nostro invito a fare un breve video in cui si chiede:

    "Cosa ha significato/significa per te il 25 aprile?"

    Saremo felici di conservare e diffondere sui social ogni singola memoria, per unire le generazioni attraverso la storia

    Potete inviare i video tramite:

    chat facebook ANPI Piancastagnaio

    su whatsapp al n. 3661071619

    per mail: anpipiancastagnaio@gmail.com

Siracusa
  • Avola

    Le strade della Liberazione

    L'ANPI invita le cittadine e i cittadini a deporre un fiore sotto le targhe delle vie e piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i

  • Noto

    25 aprile 2021 - ore 12

    Piazza del Municipio Lato Est (Palco musica)

    Composizione mosaico e deposizione del

    "Fiore della Libertà"

    sulle note di "Bella ciao"

Sondrio
  • Bormio

    STRADE DI LIBERAZIONE - deposizione fiori – iniziativa nazionale

    Cimitero – lapidi in onore ai partigiani caduti ed agli anglo americani della misssione “Spokane”

    Uzza di Valfurva: Cippo alle vittime: Noalli e Antonioli falcidiati da colpi di mitraglia dalle Brigate Nere

    La frazione di data alle fiamme e distrutta

  • Chiavenna

    STRADE DI LIBERAZIONE - deposizione fiori – iniziativa nazionale

    Monumento ai caduti partigiani in piazzale della stazione

    Lapide in ricordo di Aldo Vitale, 11 anni, catturato e inviato dalla stazione Centrale di Milano (binario 21) con destinazione Auschwitz.

  • Gaggio Castione

    STRADE DI LIBERAZIONE - deposizione fiori – iniziativa nazionale

    A cura di “Archivio68Sondrio” – F. Gianasso:

    Gaggio-Castione alle lapidi dei partigiani Rinaldi e Pedrini;

  • Grosio

    STRADE DI LIBERAZIONE - deposizione fiori – iniziativa nazionale

    A cura di Giovanni Curti:

    Zona Castelli, lapide di Guglielmo Pini ucciso in uno scontro coi fascisti francesi

    Fusino, lapidi dei tre sacerdoti partigiani (Rossi, Della Vedova e Tognolini)

    Grosotto Madonna di Pompei targa al comandante partigiano Luigi Gagetti

  • Morbegno

    FESTA PROVINCIALE DELLA LIBERAZIONE

    Programma

    Ore 8.30 - Sondrio

    sarà predisposta la corona inviata dalla Regione per la deposizione nella mattinata al monumento alla Resistenza in Piazza Campello;

    ore 11 e 30 – Morbegno

    Presso monumento dei caduti Partecipano alla cerimonia le seguenti autorità:

    • Prefetto della Provincia di Sondrio

    • Presidente della Provincia di Sondrio

    • Sindaco di Morbegno

    • Presidente della CM di Morbegno

    • Presidente ANPI della provincia di Sondrio;

    La cerimonia prevederà la deposizione, a cura dell'Amministrazione Comunale di Morbegno, di una corona al monumento dei caduti a cui seguiranno due brevi interventi a cura di:

    Sindaco Comune di Morbegno

    Presidente ANPI della provincia di Sondrio.

    ... ... ... ... ...

    STRADE DI LIBERAZIONE - deposizione fiori – iniziativa nazionale

    A cura di “Archivio68Sondrio” – F. Gianasso:

    Cippo alla Resistenza presso piazzale scuole Via Ambrosetti

    Piazza Matteotti, targa alla Resistenza

    Targa a Campovico, Via Del Martino

    Via Ronconi . targa ai partigiano ucciso nella Battaglia di Mello

    Via Ghislanzoni: targa al partigiano Franco Ghislanzoni, ucciso dalle Brigate Nere

  • Motta

    STRADE DI LIBERAZIONE - deposizione fiori – iniziativa nazionale

    Villa di Tirano (Località MOTTA)

    1) Cippo fiamme verdi vicino al campanile ricorda Vittorio Negri (catturato, torturato e ucciso dai fascisti) e Pierino Martinelli (caduto in un imboscata alla Centrale di Stazzona)

    2) Targa di Don Carozzi presso edificio ex scuola

  • Sernio

    STRADE DI LIBERAZIONE - deposizione fiori – iniziativa nazionale

    Lapide in ricordo dell' incendio del borgo il 24 aprile 1945 con due vittime civili ad opera della GNR

  • Sondrio

    STRADE DI LIBERAZIONE - deposizione fiori – iniziativa nazionale

    Monumento ai partigiani – Piazza Campello

    Largo Alberto Pedrini – partigiano e martire della Libertà

    Ponte del Gombaro – Monumento al “Moro” – Andrea Graziadelli

    Cimitero di Mossini – Tomba del col. Edoardo Alessi – comandante partigiano - ucciso in un rastrellamento a S.Anna

    Triasso: lapide ai tre civili uccisi dalle Brigate Nere

    S. Anna – località Gualzi – lapide al Colonnello Alessi a cura di Melè

    Id. cippo al partigiano Adriano Cometti aiutante di Alessi

  • Stazzona

    STRADE DI LIBERAZIONE - deposizione fiori – iniziativa nazionale

    Targa a Don Vitalini, prete partigiano

  • Teglio

    STRADE DI LIBERAZIONE - deposizione fiori – iniziativa nazionale

    A cura di “Archivio68Sondrio” – F. Gianasso:

    S. Sebastiano (Teglio): lapide alle due Fiamme Verdi (Bula e Natta) cadute il 31.8.1944

  • Tirano

    STRADE DI LIBERAZIONE - deposizione fiori – iniziativa nazionale

    a cura di Fabio Panighetti

    I primi 4 siti sono nel percorso della Resistenza)

    1) lapide sulla facciata del Comune

    2) Lapide sul palazzo CreVal piazza Marinoni vicino cinema Mignon (ex caserma Torelli)

    3) Il cippo dei Giusti nel giardinetto sulla strada che dalla Basilica va in Svizzera

    4) Piazzale Claudio Sacchelli (finanziere, aveva aiutato gli ebrei a scappare in svizzera, morto a Mauthausen,

    5) Via Ermanno Balgera (partigiano caduto il 28 aprile), vicino alla Basilica;

  • Tresivio

    STRADE DI LIBERAZIONE - deposizione fiori – iniziativa nazionale

    A cura di “Archivio68Sondrio” – F. Gianasso:

    lapide a Boirolo per i caduti nello scontro a fuoco con i nazifascisti; lapide al cimitero vecchio di Tresivio con i nomi del 7 uccisi a S. Antonio in Valfontana; lapide vicino al municipio a ricordo di un altro partigiano ucciso nel marzo del ‘45.

  • Vervio

    STRADE DI LIBERAZIONE - deposizione fiori – iniziativa nazionale

    a cura di Fabio Panighetti

    Monumento ai caduti e con lapide dei 5 partigiani uccisi.

    2) Appena sopra il monumento nella via per Moncecco c'è anche la lapide che ricorda il posto dove son stati uccisi.

Taranto
  • Martina Franca

    25 aprile 2021

    Le strade della Liberazione

    L'ANPI invita le cittadine e i cittadini a deporre un fiore sotto le targhe delle vie e piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i

    Un fiore che diverrà una luce accesa sul sacrificio di tante donne e uomini da cui sono nate la Repubblica e la Costituzione

  • Martina Franca

    Sezione ANPI "Fratelli Carucci" di Martina Franca (Taranto)

    in occasione della Festa della Liberazione 2021

    Durante la giornata, una delegazione dell'Anpi sarà presente nelle vie indicate per portare il saluto degli antifascisti martinesi.

    Elenco delle vie intitolate ad Antifascisti:

    - Cippo ai Caduti della Resistenza (piazza Vittorio Veneto);

    - Lapide in ricordo di Sandro Pertini (atrio del Palazzo Ducale);

    - Via Italo Calvino;

    - Via Sebastiano Carucci;

    - Via Antonio Gramsci;

    - Viale della Libertà;

    - Via Don Giovanni Minzoni;

    - Via Cesare Pavese;

    - Via della Resistenza;

    - Via Elio Vittorini;

    Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito web: http://martinafranca.anpi.it/ o la pagina facebook: https://www.facebook.com/anpi.martinafranca/

Teramo
  • Montorio al Vomano

    "Aspettando il 25 aprile..."

    IV edizione

    76 anni di libertà e democrazia in Italia

    Memoria resistente, i luoghi, le immagini, i protagonisti

    dell'antifascismo a Montorio al Vomano

    sabato 17 aprile 2021

    Dalle ore 9 - Giornata dedicata al ricordo dei Caduti nell'eccidio di Pietralta

    17/18/24 aprile 2021

    Dalle ore 10 alle 13 - Giornata del Tesseramento ANPI 2021

    Domenica 25 aprile 2021

    Dalle ore 10 - Visione del cortometraggio "Io corro veloce" di Ivan D'Antonio, Musica di Alessia Martegiani

    ore 16 - iniziativa a cura di ANPI Nazionale "Strade di Liberazione"

    Segui gli eventi social sulla pagina facebook ANPI Sezione Montorio al Vomano

Torino
  • Avigliana

    Giovedì 15 aprile - ore 20,45

    Il Servizio Sanitario Partigiano dal 1943 al 1945

    Un'emergenza di ieri

    Relatrice:

    Aurora Tabone, Museo valsusino della Resistenza Sez. ANPI Condove-Caprie

  • Bruzzolo

    25 aprile 2021

    76° festa della liberazione

    Ore 9:15 – diretta facebook sulla pagina ANPI Sez. Bruzolo

    “Silvio Borgis” dell'alzabandiera presso il Parco della

    Rimembranza.

    Ore 10.30 – diretta facebook sulla pagina ANPI Sez. Bruzolo “Silvio Borgis” della commemorazione in Piazza del Municipio per i caduti Partigiani e Civili della lotta di liberazione.

    Ore 12:00 – pubblicazione sulla pagina facebook ANPI Sez. Bruzolo “Silvio Borgis” del video realizzato con i disegni e i contributi dei bambini delle scuole elementari di Bruzolo.

    Ore 16:00 – pubblicazione sulla pagina facebook ANPI Sez. Bruzolo “Silvio Borgis” del video riguardante l'iniziativa

    “Strade di Liberazione”.

    Ore 18:00 – Manifestazione statica con tutte le rappresentanze ANPI della Valsusa presso Piazzale Europa – San Didero.

  • Chivasso

    Una pietra d'inciampo

    per tenere viva la memoria

    Venerdì 30 aprile - ore 10,30

    Piazza della Repubblica

    Cerimonia della posa della pietra d'inciampo più la targa commemorativa

    in omaggio a ESTER ERNESTA SACERDOTE

    a cura della Sezione ANPI "Boris Bradac"

    alla presenza del Sindaco, Claudio Castello

    dei rappresentanti delle associazioni e degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado

    Interverrà:

    Chiara Acciarini dell'ANED

  • Circoscrizione 6

    25 aprile 2021

    76° anniversario della Liberazione

    "Ora e sempre Resistenza"

    L'ANPI deporrà corone e fiori a tutte le lapidi e monumenti

    con il contributo della Circoscrizione 6

  • Grugliasco

    76° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

    25 Aprile sempre!

    SABATO 24 APRILE 2021 - dalle ore 15,00

    diretta facebook dalla pagina ANPI Grugliasco

    Le nuove generazioni dell'ANPI intervistano:

    GIULIO GIORDANO

    Partigiano combattente della V Divisione Alpina Giustizia e Libertà

    A cura delle Sezioni ANPI di Grugliasco e Torre Pellice

  • Grugliasco

    Grande famiglia partigiana

    Memorie della Liberazione verso il 25 aprile

    incontri di condivisione delle storie della Resistenza tramandate di generazione in generazione

    tutti gli incontri si terranno dalle ore 21

    in diretta facebook dalla pagina ANPI Grugliasco facebook.com/anpi.grugliasco2

    Domenica 11 aprile

    "Figli dei Partigiani"

    Domenica 18 aprile

    "Nipoti dei Deportati nei lager nazisti"

    Domenica 25 aprile

    "Nipoti dei Partigiani"

    Domenica 2 maggio

    "Familiari dei 68 Martiri di Grugliasco"

  • Ivrea e Basso Canavese

    Anpi di Ivrea e Basso Canavese

    Maratona per il 25 Aprile

    GIUSTIZIA LIBERTA' DEMOCRAZIA SOLIDARIETA' PACE

    Sono i 5 valori che stanno alla base della Lotta di Liberazione, confluiti poi nella Costituzione, figlia della Resistenza.

    5 temi fondanti la vita civile del nostro Paese, sui quali vi invitiamo a riflettere per costruire pensieri, testi, poesie, canzoni, immagini, video che formeranno un ideale percorso di avvicinamento al 25 Aprile.

    Malgrado le limitazioni dovute alla pandemia, proprio a causa di essa, trasformiamo le chiusure e le solitudini di questi giorni in una occasione di Memoria, idee, prospettive future. E non temiamo di volare alto con la fantasia…

    25 Aprile on-line 2021

    Aspettiamo i vostri contributi che verranno pubblicati sul nostro “Notiziario” e sulla pagina Facebook “Anpi Ivrea e Basso Canavese”, e trasmessi all'Anpi nazionale.

    Inviare all'indirizzo e-mail beiletti.anpi@gmail.com o su WatsApp al 320 685 44 32

  • Piossasco

    Giovedì 22 aprile 2021 - ore 15

    Diretta con CARLO GREPPI, Storico, saggista e autore del libro "25 aprile 1945"

    incontro aperto alla cittadinanza

    partecipano le classi terze delle scuole secondarie di primo grado e secondo grado

    Domenica 25 aprile

    Deposizione di corone ai monumenti

    "In distanza risuona la canzone della libertà"

    esecuzione strumentale di "Bella ciao" a cura delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado Istituto comprensivo 2

    "Da Mario Davide a noi"

    Letture a cura della scuola secondaria di primo grado Istituto comprensivo 1

    ore 21 - Diretta dal teatro "Il Mulino"

    Lettura di alcuni testi sulla Resistenza a Piossasco

    a cura delle allieve e degli allievi dei corsi di teatro di Mulino ad Arte

    Tutti gli appuntamenti sulla pagina facebook e youtube "Città di Piossasco"

  • Regionale Piemonte

    Coordinamento ANPI Regione Piemonte

    25 aprile 1945

    Nasce la nuova Italia,

    Libera e Democratica!

    LUNEDì 26 APRILE 2021

    Incontro online sul 25 aprile del Piemonte

    Le giornate della Liberazione (aprile-maggio 1945)

    ore 17,45 - Saluti del Presidente e Coordinatore ANPI Regione Piemonte,

    Ezio Montalenti

    ore 18,00 - Interventi

    ANPI - Istituto di Biella e Vercelli, Enrico Pagano - Direttore

    ANPI - Istituto di Alessandria, Cesare Panizza - Storico Ricercatore

    ANPI - Istituto di Asti, Mario Renosio - Direttore

    ANPI - Istituto di Cuneo, Gigi Garelli - Direttore

    ANPI - Istituto di Novara e VCO, Elena Mastretta - Direttrice

    ANPI - Istituto di Torino, Claudio Dellavalle, Presidente

    ore 19,30 - conclude i lavori in rappresentanza dell'ANPI Nazionale

    Alessandro Pollio Salimbeni

  • Settimo Torinese

    Domenica 25 aprile

    ore 11,00 - Piazza della Libertà

    conformemente alle disposizioni sanitarie, si terrà comunque una iniziativa pubblica, concordata con la presidenza del consiglio comunale. Siete tutti invitati a partecipare.

    Nella stessa mattinata sarà reso omaggio ai partigiani caduti presso il monumento alle vittime dell'8 agosto 1944.

    Aderendo all'iniziativa

    "Strade di liberazione"

    promossa dall'Anpi nazionale

    nel pomeriggio del 25 aprile i volontari della Sezione deporranno un fiore sotto le targhe di scuole e strade dedicate ai partigiani e alle vittime del fascismo

  • Settimo Torinese

    Il 25 aprile è una festa di unità, speranza e rinascita.

    L'Amministrazione comunale e l'ANPI invitano i cittadini ad elevare un pensiero riconoscente a coloro che si batterono perché l'Italia tornasse una nazione libera e democratica.

  • Sezione Volvera

    Staffetta di memoria #2 - In montagna Sez. Volvera To

    Oggi si va in montagna .... la seconda "frazione" della

    #staffettadimemoria, grazie ad alcune fotografie e al racconto di

    Piero, Renata e Adolfo, ci fa conoscere più direttamente l'esperienza delle formazioni partigiane attive #inmontagna a Giaveno e in Val Sangone: sede operativa della formazione “Campana”.

    Il link per vedere il video sul nostro canale YouTube è:https://www.youtube.com/watch?v=kTXAEQeHw6I [1]

  • Torino

    Staffetta della Memoria

    Inviaci un video con un tuo ricordo della Resistenza partigiana entro il 20 aprile 2021

    I migliori saranno pubblicati sui nostri canali social in occasione delle celebrazioni del 25 aprile

    invia un breve filmato a:

    anpitorino25aprile@gmail.com

  • Torino

    Il Comitato di coordinamento fra le Associazioni della Resistenza

    ANPPIA, ANPI, ANED, FIAP, FIVL, Ex Combattenti e Reduci

    in collaborazione con Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza

    invita alla visione del documentario (regia ANCR)

    "I giorni di Torino"

    DOMENICA 25 APRILE

    accesso dalle ore 11 alle 23

    al seguente link: https://streeen.org/rassegna/25-aprile-2021-i-giorni-di-torino/

    La visione è gratuita con prenotazione obbligatoria al sito su indicato

    Limite massimo 250 partecipanti

  • Valperga

    25 aprile 2021

    Amministrazione comunale, delegazione ANPI e FIlarmonica Valperghese deporranno una corona su tutti i cippi del territorio

    Artisti per la Libertà

    Aprile online 2021

    Presentazione del Prof. Franco Di Giorgi

    direttore artistico, Brenno Pesci

    operatori: Domenico Amoroso e Bruno Barettini

  • Venaria

    Sabato 24 aprile

    ore 14,30 - ritrovo ingresso Ponte Verde

    ore 15 - deposizione della corona presso il cippo commemorativo al Parco della Mandria, Borgo Castello

    Domenica 25 aprile

    ore 9,30 - deposizioone corona presso il monumento in Largo Garibaldi e a seguire deposizione corona al Mausoleo del Cimitero Comunale di Viale Bruno Giordano

    a partire dalle 15,30 diretta streaming

    Giorgia Zangrossi

    in concerto

  • Volvera

    25 aprile 2021

    Programma

    dalle ore 14 - in diretta sulla pagina FB e canale Youtube del Comune di Volvera

    commemorazione della 76ª Festa della Liberazione

    - Alzabandiera, discorso del Sindaco e deposizione corone ai Monumenti ai Caduti

    - Proposizione dei contributi per il progetto

    "Liberi da... Liberi di..."

    realizzati dalle Associaizoni e dall'Istituto Comprensivo di Volvera

Trapani
  • Castelvetrano

    Inaugurazione della targa dell'ANPI all'esterno del Palazzo Comunale in ricordo dei partigiani castelvetranesi

    con deposizione di corone d'alloro a cura del Comune e dell'ANPI.

    Sara' presente il Sindaco e una nostra rappresentanza

  • Castelvetrano

    Domenica 25 aprile - ore 11

    Davanti il portone d'ingresso del Municipio che conduce all'Aula Consiliare

    momento di riflessione e rinnovato ricordo rivolto al sacrificio e al coraggio degli uomini e delle donne che hanno difeso la pace

  • Erice

    Domenica 25 aprile - ore 11,30

    deposizione corona d'alloro alla targa marmorea posta nel 2014 dall'ANPI che ricorda Pietro Ermelindo lungaro, martire delle Fosse Ardeatine

  • Favignana

    Giovedì 22 aprile

    il Sindaco incontrerà gli alunni della locale Scuola media facendo loro omaggio del libro di Gad Lerner.

    Domenica 25 aprile

    alle ore 10, il Vice Sindaco e una delegazione di dirigenti della locale Sezione dell'ANPI deporranno una corona

  • Marsala

    Domenica 25 aprile

    inaugurazione targa marmorea in ricordo di tre partigiani marsalesi.

    Essendo zona rossa, alla manifestazione saranno presenti unicamente il Sindaco, il Presidente del Consiglio ed il Presidente della Sezione ANPI di Marsala

  • Mazara del Vallo

    Domenica 25 aprile

    Manifestazione a cura dell'Amministrazione Comunale in collaborazione con la locale Sezione ANPI, con la lettura dei nomi dei partigiani mazaresi.

    Nel pomeriggio - alle ore 16 - una compagna dell'ANPI porterà un fiore nelle tre vie dedicate ai partigiani, tra cui Vincenzo Petralia (Comandante Petralia)

  • Paceco

    Domenica 25 aprile

    deposizione corona d'alloro dell'ANPI e del Comune davanti la targa marmorea che ricorda i partigiani.

  • Salemi

    Domenica 25 aprile

    al mattino, Palazzo Comunale

    commemorazione presso la lapide dei Partigiani e delle Vittime della Seconda guerra mondiale.

    Pomeriggio ore 16 - una compagna dell'ANPI deporrà un fiore sotto la targa della via intitolata al partigiano Vero Felice Monti

  • Trapani

    25 aprile 2021 - ore 10

    Inaugurazione della stele commemorativa della Resistenza posta dall'ANPI, alla presenza della rappresentanza del comune di trapani, del Prefetto e autorità istituzionali. Ovviamente presenze al minimo nel rispetto delle norme.

  • Trapani

    "25 aprile: Libertà, Democrazia e Costituzione"

    Venerdì 23 aprile - ore 10,15

    Incontro-dibattito in videoconferenza

    Interverranno:

    Aldo Virzì, Presidente ANPI provinciale Trapani

    Andrea Castellano, autore del libro "Pietro Lungaro - Alle Fosse Ardeatine per la libertà e la democrazia"

    prof. Giuseppe Monticciolo, che tratterà della pagina storica della Resistenza degli IMI

    Parteciperanno il Dirigente Scolastico, i docenti e gli studenti dell'Istituto "Sciascia e Bufalino"

  • Valderice

    Domenica 25 aprile

    Deposizione corona d'alloro dell'ANPI e del Comune davanti la targa marmorea che ricorda i partigiani valdericini.

    Presenti il Sindaco e una rappresentanza dell'ANPI

Trento
  • Rovereto

    Fermata 25 aprile

    Storie di donne e uomini resistenti

    Mostra

    Il 25 aprile è la Festa della Liberazione e della Resistenza

    È la festa di tutti i resistenti, di quelli di ieri ma anche di quelli di oggi che, inseguendo ideali di giustizia e di libertà, hanno avuto il coraggio di opporsi, anche a costo della vita.

    Questa mostra racconta la storia di donne e uomini che, con le loro azioni hanno contribuito alla costruzione di una società più libera, più giusta, più solidale.

    Le loro storie chiamano in causa il nostro impegno e la nostra responsabilità perr costruire una società dei siritti e della solidarietà

  • Trento

    PER IL 25 APRILE

    Sulla piattaforma www.noipartigiani.it sono visibili da oggi le prime 150 videointerviste del Memoriale della Resistenza italiana, promosso dall'ANPI che contiene oltre 500 video-interviste a partigiane e partigiani, anche quelle dei nostri partigiani Tosca Giordani e Renato Ballardini.

    Sulla pagina Facebook dell'Arci del Trentino il 22 Aprile ad ore 20.30 incontro con Renato Ballardini e Laura Gnocchi: La nostra resistenza

    Nella giornata del 25 Aprile

    • Sul sito del Comune di Trento dalle prime ore del 25 aprile confronto tra il Sindaco, il Presidente della Provincia, Il Commissario del Governo, il Direttore della Fondazione Museo Storico, il Presidente dell'Anpi del Trentino.

    • Centrali per i contenuti e per la qualità della realizzazione grafica a Trento e a Rovereto le due grandi mostre sulle figure di vecchi e nuovi partigiani alle quali l'Anpi ha lavorato, a Trento con l'Arci e a Rovereto con l'Associazione Socialcatena, la prima, Storie della Resistenza, si potrà vedere per alcuni giorni in piazza Battisti, la seconda, Fermata 25 Aprile, in via Roma a Rovereto.

    • Fiori per Giannantonio Manci, Corrado Pontalti – Prua, Carlo Merler con l'Anpi, la Circoscrizione e la scuola media del quartiere a Povo ad ore 16.

    • Un fiore per Mario Flaim, Angelo Bettini, Lamberto Ravagni a Rovereto.

    • Un fiore per i deportati ad Avio.

    • Un fiore per don Domenico Mercante e per Leonhard Dallasega ad Ala.

    • Un fiore per Felice Franceschetti a Pieve di Bono.

    • Un fiore per Adamo Adami e per Carmela Tartarotti a Pomarolo.

    • Corona d'alloro del Comune di Trento con rappresentanza di Provincia, Commissariato del Governo, Anpi, Fondazione Museo Storico, alla presenza delle associazioni combattentistiche.

    • Corona d'alloro del Comune alla memoria di Carlo Maffei a Pomarolo nell'atrio della sede comunale ad ore 10.30.

    • Corona d'alloro e cerimonia del Comune per le donne e gli uomini cadute/i nella lotta di Liberazione nel Tesino e con il Tesino a Castello Tesino in piazza Molizzi ad ore 10.

    • Corona d'alloro del Comune ai caduti per la Liberazione a Nomi alle ore 11 in piazza Mario Springa.

    • Corona d'alloro con cerimonia del Comune e dell'Anpi in memoria dei martiri del 28 giugno e degli altri caduti per la Liberazione a Riva del Garda in piazza 3 Novembre ad ore 10.30.

    • Corona d'alloro e cerimonia del Comune di Villalagarina e dell'Anpi con l'associazione Socialcatena e il comitato L'albero di Giovanni, il Gruppo Alpini, in memoria di Vicenzina Giordani e Giovanni Rossaro alla presenza della partigiana Tosca Giordani e del partigiano Flavio Zandonai a Pedersano nel sagrato della chiesa ad ore 17.

    • Corona d'alloro con cerimonia del Comune con l'Anpi per i caduti nella lotta di Liberazione ad Aldeno davanti alla lapide che li ricorda ad ore 18.

    • Alle ore 19 Concerto online sulla pagina Facebook di Arci del Trentino e su Sanbaradio con Cartapesta, Caterina Cropelli, Luciano Forlese.

    Tutti questi appuntamenti sono organizzati direttamente dall'Anpi o partecipati a diversi livelli. Da sottolineare il rapporto creativo e costruttivo con l'Arci. Ce ne potranno, speriamo, essere anche altri, cercheremo di tenerci aggiornati.

    Con il caldo invito a partecipare dove è possibile, tenendo conto delle restrizioni di questi giorni

    La Presidenza provinciale dell'Anpi del Trentino

Treviso
  • Conegliano

    Eventi Conegliano

    sabato 24 aprile

    Percorso cippi e lapidi

    ANPI Conegliano - ANPI San Vendemiano e AVL Conegliano

    Ore 14,00 - Ritrovo presso il cimitero di Conegliano

    Si proseguirà poi con il seguente percorso:

    - Cimitero di Conegliano (esterno)

    - Ex caserma San Marco

    - Susegana (Municipio vecchio)

    - S. Lucia di Piave (Impianti Sportivi Comunali)

    - Ponte della Priula (riva destra Piave)

    - Cimitero di Collalto

    - Refrontolo: casa con lapide

    - San Pietro di Feletto (località Tripolitania)

    - Scuola elementare PIETRO MASET (Maso)

    - Cimitero di Scomigo

    - Ogliano di fronte alla chiesa

    - Castello di Conegliano

    - Località Piai di Vittorio Veneto

    - Gaiarine

    Domenica 25 aprile

    Commemorazione ufficiale

    Ore 11:00 - Alzabandlera, deposizione corona e onore ai caduti in Piazza IV Novembre

    Ore 11:15 - Saluto del commissario Rocco Berton e della presidente Loretta Bellussi presso il Monumento alla Resistenza (via Filzi)

    Il 25 Aprile continua anche online

    grazie al contributo di Don Luigi Ciotti

    https://youtu.be/Kh2S8TZDAsE

Udine
  • Udine

    A Udine la Festa della Liberazione con l'ANPI

    tra le Resistenze di ieri e di oggi

    venerdì 23 aprile. Nel quartiere dei Rizzi, dalle 17.00, i rappresentanti delle sezioni locali dell'Anpi e del Gruppo ANA deporranno delle corone in memoria dei caduti nelle guerre e dei partigiani nella Lotta di Liberazione presso la lapide della scuola primaria “Enrico Fruch” e all'ossario-monumento nel cimitero.

    Sabato 24 aprile, dalle 15.00 in poi, si susseguiranno brevi cerimonie, rigorosamente in forma statica, anche negli altri quartieri cittadini con la posa di omaggi floreali sui luoghi della memoria. Poi, in borgo Villalta, alle 18.00, avrà luogo la commemorazione dei 22 caduti del quartiere e di Fidalma Garosi Lizzero, la partigiana “Gianna” che per decenni è stata l'anima di questa celebrazione. La manifestazione si svolgerà in via Pier Silverio Leicht, davanti alla lapide posta sulla facciata del Liceo “Caterina Percoto”. A causa della zona arancione, potranno partecipare solo i residenti a Udine e nel rispetto del distanziamento e di tutte le norme anti Covid. Interverranno un rappresentante dell'amministrazione comunale, Antonella Lestani, presidente della sezione Anpi “Città di Udine”, ed Eugenia Benigni, esperta internazionale di diritti umani e membro del gruppo 6000 Sardine Udine. La manifestazione sarà accompagnata dalle melodie del musicista Giorgio Parisi.

    Anche quest'anno non si potrà ripetere la consuetudine di sparare le scie pirotecniche tricolori dalla collina del Castello in memoria dei 29 partigiani fucilati alle carceri di via Spalato il 9 aprile 1945. Il loro sacrificio, però, sarà ricordato. Alle 20.30, infatti, alla Loggia del Lionello saranno letti i loro nomi e per ognuno verrà battuto un colpo di tamburo. E mentre la Loggia di San Giovanni sarà illuminata da luci nelle cromie del Tricolore, la solennità del momento sarà accentuata dalla proiezione a ciclo continuo delle fotografie sulla Liberazione di Udine e delle celebrazioni degli scorsi 25 aprile tratte dall'Archivio storico dell'Anpi. Le immagini potranno essere ammirate dall'imbrunire fino alle 23.00 (anche domenica, nello stesso orario).

    Domenica 25 aprile, la Festa della Liberazione inizierà sulla piazza virtuale. Alle 10.00, sul canale Youtube Anpi Udine i giovanissimi del Consiglio Comunale dei Ragazzi attraverso il video “Cara scuola ti scrivo... mi manchi” daranno voce alle loro riflessioni sul diritto all'istruzione al tempo della pandemia. Seguirà il video dal titolo “1945 - 2021: loro e noi sempre partigiani”, a cura del gruppo “Laboratorio 25 aprile” dell'Anpi di Udine con la partecipazione degli studenti delle scuole superiori cittadine e della provincia e per il coordinamento dell'attrice Nicoletta Oscuro e del regista Giorgio Cantoni.

    Alle 11.00, si proseguirà con la celebrazione ufficiale in piazza Libertà, dove una ristretta delegazione, composta dai rappresentanti dell'amministrazione comunale, dell'Anpi e delle associazioni, deporrà una corona davanti al Tempietto ai Caduti. Poi la delegazione renderà omaggio anche al Monumento alla Resistenza, in piazzale XXVI Luglio, mentre i musicisti Giorgio e Benedetto Parisi eseguiranno canzoni partigiane. La manifestazione si svolgerà in forma statica.

    Nel pomeriggio, alle 16.00, anche l'Anpi di Udine aderirà a “Strade di Liberazione”, l'iniziativa promossa in tutta Italia dal direttivo nazionale dell'Associazione che invita a deporre una rosa rossa sotto le targhe delle vie e delle piazze dedicate alle partigiane e ai partigiani. I partecipanti si ritroveranno in bicicletta alle 15.30 all'esterno della sede di via Brigata Re 29. Da là, la pedalata partirà in direzione del quartiere Aurora e si dirigerà nel percorso di ritorno verso Largo dei Pecile per lasciare una rosa anche in via Cecilia Deganutti. La partecipazione all'iniziativa è riservata solo ai residenti a Udine e previa prenotazione al numero 328.2265222 o tramite una e.mail all'indirizzo anpiudine@gmail.com.

    Lunedì 26 aprile, in mattinata, saranno deposte le corone all'esterno della scuola primaria “Silvio Pellico”, in via San Pietro, e della scuola primaria “Giosuè Carducci”, in viale Tricesimo. I due incontri non sono aperti al pubblico.

  • Udine

    Sabato 17 aprile 2021 - ore 17.00

    presentazione in diretta streaming

    del libro di Piero Purich e Andrej Marini

    “La farina dei partigiani”

    sul canale youtube Anpi Udine e sulla pagina facebook Anpi Udine.

    Dialoga con gli autori:

    Carlo Baldassi, Comitato Anpi sezione "Città di Udine"

    Introduce:

    Antonella Lestani, Presidente della sezione Anpi “Città di Udine”

Varese
  • Varese

    SABATO 24 APRILE 2021

    Nella mattinata posa di fiori presso i cimiteri cittadini e ai cippi presenti in città

    Ore 16.00 - Salone Estense: Presentazione del volume “Ivonne una vita da partigiana”

    DOMENICA 25 APRILE 2021

    Ore 8.30 - Basilica di San Vittore: Santa Messa in suffragio dei partigiani defunti

    Ore 9.30 - Largo Resistenza: Deposizione corona

    Dalle 10.00 alle ore 12.30

    Giardini Estensi Tensostruttura - Consegna del “Premio scolastico XXV Aprile 1945” agli alunni delle classi 3a, 4a e 5a delle scuole primarie cittadine “che si sono distinti per costante volontà di studio e per disciplinata partecipazione alla vita della società scolastica”.

    Interventi del Prefetto Dario Caputo, del Sindaco Davide Galimberti, dell'Assessora ai Servizi Educativi Rossella Dimaggio e per ANPI il Prof. Antonio Maria Orecchia, docente presso l'Università degli Studi dell'Insubria.

    Intrattenimento musicale - Quartetto di Sassofoni - Civico Liceo Musicale di Varese “Riccardo Malipiero”

Venezia
  • Chioggia

    Domenica 25 aprile

    FESTA DELLA LIBERAZIONE, a causa delle restrizioni causate dalla pandemia, la celebrazione si svolgerà in forma ridotta, con la sola presenza del Sindaco, di un rappresentante di Assoarma e di un rappresentante dell'ANPI.

    Per l' Associazione Nazionale Partigiani d'Italia sarà presente il Segretario del Comitato Comunale Giorgio Varisco che reggerà il Labaro del Comitato di Chioggia.

    La cerimonia avrà luogo alle ore 10.30 con l'Alzabandiera e la deposizione di una Corona di Alloro al Monumento ai Caduti.

  • Venezia

    Il gruppo BELLA CIAO - Cittadini NON indifferenti di Quarto d'Altino, in collaborazione con

    ANPI "7 MARTIRI" di Venezia,

    Associazione OLTREICONFINI ONLUS di Quarto d'Altino,

    IVESER - Istituto Veneziano Per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea

    ANPI "ERMINIO FERRETTO" di Mestre

    ANPI MARCON

    SPI CGIL Favaro, Marcon Quarto d'Altino, Portegrandi (Sandro Nappi)

    Presentano:

    FACT CHECKING: La storia alla prova dei fatti

    Oggi la Storia è tornata a essere un campo di battaglia. Vere e proprie fake news storiche impazzano sui social network e la politica spesso utilizza il nostro passato per fomentare politiche d'odio. È tempo di opporre a queste falsificazioni strumentali le verità che la Storia, con la sua ricerca e i suoi strumenti, ha individuato. Ed è importante che a farlo siano anche storici delle nuove generazioni, che più sentono la responsabilità della conoscenza del nostro passato, per la costruzione del mondo che verrà.

    Ne parliamo

    sabato 24 aprile - ore 18.00

    con Francesco Filippi

    Venerdì 7 maggio - ore 18.00

    con Eric Gobetti, Carlo Greppi, Chiara Colombini

    Diretta You Tube sul canale del Gruppo BELLA CIAO di Quarto d'Altino: http://bit.ly/yt-bellaciao

    Diretta Facebook sulla pagina di ANPI 7 MARTIRI VENEZIA: http://bit.ly/fb7martiri

Verbano-Cusio-Ossola
  • Verbania

    Sezione ANPI "Augusta Pavesi"

    Domenica 25 aprile

    Contributi sulle pagine facebook e you tube ANPI Verbania e VCO

    ore 9,00 - Eugenio Bonolis, già coordinatore Libera VCO - Volontario ONG "No Name Kitchen"

    ore 9,15 - Massimo Bonelli, discografico, giornalista a Radio Popolare

    ore 9,30 - Paola Giacoletti, Ricercatrice Storica e Giornalista

    ore 9,45 - Libera VCO

    ore 10,00 - Pierantonio Ragozza - Ricercatore storico

    In amttinata - commemorazione ufficiale presso il Monumento ai Caduti lungo lago Intra

    "Porta un fiore al partigiano"

    un invito ai cittadin* a portare un fiore ai cippi e monumenti, che ognun* ha nei pressi delle proprie case, istituiti alla memoria dei partigiani e partigiane caduti

Vercelli
  • Vercelli

    Anche questo 25 aprile 2021 sarà nuovamente nel segno dell'attenzione, della precauzione, del distanziamento.

    In allegato le iniziative di ANPI sezione città di Vercelli per ricordare il

    Giorno della Liberazione

    25 aprile dalle 10 alle 12 e dalle 16 in poi facciamo banchetto in via Cavour come punto di raccolta dei cittadini che aderiscono a Strade di Liberazione dando indicazioni dei luoghi, delle vie e delle lapidi.

Vicenza
  • Asiago

    25 aprile 1945-2021

    Diretta streaming ore 11 da Piazza Giovanni Carli

    canale youtube "Comune di Asiago"

    Facebook Visit Asiago e Asiago.tv

  • Bassano del Grappa

    Commemorazione del 76° Anniversario della Liberazione

    Programma

    ore 8.45 - Ritrovo di fronte alla sede municipale

    ore 9.00 - Onori al Gonfalone della Città decorato di Medaglia d'Oro al V.M.

    ore 9.00 - Santa Messa in suffragio dei Caduti

    Onori ai Caduti e deposizione di Corona d'alloro all'ara dei Caduti di Piazza Garibaldi

    Nel rispetto delle prescrizioni COVID-19, la Cerimonia NON sarà aperta al pubblico.

    Nei giorni immediatamente precedenti verrà comunque assicurata la collocazione delle consuete corone d'alloro a cippi, lapidi e monumenti cittadini.

  • Noventa Vicentina

    domenica 25 aprile

  • Vicenza

    "L'antifascismo vicentino durante il regime"

    Venerdì 23 aprile 2021 - ore 18

    Relatore:

    Emilio FRANZINA, storico

    Convegno online su piattaforma zoom

    richiedere a anpivicenza@alice.it il link di partecipazione