Biografie
per iniziale del cognome: G

242 biografie

  • Ermanno Gabetta

    Nato a Castelletto di Branduzzo (PV). Impiegato, Ermanno Gabetta era stato richiamato alle armi nel giugno del 1940. Mori combattendo il 2 gennaio 1945. Medaglia d'Oro al valor militare alla memoria.

  • Venanzio Gabriotti

    Nato a Città di Castello (Perugia) nel 1883, fucilato a Città di Castello il 9 maggio 1944, tenente colonnello di cpl di Fanteria, Medaglia d'Oro al Valore Militare alla memoria.

  • Giuseppe Gaddi

    Nato a Trieste l'1 gennaio 1909, morto a Berlino il 15 settembre 1982.

  • Giuseppe Gaeta

    Nato a Canelli (Asti) il 18 giugno 1903, morto ad Asti il 18 giugno 1976, operaio vetraio, dirigente comunista.

  • Isotta Gaeta

    Nata a Torino il 16 ottobre 1927, deceduta a Nice (Francia) il 20 dicembre 2009, giornalista pubblicista, sindacalista.

  • Andrea Gaggero

    Nato a Mele (Genova) il 12 aprile 1916, morto a Roma il 20 giugno 1988, sacerdote, leader del movimento per la pace, Medaglia d'argento al valor militare.

  • Orfeo Gagliardini

    Nato a Milano il 23 settembre 1920, deceduto a Milano il 6 novembre 2012.

  • Luigi Gaiani

    Nato a Bologna il 26 giugno 1910, deceduto a Bologna il 2 maggio 2003, disegnatore, parlamentare del PCI. Medaglia di Bronzo al Valor Militare.

  • Alessandro Galante Garrone

    Nato a Vercelli l'1 ottobre 1909, morto a Torino il 30 ottobre 2003, magistrato e storico.

  • Carlo Galante Garrone

    Nato a Vercelli il 2 dicembre 1910, deceduto a Torino nel 1997, magistrato, avvocato e parlamentare.

  • Enzo Galasi

    Nato a Milano il 23 febbraio 1924, qui morto il 10 marzo 2015

  • Pietro Galassini

    Nato a Ligonchio (Reggio Emilia) il 30 gennaio 1917, deceduto nel maggio del 1969, ufficiale in s.p.e.

  • Maria Pia Galderisi

    Nata a Genova il 12 novembre 1924, deceduta ad Asti il 1° novembre 2010, staffetta partigiana, attivista dell'ANPI.

  • Ottavio Galderisi

    Nato a Lacedonia (Avellino) il 6 marzo 1887, deceduto a Treia (Macerata) il 18 ottobre 1961, maestro elementare.

  • Aureliano Galeazzo

    Nato ad Acqui (Alessandria) il 12 giugno 1928, caduto a Volpara (Alessandria) il 23 dicembre 1944, studente, Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

  • Ermanno Galeotti

    Nato a Grizzana (Bologna) il 28 luglio 1908, caduto a Croce del Blacco (Bologna) il 20 aprile 1944, Medaglia d'argento al valor militare alla memoria.

  • Gina Galeotti Bianchi

    Nata a Mantova il 4 aprile 1913, caduta a Milano il 24 aprile 1945, ragioniera.

  • Carlo Enrico Galimberti

    Nato a Cuneo il 7 settembre 1904, deceduto a Cuneo il 26 ottobre 1974, ingegnere, Croce di guerra al valor militare.

  • Duccio Galimberti

    Nato a Cuneo il 30 aprile 1906, ucciso a Centallo (Cuneo) il 4 dicembre 1944, avvocato, Medaglia d'oro della Resistenza, proclamato Eroe nazionale dal CLN piemontese, Medaglia d'Oro al Valor Militare alla memoria.

  • Giovanni Galimberti

    Nato a Milano nel 1923, ucciso in Piazzale Loreto a Milano il 10 agosto 1944, impiegato.

  • Guido Galimberti

    Nato a Chignolo d'Isola (Bergamo) il 18 febbraio 1906, fucilato a Costa Volpino (Bergamo) il 21 novembre 1944, operaio.

  • Tullio Galimberti

    Nato a Milano il 31 agosto 1922, fucilato in piazzale Loreto a Milano il 10 agosto 1944, impiegato.

  • Adalgisa Gallarani

    Nata a Bologna il 10 maggio 1905, morta a Piacenza il 16 settembre 1944, casalinga.

  • Mauro Galleni

    Nato a Carrara il 9 gennaio del 1923 da padre cavatore e da madre casalinga, dopo l'8 settembre 1943 è stato combattente nelle formazioni regolari dell'Esercito italiano (Corpo Italiano di Liberazione).

  • Anna Rosa Gallesio Girola

    Nata a Torino l'8 gennaio 1912, deceduta a Torino il 12 marzo 2010, giornalista.

  • Nando Galletti

    Nato a Visso l'8 ottobre 1924, morto a Staffolo il 29 giugno 1944. Medaglia d'Argento al Valor Militare alla memoria.

  • Lido Galletto

    Nato a Caniparola di Fosdinovo (Massa Carrara) il 7 giugno 1924, deceduto a Carrara il 18 gennaio 2011, insegnante e scrittore, attivista dell'ANPI.

  • Giuseppe Galli

    Nato a Milano il 24 agosto 1924, morto nel Lager di Dachau il 9 aprile 1945, artigiano.

  • Pio Galli

    Nato a Lecco nel 1925, deceduto a Lecco il 12 dicembre 2011, operaio e dirigente sindacale della FIOM-CGIL.

  • Riziero Galli

    Nato a Milano il 9 gennaio 1919, deceduto a San Remo (Imperia) il 13 agosto 2005, operatore commerciale.

  • Angiolino Gallicani

    Nato a La Spezia il 9 ottobre 1926, caduto a Pelosa di Varese Ligure (SP) l' Il luglio 1944, operaio, Medaglia d'argento al valor militare alla memoria.

  • Nadia Gallico Spano

    Nata a Tunisi il 2 giugno 1916, deceduta a Roma il 19 gennaio 2006, parlamentare e dirigente comunista.

  • Alessandro Gallo

    Nato a Venezia il 30 maggio 1914, caduto a Lozzo di Cadore (Belluno) il 20 settembre 1944, laureato in Legge, Medaglia d'argento al valor militare alla memoria.

  • Ettore Gallo

    Nato a Napoli il 3 gennaio 1914, deceduto a Roma il 29 giugno 2001, giurista.

  • Francesco Gallo

    Nato a Catania nel 1905, morto in Dalmazia il 20 aprile 1944, carabiniere, Medaglia d'Oro al Valor Militare alla memoria.

  • Antonio Gambacorti Passerini

    Nato a Monza il 14 giugno 1903, fucilato a Cibeno (Modena) il 12 luglio 1944, dottore commercialista.

  • Gino Gamberini

    Nato a Pianoro (Bologna) il 1° ottobre 1922, caduto a Cadotto di Marzabotto (Bo) il 29 settembre 1944, meccanico, Medaglia d'argento al valor militare alla memoria.

  • Gian Paolo Gamerra

    Nato a Torino nel 1907, caduto a Stagno (Livorno) il 9 settembre 1943, ufficiale di carriera, Medaglia d'Oro al Valor Militare alla memoria.

  • Francesco Gammarota

    Nato a Barletta (Bari) nel 1923, deceduto a Barletta nell'aprile del 2010, operaio cementiere,

  • Antonio Gandin

    Nato ad Avezzano (L'Aquila) il 13 maggio 1891, caduto nell'isola di Cefalonia (Grecia) il 25 settembre 1943, generale di Divisione, Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

  • Alcide Garagnani

    Nato a Correggio (Reggio Emilia) nel 1922, caduto a Gonzaga (Mantova) il 20 dicembre 1944, contadino, Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

  • Settimio Garavini

    Nato a Castiglione di Ravenna nel 1914, fucilato a Forlì il 14 gennaio 1944, muratore.

  • Giovanni Garbagnati

    Nato a Legnano (Milano) il 9 gennaio 1925, ucciso a Costa d'Oneglia (Imperia) il 12 agosto 1944.

  • Antonio Garbolino

    Nato a San Francesco al Campo (Torino) il 15 aprile 1926, fucilato a Caselle torinese il 1° febbraio 1945, meccanico.

  • Nilo Garbusi

    Nato a Sarzana (La Spezia) il 19 febbraio 1922, bruciato vivo dalle SS il 24 agosto 1944, allievo ufficiale, Medaglia d'argento al valor militare alla memoria.

  • Giovan Battista Gardoncini

    Nato ad Inzini (Brescia) il 10 dicembre 1895, fucilato a Torino l'11 ottobre 1944, dirigente d'azienda.

  • Ettore Garelli

    Nato a Torino il 4 giugno 1893, ucciso a Cuneo il 26 novembre 1944, cancelliere di Pretura.

  • Paola Garelli

    Nata a Mondovì (Cuneo) il 14 maggio 1916, fucilata a Savona il 1° novembre 1944, pettinatrice.

  • Pier Mario Garelli

    Nato a Mondovì (Cuneo) il 9 maggio 1905, morto a Mauthausen il 23 febbraio 1945, avvocato.

  • Ateo Tommaso Garemi

    Nato a Genova il 6 marzo 1921, fucilato a Torino il 21 dicembre 1943, taglialegna.

  • Aldo Garosci

    Nato a Meana di Susa (Torino) il 13 agosto 1907, deceduto a Roma il 3 gennaio 2002, docente universitario.

  • Marcello Garosi

    Nato a Firenze nel 1919, caduto a Forno (Massa) il 13 giugno 1944, perito tessile, Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

  • Fidalma Garosi Lizzero

    Nata a Burana (Ferrara) il 9 ottobre 1920, deceduta a Udine il 10 dicembre 2010, infermiera, comunista, dirigente dell'ANPI provinciale di Udine.

  • Giuseppe Garribba

    Nato a Cividale del Friuli (UD) il 16 luglio 1912, morto a Dachau il 24 marzo 1945, magistrato, Medaglia d'Argento al valor militare alla memoria.

  • Laura Garroni

    Nata a Roma nel 1922, deceduta a Roma nel 1996, bibliotecaria.

  • Mario Garuglieri

    Nato a Firenze il 17 aprile 1893, deceduto a Firenze il 6 settembre 1953, calzolaio.

  • Vittorio Gaspardis

    Nato a Trieste il 18 aprile 1893, morto a Monaco di Baviera il 14 maggio 1945, esponente del Partito d'Azione.

  • Leopoldo Gasparini

    Nato a Gradisca (Gorizia) il 21 gennaio 1894, morto a Gradisca l'8 gennaio 1969, impiegato.

  • Vittorio Gasparini

    Nato ad Ambivere (Bergamo) il 30 luglio 1913, fucilato a Milano il 10 agosto 1944, laureato in Economia e commercio, Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

  • Leopoldo Gasparotto

    Nato a Milano il 30 dicembre 1902, ucciso dai tedeschi a Fossoli (Modena) il 22 giugno 1944, avvocato, Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

  • Luigi Gasparotto

    Nato a Sacile (Udine) il 31 maggio 1873, deceduto a Roccolo di Centallo (Varese) il 29 giugno 1964, avvocato e uomo politico.

  • Filippo Gasperoni

    Nato a Cesena (Forlì) il 1° aprile 1907, fucilato a Forlì l'8 giugno 1944.

  • Aldo "Bisagno" Gastaldi

    Nato a Rivarolo (Genova) il 17 settembre 1921, deceduto a Desenzano del Garda (Brescia) il 21 maggio 1945, perito elettrotecnico, Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

  • Giovanni Gastaldi

    Nato a Vercelli il 19 luglio 1919, ucciso dai fascisti a Forno di Valstrona (ora Verbania) il 9 maggio 1944, studente in Medicina, Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

  • Italo Gastaldi

    Nato a Torino nel 1920, ucciso sui Monti Sibillini (Macerata) il 13 marzo 1944, diplomato alle Magistrali, Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

  • Eraldo Gastone

    Nato a Torino il 16 dicembre 1913, deceduto a Novara il 22 febbraio 1986, ragioniere, sino al 1948 ufficiale dell'Aeronautica, amministratore e parlamentare comunista.

  • Gino Gatta

    Nato a Ravenna il 10 ottobre 1909, deceduto il 24 luglio 1972, barbiere, primo sindaco di Ravenna dopo la Liberazione, Medaglia d'argento al valor militare alla memoria.

  • Egildo Gatti

    Nato a Terni il 16 maggio 1916, deceduto a Terni il 29 giugno 1978, commerciante.

  • Giovanni Gatti

    Nato a Riva Ligure (Imperia) nel 1923, deceduto a Riva Ligure il 17 aprile 1999.

  • Alfonso Gatto

    Nato a Salerno il 17 luglio 1909, deceduto a Capalbio (Grosseto) l'8 marzo 1976, poeta e giornalista.

  • Arturo Gatto

    Nato ad Agrigento il 15 aprile 1908, fucilato a Bologna il 23 settembre 1944, impiegato.

  • Abo Gattoronchieri

    Nato a Lerici il 30 giugno 1927 e qui deceduto il 9 aprile 2005. Fu il più giovane partigiano della formazione partigiana Angelo Trogu.

  • Cesare Gavina

    Nato a Stradella (Pavia) il 28 settembre 1881, deceduto a Stradella nel 1969, avvocato, parlamentare.

  • Eleonora Gazzignato

    Nata a Cavarzere (Venezia) il 16 novembre 1922, fucilata dai fascisti a Torino l'11 ottobre 1944.

  • Mario Gazzotti

    Nato a Bomporto (Modena) il 21 febbraio 1901, deceduto a Modena il 10 dicembre 1996, muratore.

  • Salva Gelfi

    Nata a Cividate Camuno (Brescia) l'8 luglio 1925, deceduta il 24 giugno 2001, operaia.

  • Oreste Gelmini

    Nato a San Possidonio (Modena) il 10 agosto 1912, morto a Modena il 31 luglio 2005, ex parlamentare e dirigente della CNA.

  • Manlio Gelsomini

    Nato a Roma il 7 novembre 1907, ucciso alle Fosse Ardeatine il 24 marzo 1944, medico, Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

  • Enzio Gemma

    Nato ad Alessandria nel 1923, deceduto ad Alessandria il 1° giugno 2010, geometra, presidente onorario dell'ANPI provinciale.

  • Lorenzo Gennari

    Nato a Montecavallo di Quattro Castella (Reggio Emilia) nel 1921, caduto a Bibbiano (RE) il 19 aprile 1945, carabiniere, Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

  • Mario Gennari

    Nato a Fiume (Istria) nel 1917, morto per le sevizie a Fiume il 2 dicembre 1944, operaio.

  • Gino Genre

    Nato a Pomaretto (Torino) il 15 dicembre 1924, fucilato a Ponte Chisone di Pinerolo (Torino) il 10 marzo 1945, meccanico.

  • Raimondo Genre

    Nato a Marsiglia nel 1924, deceduto a Fucecchio (Firenze) il 15 settembre 2011, operaio, presidente della Sezione ANPI di Fucecchio.

  • Antonio Gentili

    Nato a Portoferraio (Livorno) il 21 gennaio 1922, morto a Gusen il 10 gennaio 1945, impiegato, Medaglia di bronzo al valor militare alla memoria.

  • Anna Gentili Cazzuoli

    Nata a Portoferraio (Livorno) il 12 dicembre 1920, impiegata.

  • Francesco Geraci

    Nato a Campo Calabro (Reggio Calabria) l'11 giugno 1889, deceduto a Reggio Calabria il 19 dicembre 1967, insegnante e avvocato.

  • Giovanni Germanetto

    Nato a Torino il 18 gennaio 1885, deceduto a Mosca il 7 ottobre 1959, inizialmente barbiere e poi giornalista.

  • Piero Germano

    Nato a Cigliano (Vercelli) l'8 gennaio 1920, deceduto a Biella il 19 ottobre 1982, 1982, maestro elementare, senatore comunista.

  • Valentino Gerratana

    Nato a Scicli (Ragusa) il 14 febbraio 1919, deceduto a Roma il 16 giugno 2000, laureato in Legge, letterato e filosofo.

  • Gioacchino Gesmundo

    Nato a Terlizzi (Bari) il 20 novembre 1908, ucciso alle Fosse Ardeatine (Roma) il 24 marzo 1944, insegnante, Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

  • Nives Gessi

    Nata ad Argenta (Ferrara) il 23 dicembre 1923, deceduta a Ferrara il 21 giugno 1994, gappista e, dopo la Liberazione, dirigente della Federbraccianti e parlamentare del PCI.

  • Silvio Geuna

    Nato a Chieri (Torino) nel 1909, deceduto a Torino il 20 settembre 1998, giornalista, dirigente democristiano, decorato di Medaglia d'argento al valor militare e di due Croci di guerra al merito.

  • Ludovico Geymonat

    Nato a Torino l'11 maggio 1908, deceduto a Rho (Milano) il 29 novembre 1991, filosofo e matematico.

  • Giuseppe Gheda

    Nato a Brescia il 3 febbraio 1925, caduto a Lumezzane (BS) il 19 aprile 1945, operaio,

  • Roberto Gherardi

    Nato a Castelguelfo (Parma) il 4 dicembre 1899, caduto a Purocielo di Brisighella (Ravenna) l'11 ottobre 1944, calzolaio.

  • Luigi Gherzi

    Nato a Lu (Alessandria) nel 1899, ucciso dai tedeschi a Cefalonia il 22 settembre 1943, generale, Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

  • Vittorio Ghidetti

    Nato a Treviso il 28 agosto 1892, deceduto a Roma il 18 gennaio 1972, operaio poligrafico, sindaco di Treviso dopo la Liberazione, parlamentare comunista.

  • Alfredo Ghidoni

    Nato ad Arcola (La Spezia) nel 1909, deceduto a Lerici (SP) il 16 aprile 1979. Perseguitato dal regime. Comandante partigiano della “Gramsci”.

  • Franco Ghiglia

    Nato a Imperia il 18 aprile 1926, impiccato dai tedeschi a Pontedassio (Imperia) il 5 aprile 1945, operaio idraulico, Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

  • Didala Ghilarducci

    Nata a Viareggio il 26 febbraio 1921, scomparsa a Viareggio il 26 aprile 2012. Patriota.

  • Celso Ghini

    Nato a Bologna il 6 dicembre 1907, deceduto a Roma il 13 dicembre 1981, operaio, dirigente del PCI.

  • Umberto Ghini

    Nato a Bologna l'8 agosto 1904, deceduto a Bologna il 29 maggio 1953, impiegato.

  • Vittorio Ghini

    Nato a Milano l'8 agosto 1904, fucilato a Novara il 14 giugno 1944, parrucchiere.

242 biografie