Biografie
per area: Istria

  • Giustina Abbà

    Nata a Rovigno (Istria) nel 1903, morta a Rovigno il 24 settembre 1974, operaia.

  • Mario Abram

    Nato ad Aurisina (Trieste) nel 1920, deceduto ad Ancarrano (Capodistria-Slovenia) nel 2004, insegnante e direttore di "Radio Capodistria".

  • Olga Ban

    Nata a Zarecje (Istria) nel 1925, fucilata dai tedeschi a Pisino (Istria) il 7 ottobre 1943.

  • Matteo Benussi

    Nato a Rovigno (Istria) il 23 ottobre 1906, deceduto a Belgrado il 16 giugno 1951, operaio.

  • Giuseppe Budicin

    Nato a Rovigno d'Istria (Fiume) il 27 aprile 1911, ucciso dai fascisti a Rovigno il 4 aprile 1944, barbiere.

  • Giuseppe Carrabino

    Nato ad Augusta (Siracusa) il 14 luglio 1920, ucciso a Snejeznik (Istria) il 7 ottobre 1944, operaio.

  • Francesco Da Gioz

    Nato a Sedico (Belluno) il 3 ottobre 1896, impiccato a Peron (frazione di Belluno) il 17 febbraio 1945, minatore.

  • Giovanni Duiz

    Nato a Fiume (dal 1991 in Croazia) il 7 agosto 1908, trucidato in carcere dai tedeschi il 21 agosto 1944, funzionario statale.

  • Umberto Felluga

    Nato ad Isola d'Istria il 7 settembre 1893, morto a Dachau (Germania) il 6 aprile 1945, impiegato, Medaglia d'argento al valor militare alla memoria.

  • Licio Fontanot

    Nato a Fiume nel 1912, morto a Palmanova (Udine) il 4 agosto 1944.

  • Mario Gennari

    Nato a Fiume (Istria) nel 1917, morto per le sevizie a Fiume il 2 dicembre 1944, operaio.

  • Sandro Godina

    Nato a Degnano d'Istria (oggi Croazia) il 4 agosto 1925, caduto presso la malga di Cason di Meda il 23 settembre 1944, studente in medicina.

  • Furio Lauri

    Nato a Zara l'11 ottobre 1918, deceduto a Roma il 2 ottobre 2002, avvocato, asso dell'aviazione, Medaglia d'oro al valor militare.

  • Alessandro Mamich

    Nato a Fiume nel 1902, ucciso a Trieste il 19 dicembre 1944, operaio.

  • Don Edoardo Marzari

    Nato a Capodistria il 28 ottobre 1905, deceduto a Trieste il 6 giugno 1973, sacerdote, Medaglia d'Oro al merito civile alla memoria.

  • Giusto Massarotto

    Nato a Rovigno (Istria) nel 1915, deceduto a Rovigno nel 1959, operaio edile.

  • Giuseppe Pagano-Pogatschnig

    Nato a Parenzo (Istria) il 9 agosto 1896, morto a Melk (Mauthausen) il 23 aprile 1945, architetto, urbanista e scrittore.

  • Roman Pahor

    Nato a Trieste il 7 febbraio 1903, deceduto a Isola d'Istria il 2 dicembre 1951, impiegato.

  • Tommaso Quarantotto

    Nato a Rovigno d'Istria il 13 dicembre 1900, deceduto a Rovigno il 16 agosto 1971, falegname.

  • Paolo Reti

    Nato a Fiume il 24 febbraio 1900, fucilato a Trieste nell'aprile del 1945, impiegato, Medaglia d'argento al Valor militare alla memoria.

  • Aldo Rismondo

    Nato a Graz (Austria) il 24 dicembre 1915, morto in Istria il 17 settembre 1944, operaio.

  • Riccardo Rohregger

    Nato a Pola (Istria) il 2 aprile 1898, fucilato a Mont-Valérien (Parigi) il 16 aprile 1942, operaio.

  • Eros Sequi

    Nato a Possagno (Treviso) il 15 ottobre 1912, deceduto a Belgrado il 31 maggio 1995, docente universitario.

  • Ermanno Solieri

    Nato a Trieste il 27 gennaio 1910, deceduto a Velletri (Roma) il 9 settembre 1996, dirigente comunista.

  • Paolo Dante Stoini

    Nato a Parenzo (Istria) il 4 marzo 1896, fucilato nella Risiera di San Sabba (Trieste) il 7 aprile 1945, pensionato.

  • Antonio Strani

    Nato a Pola (Istria) il 20 novembre 1913, fucilato nella Risiera di San Sabba (Trieste) il 7 aprile 1945, operaio.

  • Anton Ukmar

    Nato a Prosecco (Trieste) il 6 dicembre 1900, deceduto a Capodistria (oggi Koper, in Slovenia) il 21 dicembre 1978, operaio.

  • Leo Valiani

    Nato a Fiume il 9 febbraio 1909, deceduto a Milano il 17 settembre 1999, giornalista, storico e uomo politico.

  • Giuseppe Vergan

    Nato a Popetre (Capodistria) il 6 febbraio 1904, deceduto in Istria (oggi Slovenia) nel 1979, contadino.

  • Lorenzo Vidali

    Nato a Pirano (Istria, oggi Slovenia) il 28 gennaio 1903, ucciso a Trieste il 6 aprile 1945, bracciante.

  • Giovanni Zol

    Nato a Fiume Veneto (Pordenone) il 13 marzo 1908, caduto il 7 novembre 1943 a Male Mune (Istria), operaio siderurgico.